Blog ufficiale del sito gundamuniverse.it

Hidetaka Tenjin una biografia dell’Artista dei Mecha

Pubblicato il 9 dicembre 2018 alle 17:37 da Debris


Hidetaka Tenjin è nato nella prefettura di Hyogo, il 13 ottobre 1973 (45 anni). Poco è noto della sua vita familiare. Durante un’intervista ha affermato che i suoi genitori si sono spostati molte volte per tutto il Giappone ( ben 17 trasferimenti da un capo all’altro del paese.!)

Hidetaka Tenjin Art

Talento precocissimo a soli 3 anni dimostrava le sue capacità utilizzando dei semplicissimi pastelli. Nel corso degli anni della scuola primaria Hidetaka Tenjin sviluppò gradatamente e costantemente le proprie abilità innata. In questi anni, affascinato dal lavoro di Takayuki, che aveva realizzato i disegni dei Box Art di «Super Space-time Fortress Macross» iniziò a disegnare per hobby delle illustrazioni di Valkyrie – i celebri caccia trasformabili protagonisti delle serie dell’Universo di Macross – pubblicandole sulle pagine del sito “VF-1 Valkyrie Maniax” (attualmente chiuso). Durante alcune riunioni di fan ebbe modo di conoscere personalmente anche il regista e mecha designer Shoji Kawamori. Tale fù l’apprezzamento del creatore della franchise di Macross per i suoi disegni da spingere quest’ultimo a proporgli di lavorare su un videogame in corso di realizzazione ( Da Domande e Risposte durante l’Otakon 2012)

Malgrado questi inizi fecondi, però, il percorso di Hidetaka per diventare Mecha Designer è stato piuttosto atipico. Non ha compiuto, infatti, studi formali di disegno ma ha costruito la sua professionalità nel corso degli anni, attraverso esperienze diverse. La passione per la robotica, e per l’aviazione, lo spinse ad iscriversi allo Shibaura Institute of Technology ( un’università privata con sedi a Tokyo e Saitama ), studiando Ingegneria dei Sistemi. Nell’ambito di questo percorso formativo, durante un periodo di studi all’estero, iniziò ad interessarsi di Computer Graphics e delle sue possibili applicazioni e sviluppi. Attraverso queste esperienze diverse, ed uno studio assiduo e puntuale delle tecniche di CG Hidetaka ha forgiato da se quel percorso che lo ha portato a maturare uno stile unico, diverso da ogni altro mecha designer nel quale si mescolano insieme abilità nel disegno meccanico e la capacità di dare ad esso una naturalezza ed una vitalità innata. Rendendolo capace di realizzare con le sue illustrazioni delle vere e proprie opere d’arte che superano l’occasione dell’incarico.

Hidetaka Tenjin Art

Nel corso degli anni ha lavorato principalmente per Bandai ed Hasegawa. Per la prima ha realizzato numerose illustrazioni per i Box Art della linea Master Grade Gundam, così come per i modelli della linea Votoms, e Dougram.

Hidetaka Tenjin Art

Ma è nei lavori per l’Hasegawa, le tantissime illustrazioni dedicate molto spesso alle i Valkyrie che Hidetaka ha dato il suo meglio. Autore prolificissimo ha creato numerosissime illustrazioni per manga, edizioni home video, poster e disegni per videogames. E’ soprattutto nel campo dell’animazione che le sue capacità tecniche di Mecha designer ed esperto di effetti speciali e CG, hanno brillato. Esordisce ufficialmente nel mondo di Macross sulla serie OAV Macross Zero, ( 2002) di cui ha realizzato gli effetti in CG e partecipato alla definizione del Mecha Design. Negli anni successivi è diventato presenza fissa negli staff dei Mecha designer che si sono occupati degli anime legati alla franchise di Macross a partire dalla serie che ha rinnovato i fasti della saga, la bellissima Macross Frontier, ed i due lungometraggi successivi, Macross Frontier: The False Diva ed Macross Frontier: The Wings of Goodbye. Ed ha partecipato anche alla creazione dei Mecha per la recente serie Macross Delta.

Hidetaka Tenjin Art

Oltre a Macross, Hidetaka Tenjin ha lavorato in diverse altri progetti d’animazione, da Hellsing Ultimate,a Genesis of Aquarion, ed Aquarion Evol, Noein, nel Fredoom Project in Engage Planet Kiss Dum, Glass Fleet, Knights & Magic, SAINT SEIYA LEGEND of SANCTUARY, ed anche in Gundam Evolve, lunga serie di brevi filmati creati dalla Sunrise a fini promozionali ma con importanti risvolti artistici. Alternandosi ora nel ruolo di Mechanical Artist, ora occupandosi degli effetti speciali o delle Texture.

Hidetaka Tenjin Art

Non trascurabile affatto il suo impegno in ambito videoludico. Qui ha contribuito allo sviluppo di diversi videogame ispirati alle serie di Macross ed anche allo sviluppo di
Gundam Battle Operation 2 ( Playstation 4)

Gundam Battle Operation 2 - Key Visual by Hideki Tenji

E realizzato anche il box art del videogames Mobile Suit Gundam Side Stories.

Questa vasta produzione è stata consacrata in diversi, vendutissimi, Art book che ne hanno diffuso la fama presso il pubblico nipponico ed internazionale. Recentemente la sua ventennale carriera è stata celebrata nel volume “Art Works of Hidetaka Tenjin 20th Anniversary“, uscito a fine novembre 2018.

Ha anche un’altra vita, come doppiatore professionista, nei ranghi dell’agenzia Kaleidoscope partecipando a diverse serie animate come GARO: The Animation, STAR WARS: REBELS et HUNTERxHUNTER e pure attore comico! ( doppiando il film “Sunday Movie Theater”).

Da notare come a differenza di tanti altri protagonisti della scena del disegno Giapponese sia personaggio alla mano, che partecipa spesso a convention Occidentali.

N.B. Nota in collaborazione con lo Staff di Animeclick.

Profili Social:
Hidetaka Tenji -Instagram
@Tenjin_hidetaka


Inserito in books, Interviste, Segnalazioni varie; ha nessun commento
Ancora nessun commento.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Tag Cloud