Gundam Universe Forum
04 Ottobre 2022, 21:33:57 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 19 20 [21] 22 23   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Gundam Origini Official Guide Book I e II annunciati da Star Comics  (Letto 119181 volte)
rtobore
Tenente Colonnello
*
Offline Offline

Posts: 1663




Nuovo messaggio
« Risposta #300 il: 22 Novembre 2013, 14:36:49 »

Ma pensate che ho tutto origin e official e non li ho ancora nemmeno cominciati  furibondo furibondo furibondo furibondo
Loggato
Rnanay
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 518




Nuovo messaggio
« Risposta #301 il: 22 Novembre 2013, 16:56:49 »

Quindi la mamma rimane sempre la mamma; e Dio solo sa di quanto ne avesse bisogno il biondo!!!

Edipo e il Suo Complesso, noto gruppo musicale famoso in tutto il sistema solare...  indifferente
Loggato
lraFo
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 1948




Nuovo messaggio
« Risposta #302 il: 22 Novembre 2013, 18:13:33 »

Cara la mia Flora, è inutile che cerchi di addolcirti la pillola, che il biondo cercasse la mamma è chiaro anche nella serie del'79, Yas ha reso palese quello che all'epoca era rimasto molto fumoso (infatti non avevo capito il suo discorso). Quando vuol far fuori Amuro cosa gli dice? "Hai ucciso l'unica persona che avrebbe potuto farmi da madre!" Non dice "m'hai accoppato la ganza", ma parla della madre (certo una madre che, oltre ad avere più capelli che cervello, s'era pure baciata prima della battaglia, ma meglio sorvolare per amor di pace; è pur sempre il fratello di Lei e non è bello parlarne male).

Caro il mio Hikaru, temo tu stia confondendo la Serie, l'unica vera fonte originale con quel film contraddittorio e pasticciato che è CCA. Nella serie la madre di Casval ed Artesia non viene mai menzionata; durante il duello finale Char ed Amuro si becchettano come galline accusandosi reciprocamente della morte di Lalah ma nessuno la paragona ad una madre. Il ruolo materno di Lalah non viene trattato neppure nelle varie occasioni in cui Char ed Amuro si stuzzicano a vicenda in Zeta Gundam, eppure in tale serie vi erano spazio più riflessivi idonei a tirare fuori questa tematica.
La frase incriminata viene pronunciata in CCA, da uno Char in punto di morte  ed in evidente stato allucinatorio da sovraccarico di psichoframe. Una frase così assurda che Amuro, al sentirla,  fa una faccia sbalordita e diche qualcosa tipo "Eeeeehhhhhhh?????!!!!!" prima di schiattare a sua volta.

Loggato
riukHa
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2915




Nuovo messaggio
« Risposta #303 il: 22 Novembre 2013, 18:30:42 »

Vero, hai ragione. Ma il complesso edipico, giustificabile con una madre come Astraea, un po' meno con il Cigno galattico, ben si aggancia alle follie del Biondo. In effetti, fuor di scherzo, se non ricordo male, nella serie non si parla del perché voglia sterminare gli Zabi, si sa che è per vendetta, e tutti pensiamo al quel santone di suo padre (anche perché Bright si premura di avvisarci che gli Zabi hanno ammazzato il santone spaziale), ma effettivamente è così? C'è un punto di 0079 in cui dice "lo faccio per papà"? C'è un momento in cui dice alla sua Santa e Divina sorella che era per vendicare Deikun che sta combinando un macello tramando contro il governo del proprio Stato? Io non lo ricordo, forse ci vorrebbe il nostro Bright che ricorda sempre tutto fotogramma per fotogramma.

