Gundam Universe Forum
19 Luglio 2019, 03:40:19 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 23 24 [25] 26   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Gundam: un Live Action dalla Sony Pictures?  (Letto 75998 volte)
gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #360 il: 12 Gennaio 2017, 18:23:26 »

"Mobile Suits are colossal, standing at 100 meters tall..."

Non mi sarebbe mai piaciuto: questa licenza rispetto al concept originale avrebbe strappato via l'aura di quasi-plausibilità tecnologica di un mobile suit canonico (era bello pensare che forse, sì, tutto sommato uno di 16 - 18 metri si sarebbe anche potuto costruire con la tecnologia di fine XX secolo)

Film come questo prevedono praticamente sempre DECINE di riscritture, la Sunrise stessa le avrebbe pretese, si parla del 1983 ma se anche fosse andato tutto liscio non avremmo visto il film prima di 5-10 anni, non c'è motivo di dar troppo peso ad una primissima stesura dello script e pochi storyboard pensati non per girare il film (mancano le caselle di timing, quelle informative di scena, quelle dei dialoghi) ma probabilmente, piuttosto, per trovare partner e sponsor in quello che sarebbe stato un film assai costoso... l'eccezionalità dell'articolo é nella storia del tentativo di produzione, le idee che si prevedeva di inserire nel film lasciano il tempo che trovano.
Loggato

Dibser
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16580



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #361 il: 13 Gennaio 2017, 08:37:50 »


Esattamente. Un "coso" alto 100 metri non sarebbe mai davvero passato, è GGundam, non ...chissà che cosa. Peraltro ho visto che Eleonora Nappi su Facebook aveva riportato l'originale dell'intervista a Syd Mead in cui si parlava del progetto, eccola direttamente da ANime News Service.

http://web.archive.org/web/20150709210633/http://www.animenewsservice.com/archives/sydmead.htm

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #362 il: 13 Gennaio 2017, 11:20:07 »

Potrei fare un compendio delle due, più eventuali analisi più tecniche...
Loggato

Dibser
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16580



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #363 il: 13 Gennaio 2017, 15:17:22 »

Potrei fare un compendio delle due, più eventuali analisi più tecniche...

Sarebbe una buona idea, considera però che il secondo articolo spazia davvero molto.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
4x0e08la
Soldato Capo
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 66


"Lei non sa chi sono io!"


WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #364 il: 13 Gennaio 2017, 22:08:37 »

Esattamente. Un "coso" alto 100 metri non sarebbe mai davvero passato...

Ne sei proprio sicuro?  asd  Mi torna in mente la questione del "Major" nel live movie di Ghost In the Shell (anche se - in proporzione - questa licenza è meno grave di un MS fuoriscala, comunque è indicativa di certe tendenze...)
Loggato

"Ma mi faccia il piacere!"
gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #365 il: 13 Gennaio 2017, 22:43:05 »

Ne sei proprio sicuro?  asd  Mi torna in mente la questione del "Major" nel live movie di Ghost In the Shell (anche se - in proporzione - questa licenza è meno grave di un MS fuoriscala, comunque è indicativa di certe tendenze...)

"Major" é finita nel film, qui si parla di un first draft, é molto diverso. Probabilmente, per assurdo, nel first draft di Ghost In The Shell, con la Johannson ancora non ingaggiata, la protagonista si chiamava Motoko...
Loggato

4x0e08la
Soldato Capo
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 66


"Lei non sa chi sono io!"


WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #366 il: 13 Gennaio 2017, 22:55:17 »

per essere finita nel film, sarà comparsa se non alla prima bozza alla 2a o alla N-esima...

proprio come stavano per comparire i mecha-godzilla... ehm, no! Gli zaku di 100 mt, volevo dire  asd
Loggato

"Ma mi faccia il piacere!"
gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #367 il: 14 Gennaio 2017, 14:22:37 »

per essere finita nel film, sarà comparsa se non alla prima bozza alla 2a o alla N-esima...

proprio come stavano per comparire i mecha-godzilla... ehm, no! Gli zaku di 100 mt, volevo dire  asd
un conto é la prima bozza, ben altro é la sceneggiatura APPROVATA, che é quella da dove si parte per il casting ed il calcolo del budget. Quello che vorrei tu capissi é che i due casi non hanno praticamente nulla in comune, questo script avrebbe dovuto essere sottoposto all'accettazione delle varie entità proprietarie del marchio, e dubito che certe variazioni sarebbero passate, non é come GITS, dove serviva un nome "forte" per spingere il progetto anche a scapito dell'etnia della protagonista. Fare i MS alti 18 o 100 metri non avrebbe cambiato la vendibilità del film.

Ti faccio un esempio concreto: nel 1998 la 20th Century FOX aveva comprato sia i diritti cinematografici degli X-Men dalla Marvel che quelli della "Lega degli Straordinari Gentiluomini" pubblicata dalla concorrente DC. La loro idea? Fare un film "X-Men vs. la Lega degli Straordinari Gentiluomini". Ovviamente, le case madri si ribellarono, sai ribellarono anche agli script successivi (che prevedevano che gli X-Men fossero una street band, o gli Straordinari Gentleman come eredi odierni degli storici Holmes,Nemo, Quatermain, Gray, Sawyer etc.). E alla fine?
I film prodotti alla fine, indipendentemente dalla loro riuscita, sono abbastanza fedeli al materiale originale....
Loggato

4x0e08la
Soldato Capo
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 66


"Lei non sa chi sono io!"


WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #368 il: 14 Gennaio 2017, 20:03:13 »

un conto é la prima bozza, ben altro é la sceneggiatura APPROVATA, che é quella da dove si parte per il casting ed il calcolo del budget. Quello che vorrei tu capissi é che i due casi non hanno praticamente nulla in comune, questo script avrebbe dovuto essere sottoposto all'accettazione delle varie entità proprietarie del marchio, e dubito che certe variazioni sarebbero passate, non é come GITS, dove serviva un nome "forte" per spingere il progetto anche a scapito dell'etnia della protagonista. Fare i MS alti 18 o 100 metri non avrebbe cambiato la vendibilità del film.

Ti faccio un esempio concreto: nel 1998 la 20th Century FOX aveva comprato sia i diritti cinematografici degli X-Men dalla Marvel che quelli della "Lega degli Straordinari Gentiluomini" pubblicata dalla concorrente DC. La loro idea? Fare un film "X-Men vs. la Lega degli Straordinari Gentiluomini". Ovviamente, le case madri si ribellarono, sai ribellarono anche agli script successivi (che prevedevano che gli X-Men fossero una street band, o gli Straordinari Gentleman come eredi odierni degli storici Holmes,Nemo, Quatermain, Gray, Sawyer etc.). E alla fine?
I film prodotti alla fine, indipendentemente dalla loro riuscita, sono abbastanza fedeli al materiale originale....

Ne prendo atto, ma... cosa mi cambia? Ho letto una boiata in uno script abbozzato, circa personaggi a cui sono molto affezionato.
E chissà quante altre ce n'erano perchè non ho letto tutto il pezzo...
A volte i progetti non si concretizzano, a volte invece siì (ben riusciti a volte, meno in altre).
Non capisco perchè procedere con tutte queste accurate distinzioni di casi, comunque ti ringrazio per tutta la dettagliata descrizione del ciclo di vita di un progetto cinematografico.
Loggato

"Ma mi faccia il piacere!"
gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #369 il: 14 Gennaio 2017, 23:33:00 »

Ne prendo atto, ma... cosa mi cambia? Ho letto una boiata in uno script abbozzato, circa personaggi a cui sono molto affezionato.
E chissà quante altre ce n'erano perchè non ho letto tutto il pezzo...
A volte i progetti non si concretizzano, a volte invece siì (ben riusciti a volte, meno in altre).
Non capisco perchè procedere con tutte queste accurate distinzioni di casi, comunque ti ringrazio per tutta la dettagliata descrizione del ciclo di vita di un progetto cinematografico.
il perché delle distinzioni é dovuta al fatto che, visto che il progetto é tramontato 34 anni fa e quindi il "pericolo" abbondantemente scampato, anche le eventuali critiche allo script sono ormai puramente teoriche e fuori tempo massimo... tanto, non se n'é fatto nulla!

