Gundam Universe Forum
14 Novembre 2019, 00:01:11 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 26   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Gundam: un Live Action dalla Sony Pictures?  (Letto 82018 volte)
tesaori
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1988




Nuovo messaggio
« Risposta #60 il: 02 Dicembre 2012, 21:58:26 »

io pensavo ti riferissi al signore degli anelli  bua comunque si forse nel libro si capiscono più cose, ma il film è fantastico...comprese le ambiguità e le cose che non risultano immediatamente chiare
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
dMEadsas wr
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6898


+Enjoy The Violence+



Nuovo messaggio
« Risposta #61 il: 03 Dicembre 2012, 10:53:26 »

io pensavo ti riferissi al signore degli anelli  bua

ah ecco bua buhahahaahhahaha
Loggato

arkHui
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2915




Nuovo messaggio
« Risposta #62 il: 03 Dicembre 2012, 11:55:56 »

Certo purché non facciano come il regista di Starship Troopers che, per sua stessa ammissione, prima di girare il film iniziò a leggere il romanzo originale, dopo una cinquantina di pagine s'annoiò e lo lasciò perdere "tanto si capiva dove andava a parare" (parole sue), quindi fece il film che con il libro non c'entra una mazza, sebbene il film, specialmente il primo della trilogia, mi sia piaciuto da morire lo stesso ed abbia tra le astronavi da guerra più belle che abbia mai visto.
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
tesaori
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1988




Nuovo messaggio
« Risposta #63 il: 03 Dicembre 2012, 12:01:31 »

è l'unico che ho visto - in spagnolo - non è male in effetti, almeno fino a metà...
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
Goenidc
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4296



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #64 il: 03 Dicembre 2012, 12:38:57 »

Certo purché non facciano come il regista di Starship Troopers che, per sua stessa ammissione, prima di girare il film iniziò a leggere il romanzo originale, dopo una cinquantina di pagine s'annoiò e lo lasciò perdere "tanto si capiva dove andava a parare" (parole sue), quindi fece il film che con il libro non c'entra una mazza, sebbene il film, specialmente il primo della trilogia, mi sia piaciuto da morire lo stesso ed abbia tra le astronavi da guerra più belle che abbia mai visto.

per non parlare dei pietosissimi Starship Troopers II e III...
Loggato

tesaori
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1988




Nuovo messaggio
« Risposta #65 il: 03 Dicembre 2012, 12:42:41 »

'nsomma il regista potrebbe guardare solo il primo e il secondo episodio di MSG 0079, annoiarsi, capire dove va a parare e far scoppiare una bella storia d'amore fra Char e Sayla  rotfl2
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
Goenidc
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4296



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #66 il: 03 Dicembre 2012, 13:53:33 »

'nsomma il regista potrebbe guardare solo il primo e il secondo episodio di MSG 0079, annoiarsi, capire dove va a parare e far scoppiare una bella storia d'amore fra Char e Sayla  rotfl2

Nota per priest: si necessita una Smiley che si spara in testa da sola
Loggato

lFrao
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 1948




Nuovo messaggio
« Risposta #67 il: 03 Dicembre 2012, 16:13:18 »

ma che magari una donna può non essere subito interessata ad un prodotto spiccatamente boys-oriented come appunto Gundam.
Credo che i prodotti boys- oriented li guardino da sempre anche le donne.  Noi..ehmehm-enni siamo cresciute guardando contemporaneamente (e lo zapping senza telecomando era roba tosta)  in un unico pomeriggio robottoni, soap opera come Candy e Georgie e splatteroni come l'Uomo Tigre, Ken Il Guerriero e Devilman. E questo non mi ha certo nuociuto, ora sono sana di mente quanto un Newtype artificiale   smile
Loggato
Goenidc
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4296



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #68 il: 03 Dicembre 2012, 16:19:43 »

Credo che i prodotti boys- oriented li guardino da sempre anche le donne.  Noi..ehmehm-enni siamo cresciute guardando contemporaneamente (e lo zapping senza telecomando era roba tosta)  in un unico pomeriggio robottoni, soap opera come Candy e Georgie e splatteroni come l'Uomo Tigre, Ken Il Guerriero e Devilman. E questo non mi ha certo nuociuto, ora sono sana di mente quanto un Newtype artificiale   smile

Puruforty? XD
Loggato

arkHui
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2915




Nuovo messaggio
« Risposta #69 il: 03 Dicembre 2012, 16:24:26 »

Credo che i prodotti boys- oriented li guardino da sempre anche le donne.  Noi..ehmehm-enni siamo cresciute guardando contemporaneamente (e lo zapping senza telecomando era roba tosta)  in un unico pomeriggio robottoni, soap opera come Candy e Georgie e splatteroni come l'Uomo Tigre, Ken Il Guerriero e Devilman. E questo non mi ha certo nuociuto, ora sono sana di mente quanto un Newtype artificiale   smile

In pratica hai descritto la mia infanzia (che sarebbe stata ben triste senza Georgie, ma più allegra senza Candy e quel maledettissimo Sampey).
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
serDib
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #70 il: 03 Dicembre 2012, 16:36:33 »


Ma senza Candy non credo che in molti sarebbero qui! ^__^

Veramente ci vuole spirito di sopportazione...Effettivamente @fabiotrip ha detto qualcosa di ben corretto - vivevo accennato anche io - aspettare cosa fararanno Bandai e Sunrise con Origin, che è la serie principale attesa dal nucleo dei fan, ma anche quella che muoverà l'attenzione dei media per quest'anno, Unicorn è un prodotto maturo, non ci sono tante sorpresche la Bandai e Sunrise possono farci, Gundam Seed, bhè l'attesa vera sarà per il film ma ci vuole l'anno prossimo a questo punto...eventuali nuove serie non parliamo per ora. non mi riferisco tanto a Gundam ma proprio a nuove proposte di serie TV, la Sunrise è già scoperta nello sfruttare i film dedicati a Tiger & Bunny e nella serie OAV tratta da  Code Geass, e valutare per intanto i pro ed i contro..