In effetti sembra anzi, ad analizzare Origini ed a confrontarlo con la serie, che il Biondo non pensi proprio che le teorie newtype del santone siano sensate, forse pensa che sono caxxxte da psicopatico, forse nemmeno pensa al paparino (sfasato e fuori di testa con i suoi deliri sulla nuova razza umana: vorrei anzi sapere quanto sia stato presente nella vita del figlio). Poi le imprese di Amuro, anche le sue e la conoscenza con Bull ed il Cigno gli fa capire che le teorie hanno un fondo di verità e gli fanno cambiare idea (a K dice: "voglio vedere l'avvento dei newtype"), quindi accantona la vendetta, fino alla fine della guerra quando, ricevuto rifiuto da Amuro a collaborare, defunta, finalmente, il cigno, ritorna alla vecchia fissazione.
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
vieRl
Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 1453




Nuovo messaggio
« Risposta #304 il: 23 Novembre 2013, 00:50:09 »

Lasciando perdere la somma pirlata di CCA.

Se Mastro Tomino avesse voluto con quel film avere l'intenzione di chiudere il miglior spaccato dell'U.C. bè forse, quantomeno dal mio punto di vista,ne ha perso la possibilità.

CCA è tecnicamente straordinario, se si pensa ai tempi in cui fu realizzato, ma ahimè assolutamente incompiuto.

Ancora oggi spero che vi si rimetta mano, di modo da regalare al più bello spaccato dell'U.C.,  un finale degno del suo nome.

In Unicorn si riesuma il clone (o pseudo tale di Char) e ci si dimentica di Amuro.

Mi spiace andare controcorrente ma tra i due scelgo sempre Amuro, con tutti i suoi limiti e difetti, se non altro per il fatto che apprezza le donne indipendentemente dal fatto che siano new type.

A partire dalla bella Matilda in poi. 

Con ciò dimostrando una affettività superiore a quella del suo bel contraltare ariano ancora incapace di liberarsi dei vincoli/traumi madre-sorella-Lalah.

Amuro supera il senso di colpa causato dalla morte di Lalah Char no, poichè non in grado di di metabolizzare la perdita della madre.

E da ciò consegue la sua assoluta incapacità di interagire col sesso femminile.

Le uniche 3 figure femminili della sua vita, la madre, la sorella, o Lalah, o sono venute a mancare o lo hanno rinnegato.

La madre gli viene meno per salvarlo, le altre 2 finiscono in un modo o nell'altro per preferirgli Amuro, che al di la di tutto è più in grado di gestire la quotidianità di lui, che per reazione sconfina in un delirio di onnipotenza con fissazioni "funzionali" tipiche dello schizofrenico.

Una lettura psicanalitica del quadrinomio Amuro-Char-Sayla-Lalah sarebbe molto interessante.
Loggato
vieRl
Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 1453




Nuovo messaggio
« Risposta #305 il: 23 Novembre 2013, 01:14:54 »

Codice Penale Zeoniano...puah.
Vedo altamente improbabile che questi barbari spazionoidi possedessero qualcosa di simile a un Codice Penale.
Quella della Federazione non è stata una guerra, è stata un atto di pietà nei confronti di quei poveri scellerati che s'illudevan a vicenda chiamandosi "newtype".

Quali principi giuridici ti aspetta da una masnada di:

neofeudali principati scissionisti
revanscisti post feudali pseudo indipendentisti
assolutisti spaziali
pseudo rivoluzionari con tendenza teocratiche

E per finirla rei dei peggiori crimini contro l'umanità mai perpetrati.

Preparati all'ostracismo.

 asd
Loggato
lraFo
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 1948




Nuovo messaggio
« Risposta #306 il: 23 Novembre 2013, 10:13:51 »

Uffa, dallo smartphone non riesco ad usare la funzione "citazione"...

@Hikaru: nella serie la tematica "lo faccio per vendicare mio padre e per seguirne l'esempio" emerge nelle puntate finali in particolare a) nel dialogo tra Sayla e Char su Texas b) nel dialogo tra Char e Kycilia.
A ciò va aggiunto quanto dice Sayla a Bright, quando viene interrogata sulla valigia d'oro.

E'oltretutto doveroso ricordare che Deikun non viene mai descritto nella serie come un pazzo; nella versione italiana della trilogia Sayla dice che suo fratello è figlio di un demone ma trattasi di una clamorosa cantonata dei traduttori, nell'originale giapponese Sayla parla di Char e lo definisce un demone!