Quello che resta é l'interesse in quanto curiosità/bizzarria, per la quale il Gundam poteva essere alto anche 1000 metri e con un naso da clown....oppure, la si può vedere come testimonianza di un primo approccio di Hollywood agli anime, ed in questo caso la disamina diventa più seriosa, ed il"ciclo di vita di un progetto cinematografico" diventa determinante e va tenuto in considerazione ai fini di un'analisi realistica.
Loggato

Dibser
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16580



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #370 il: 15 Gennaio 2017, 17:29:57 »

il perché delle distinzioni é dovuta al fatto che, visto che il progetto é tramontato 34 anni fa e quindi il "pericolo" abbondantemente scampato, anche le eventuali critiche allo script sono ormai puramente teoriche e fuori tempo massimo... tanto, non se n'é fatto nulla!

Quello che resta é l'interesse in quanto curiosità/bizzarria, per la quale il Gundam poteva essere alto anche 1000 metri e con un naso da clown....oppure, la si può vedere come testimonianza di un primo approccio di Hollywood agli anime, ed in questo caso la disamina diventa più seriosa, ed il"ciclo di vita di un progetto cinematografico" diventa determinante e va tenuto in considerazione ai fini di un'analisi realistica.

La seconda..Inoltre è anche testimonianza del profondo legame fra Syd Mead e il mondo del Gundam. Non è casuale se Tomino andò a sceglierlo. E non è casuale che lui abbia accettato.

Notate una cosa, siamo nella prima metà degli anni ottanta qui. Cosa andavano di moda all'epoca? All'epoca e per tutti gli anni 90 - remenber Gao Gai Gar ? - la scena fù dominata dai robot giganti! C'è un senso nelle cose che scrivevano.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #371 il: 19 Febbraio 2017, 19:06:40 »

Sarebbe una buona idea, considera però che il secondo articolo spazia davvero molto.
ci sto lavorando in questi giorni per un articolo che apparirà sul "Colony Post", la fanzine del GIC, ma nulla mi impedisce di pubblicarne una versione qui...
Loggato

gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #372 il: 06 Luglio 2018, 09:12:58 »

...E ALLA FINE É LEGENDARY, ASSIEME A SUNRISE, AD ANNUNCIARE UN LIVE ACTION SU GUNDAM!!!

http://www.gundamitalian.club/news/annunciato-il-film-live-action-su-gundam
Loggato

tosiear
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1988




Nuovo messaggio
« Risposta #373 il: 23 Luglio 2018, 22:34:46 »

mi era sfuggito quest'ultimo post... dire che sono scettico è dire poco... ho addirittura paura che mi rovini l'anime
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
gBrthi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2587




Nuovo messaggio
« Risposta #374 il: 24 Luglio 2018, 18:10:25 »

mi era sfuggito quest'ultimo post... dire che sono scettico è dire poco... ho addirittura paura che mi rovini l'anime
A differenza di precedenti film basati su anime, non é un adattamento su licenza, ma una joint venture tra Sunrise e Legendary, con Sunrise che avrà diritto all'ultima parola per ogni aspetto: https://www.abacusnews.com/digital-life/makers-gundam-say-their-hero-wont-be-typical-hollywood-muscle-guy-rock/article/2155924?amp=1

... il motivo é proprio che i giapponesi non si fidano a lasciare tutto in mano agli americani, detto proprio esplicitamente. Potrebbe essere la volta buona.
Loggato

Pagine: 1 ... 23 24 [25] 26   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.151 secondi con 20 queries.