Su Nanni Moretti bhè se Del Toro ha altro dafare..^__^.

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
tesaori
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1988




Nuovo messaggio
« Risposta #71 il: 03 Dicembre 2012, 17:21:44 »

Credo che i prodotti boys- oriented li guardino da sempre anche le donne.  Noi..ehmehm-enni siamo cresciute guardando contemporaneamente (e lo zapping senza telecomando era roba tosta)  in un unico pomeriggio robottoni, soap opera come Candy e Georgie e splatteroni come l'Uomo Tigre, Ken Il Guerriero e Devilman. E questo non mi ha certo nuociuto, ora sono sana di mente quanto un Newtype artificiale   smile

quarantenni si può dire smile ultra quarantenni fa un po' male ma mi sa che siamo una maggioranza qui

@debris no Candy no non ce l'ho mai fatta...sarà che mia sorella era un maschiaccio, ma non l'abbiamo mai amata...lady oscar si, anna dai capelli rossi, heidi, remi ( oddio alla fine non se ne poteva più)...e ken un po' tardi, da adolescenti in una delle ennesime repliche
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
arkHui
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2915




Nuovo messaggio
« Risposta #72 il: 03 Dicembre 2012, 18:27:25 »

Io la fine di Candy l'ho vista solo quando avevo 15 anni, prima mi dava troppo fastidio il modo in cui la trattavano e finiva che mollavo la storia a meno della metà (ero un bambino troppo sensibile). Anna dai capelli rossi l'ho visto per bene sono da grande, qualche mese fa e m'è piaciuto tantissimo. Non parliamo di Lady Oscar: a 5 anni ho usato la Barbie ed il Big Jim (che avevo comprato per mia sorella appena nata) per ricreare la scena in cui Andrè strappa i vestiti ad Oscar insieme a mio cugino di 9 anni (forse ha ragione il moige, dopo tutto!).
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
ihfoexer
Capitano
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1097


Non devo aver paura. La paura uccide la mente.



Nuovo messaggio
« Risposta #73 il: 03 Dicembre 2012, 22:04:21 »

... tra le astronavi da guerra più belle che abbia mai visto.


http://www.animetoys.it/web/wp-content/uploads/2011/09/217.jpg

effettivamente...  sbav3

... (forse ha ragione il moige, dopo tutto!).


Il "moige" è una delle cause per cui l'Italia è messa come è adesso  muro
« Ultima modifica: 03 Dicembre 2012, 22:06:39 da hierofex » Loggato

trigBh
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #74 il: 03 Dicembre 2012, 22:18:40 »

Credo che i prodotti boys- oriented li guardino da sempre anche le donne.  Noi..ehmehm-enni siamo cresciute guardando contemporaneamente (e lo zapping senza telecomando era roba tosta)  in un unico pomeriggio robottoni, soap opera come Candy e Georgie e splatteroni come l'Uomo Tigre, Ken Il Guerriero e Devilman. E questo non mi ha certo nuociuto, ora sono sana di mente quanto un Newtype artificiale   smile

Quelli della nostra generazione non fanno granché testo... e non fanno nemmeno botteghino, temo. Se parli alle ventenni (ma anche le early-30s) di oggi che vivono al di fuori del Giappone e non bazzicano la cultura giapponese, e proponi loro di andare a vedere un film di guerra e tragedia con robottoni giganti, ti mandano a quel paese, a meno di non dover accompagnare qualcuno che interessa loro... o a meno che non ci sia qualcos'altro che le attira, nel film. Parliamoci chiaro: X-men in Italia era di nicchia o quasi, nonostante i comics e i cartoni presenti da anni ed anni nel nostro mercato. Poi, arriva il film con Jackman... e tutte le ragazze del nostro paese sapevano improvvisamente chi era Wolverine.  Non prendiamoci in giro, é andata così!
Per Gundam non sarebbe diverso. In nessun mercato fuori dell'estremo oriente. Ricordiamoci che, con l'esclusione di Wing anni e anni fa, il mercato generalista americano ha masticato e sputato Gundam, rifiutandolo sia nella sua versione classica che in quella più recente.
L'unica é dargli un approccio alla X-Men... che poi non é un approccio troppo diverso da Twilight... non ci siamo accorti che tutti quei mutanti, con poche eccezioni, erano dei gran fighi per essere teoricamente deformi e ributtanti? Pensate a Mystica, o al Sabretooth di Liev Schrieber...

Riguardo Lalah, io non la escluderei mai. Escluderei parte dei pipponi di Amuro, ma renderei la relazione con Char più carnale, di modo che quando Amuro gliela ammazza lui si incazzi davvero, andando oltre le velleità di sconfiggere il "mostro bianco"... e giustificando meglio, così, la sua distrazione dal regolamento dei conti con gli Zabi. "Una vendetta alla volta, Papà!"
Loggato

Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 26   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.176 secondi con 20 queries.