@Revil:
Lo Char della serie originale non ha alcuna mira sulla sorella, anzi è lui a chiederle nell'ultima puntata di lasciarlo ed andare da Amuro.
Lo Char della serie originale manco ci pensa alla madre.
Il Cigno galattico muore per difendere Char e quindi ,al di là di una incomprensibile infatuazione per Amuro, sceglie Char.
Tutto il resto sono elucubrazioni malate di sceneggiatori e mangaka a corto di idee.

Voglio essere onesta: nell'elencare le donne che a tuo parere avrebbero dati buca a Char ti sei dimenticato dell'unica che veramente lo fa, ovvero la mitica Reccoa Londe!
Loggato
riukHa
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2915




Nuovo messaggio
« Risposta #307 il: 23 Novembre 2013, 11:09:30 »

Mi spiace, ma Reccoa ci sarebbe stata alla grandissima, è il Biondo che, reputandola troppo vecchia, la manda all'ospizio (e quella passa con lo Sciroccato, perché se non sono psicopatici non le piacciono).
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
ianGlodelalePe
Original User
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 3544




Nuovo messaggio
« Risposta #308 il: 23 Novembre 2013, 12:00:16 »

Mi spiace, ma Reccoa ci sarebbe stata alla grandissima, è il Biondo che, reputandola troppo vecchia, la manda all'ospizio (e quella passa con lo Sciroccato, perché se non sono psicopatici non le piacciono).

^
l'ho sempre detto che Char è un Lolicon.

neofeudali principati scissionisti
revanscisti post feudali pseudo indipendentisti
assolutisti spaziali
pseudo rivoluzionari con tendenza teocratiche

e hai dimenticato anche la cosa più assurda: economisti neofisiocratici con influssi autarchici (ma va là Full Frontal e la tua Zona di Commonwealth Colonial...)
 brindisi
Loggato

Si, è bellissimo quando vai in Trans-Am.
Praticamente ti trasformi in un segmento rosso della morte che spamma esplosioni alle tue spalle.
Davvero una figata.

A God. A Messiah. An Angel. A King. A Prince. And an All Terrain Veichle.
ca8el
Capitano
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1328




Nuovo messaggio
« Risposta #309 il: 23 Novembre 2013, 12:52:05 »

Lasciando perdere la somma pirlata di CCA.

Se Mastro Tomino avesse voluto con quel film avere l'intenzione di chiudere il miglior spaccato dell'U.C. bè forse, quantomeno dal mio punto di vista,ne ha perso la possibilità.

CCA è tecnicamente straordinario, se si pensa ai tempi in cui fu realizzato, ma ahimè assolutamente incompiuto.

Ancora oggi spero che vi si rimetta mano, di modo da regalare al più bello spaccato dell'U.C.,  un finale degno del suo nome.

In Unicorn si riesuma il clone (o pseudo tale di Char) e ci si dimentica di Amuro.


Speriamo non ci metta le mani YAS indifferente
x i cloni beh...Char è un personaggio più emulabile di Amuro ed un suo clone mascherato appare in molte serie...
Loggato

Odo l'uomo del giappone che mi dice: ufo robot ufo robot
rghBit
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2608




Nuovo messaggio
« Risposta #310 il: 23 Novembre 2013, 19:05:47 »

Lasciando perdere la somma pirlata di CCA.

Se Mastro Tomino avesse voluto con quel film avere l'intenzione di chiudere il miglior spaccato dell'U.C. bè forse, quantomeno dal mio punto di vista,ne ha perso la possibilità.

CCA è tecnicamente straordinario, se si pensa ai tempi in cui fu realizzato, ma ahimè assolutamente incompiuto.

Ancora oggi spero che vi si rimetta mano, di modo da regalare al più bello spaccato dell'U.C.,  un finale degno del suo nome.

In Unicorn si riesuma il clone (o pseudo tale di Char) e ci si dimentica di Amuro.

Mi spiace andare controcorrente ma tra i due scelgo sempre Amuro, con tutti i suoi limiti e difetti, se non altro per il fatto che apprezza le donne indipendentemente dal fatto che siano new type.

A partire dalla bella Matilda in poi. 

Con ciò dimostrando una affettività superiore a quella del suo bel contraltare ariano ancora incapace di liberarsi dei vincoli/traumi madre-sorella-Lalah.

Amuro supera il senso di colpa causato dalla morte di Lalah Char no, poichè non in grado di di metabolizzare la perdita della madre.

E da ciò consegue la sua assoluta incapacità di interagire col sesso femminile.

Le uniche 3 figure femminili della sua vita, la madre, la sorella, o Lalah, o sono venute a mancare o lo hanno rinnegato.

La madre gli viene meno per salvarlo, le altre 2 finiscono in un modo o nell'altro per preferirgli Amuro, che al di la di tutto è più in grado di gestire la quotidianità di lui, che per reazione sconfina in un delirio di onnipotenza con fissazioni "funzionali" tipiche dello schizofrenico.

Una lettura psicanalitica del quadrinomio Amuro-Char-Sayla-Lalah sarebbe molto interessante.
Dimentichi che, come praticamente tutti gli altri lavori di Tomino del franchise escluso il capostipite, CCA fu fonte di fortissime frizioni tra regista e produzione, rischiando più volte la cancellazione... i romanzi da cui è tratto, invece non hanno quei problemi...
Loggato

siteora
General Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2012




Nuovo messaggio
« Risposta #311 il: 23 Novembre 2013, 19:07:03 »

cioè sarebbero leggibili?
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
acipS
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 309



Nuovo messaggio
« Risposta #312 il: 25 Novembre 2013, 16:14:57 »

 Non ho ancora in mano il secondo book ma le mie impressioni sulla prima serie posso lasciarle:
mai avuto il sospetto che Char soffrisse del complesso d'Edipo; ho sempre pensato che Char agisse per vendicare il padre e reclamare il trono che gli spettava. La madre neppure veniva menzionata. Quanto a Lalah..muore per Char e questo è significativo..tutto il discorso che fa ad Amuro mentre combattono parla chiaro circa la sua scelta definitiva: Amuro la attirava spiritualmente, ma per quanto concerne ossa e ciccia preferiva Char (mica orba la ragazza!!). Ed era il suo salvatore. 2 ad 1 per Char.
Loggato
ianGlodelalePe
Original User
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 3544




Nuovo messaggio
« Risposta #313 il: 25 Novembre 2013, 16:35:49 »

sicuramente in Origin i sentimenti per la madre vengono accentuati.

Per quanto riguarda Lalozza, è chiaro che preferisse Char, ma era molto combattutta. Dice anche che se le circostanze fossero state diverse avrebbe scelto Amuro.

Per quanto riguarda CCA e la infame battutta sulla "mammità" del Cigno (apparte che se io fossi stato Amuro avrei inchiodato con il mio suit, avrei guardato in faccia Char e gli avrei detto "dafaq are u saying bro?") è possibile che la suddetta se la sia anche presa abbastanza dato che non delizia Char con uno dei suoi sogni/visioni, al contrario di Amuro.
Loggato

Si, è bellissimo quando vai in Trans-Am.
Praticamente ti trasformi in un segmento rosso della morte che spamma esplosioni alle tue spalle.
Davvero una figata.

A God. A Messiah. An Angel. A King. A Prince. And an All Terrain Veichle.
acipS
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 309



Nuovo messaggio
« Risposta #314 il: 25 Novembre 2013, 16:42:15 »

Su Lalah ci sarebbe molto da discutere..parla come il Mahatma Gandhi ma quando manda al creatore centinaia di persone per volta non mi pare le vengano i crampi per il dispiacere. Vabbè che lo fa per Char ma almeno una lacrimuccia per tutte quelle povere anime..no??
Loggato
Pagine: 1 ... 19 20 [21] 22 23   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.141 secondi con 20 queries.