Gundam Universe Forum
21 Settembre 2019, 17:59:17 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 19   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Bonelli e bonelleidi  (Letto 80560 volte)
wd MdEasras
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6898


+Enjoy The Violence+



Nuovo messaggio
« Risposta #60 il: 02 Giugno 2008, 10:47:32 »

molto interessante, attendo questa nuova opera del buon Luca che sono sicuro non mi deluderà  Mr. Green
Loggato

ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #61 il: 02 Giugno 2008, 15:18:29 »

Non solo tu..mi sà che farò una cosetta ^___^

  Laughing
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #62 il: 14 Luglio 2008, 12:33:36 »

Un annuncio per chi ama Brad Baron..stà tornando...
 
http://www.comicus.it/view.php?section=news&id=4780

Il 26 luglio, come già anticipato, uscirà il primo degli speciali a cadenza semestrale dedicati a Brad Barron, la prima miniserie targata Bonelli che si è chiusa con il diciottesimo numero.

Tito Faraci ha specificato, sul sito della Bonelli, che i singoli volumi di 240 pagine saranno letture autoconclusive e adatte anche a chiunque voglia avvicinarsi al personaggio per la prima volta.

Ora che Brad Barron non è più un uomo in fuga, spiega l'autore, ritornerà a svolgere la sua professione di biologo con lo scopo di selezionare e studiare le specie aliene che hanno trovato nella Terra un habitat ideale.
Brad agirà contro una parte dell'opinione pubblica che vorrebbe lo sterminio degli organismi alieni, e le sue gesta non mancheranno di intrecciarsi con la Storia, che in questo caso si identifica con gli anni della guerra fredda e della caccia alle streghe...etc..etc..
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #63 il: 03 Settembre 2008, 14:35:06 »

Promo video de L'Insonne  pubblicato dalle Edizioni Arcadia - si tratta dell'albo in uscita a Lucca 2008 -

 


da notare è uscito il Giornalino della Bonelli..oramai in versione Elettronica.

 http://www.sergiobonellieditore.it/auto/componi_sbe_sommario1?ID_giornale=46

parecchie le novita in arrivo come sempre.

 Da notare il nuovo Romanzo a Fumetti.

 http://www.sergiobonellieditore.it/auto/componi_sbeweb1?ID_giornale=46&pers=ROMANZO%20A%20FUMETTI

Volto Nascosto và verso la sua conclusione.

http://www.sergiobonellieditore.it/auto/componi_sbeweb1?ID_giornale=46&pers=VOLTO%20NASCOSTO

E si celebrano i sessanta anni di Tex

http://www.sergiobonellieditore.it/auto/componi_sbeweb1?ID_giornale=46&pers=TEX

da notare il nuovo numero di Dampyr e quello di Magico Vento.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #64 il: 23 Settembre 2008, 17:13:57 »

John Doe: un fan video ripercorre la sua storia..

 
http://www.comicsblog.it/post/3829/john-doe-un-fan-video-ripercorre-la-sua-storia

effettivamente interessante.

La creazione di Bartoli e Recchioni è arrivata all'episodio 64
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #65 il: 29 Settembre 2008, 21:17:57 »

I dieci anni di Giulia: una riflessione di Carlo Scaringi

Da Af news ..un pò lunghetta ma interessante...
 
http://www.afnews.info/public/afnews/news002/newsitem1222589996,88561,.htm

con diverse foto...

L'incipit..

 Nella letteratura gialla le donne poliziotto sono piuttosto rare, anche se recentemente si sono moltiplicati romanzi e autrici che affidano ruoli di primo piano a investigatrici in gonnella. Lo stesso è avvenuto nel mondo dei fumetti, tradizionalmente ancora più maschilista.


 Ma dall’ottobre del 1998 le edizioni di Sergio Bonelli pubblicano gli albi di Julia, un personaggio creato da Giancarlo Berardi, che gode ottima salute e festeggia in questi giorni i suoi primi dieci anni, un traguardo significativo per una collana che si distacca notevolmente dal mondo avventuroso e maschile dei mensili bonelliani. Berardi è uno dei più bravi sceneggiatori italiani, ed è un appassionato di cinema che per Julia si è ricordato dei suoi primi amori infantili, dando alla sua eroina non solo le caratteristiche e la faccia un po’ sbarazzina e talora enigmatica di Audrey Hepburn, ma anche il suo fisico longilineo e forse anche spigoloso, nonché la sua eleganza.

 Le storie di Julia sono state realizzate da molti bravi disegnatori, che ne hanno sempre conservato i caratteri e lo stile. Julia si muove solitamente a Garden City, cittadina di provincia forse non lontana da New York, insegna criminologia all’università, e aiuta come consulente la Procura e gli agenti della polizia locale.

Con la stessa forza d’animo con cui ha superato le difficoltà della vita (ha perso i genitori in tenera età, ha una sorella fotomodella spesso alle prese con la droga, e una nonna anziana ricoverata in un ospizio), Julia affronta il suo lavoro, e i criminali, se non col sorriso sulle labbra, certo con un senso di rabbia verso quanto di brutto la società le pone davanti....continua e finisce su Af news
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #66 il: 22 Ottobre 2008, 15:05:39 »

La Cover dell'ultimo Romanzo a Fumetti della Bonelli

Sighma
Soggetto e Sceneggiatura: Paola Barbato
Disegni: Stefano Casini
Copertina: Stefano Casini






Un futuro indefinito. Un mondo vuoto. Una sola, gigantesca Città.
E, al di fuori di essa, il risveglio di un uomo sotto un sole che non
c'è: la mente sgombra dai ricordi, l'unica traccia di un'identità
perduta è una lettera greca tatuata su torace: "Sighma". Inizia
così il percorso per ritrovare sé stesso di un individuo in
apparenza normale, ma la cui esistenza precedente ha lasciato
solo tracce inquietanti. Chi era? Perché sa combattere come un
guerriero esperto? Perché nulla lo turba o lo spaventa, perchè
nessuno conosce il suo vero nome? La Città è un labirinto di
dubbi, e la Verità, sempre ammesso che esista, si trova là dove
nessuno può accedere…


Dal sito della  Bonelli un'inteervista a Paola Barbato

 http://www.sergiobonellieditore.com/news/comics_set08/sighma.htm
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #67 il: 12 Dicembre 2008, 16:12:29 »

Due notizie legate al nome di Manfredi sono state battute ieri dalle agenzie: la prima...

 - Manfredi chiuderà Magico
Vento...

http://www.comicsblog.it/post/4328/magico-vento-la-serie-di-gianfranco-manfredi-chiudera-nel-2010

 Badate pare proprio sia una chiusura della testata voluta da Manfredi non voluta da Bonelli.

 Spiazzante sul serio....molto.

- ha annunciato durante una trasmissione radiofonica di Radio 2  di aver consegnato la sceneggiatura di un nuovo Tex alla Bonelli e di essere pronto ad iniziare una seconda miniserie dedicata a Volto Nascosto...

 http://www.comicsblog.it/post/4329/volto-nascosto-il-sequel-sara-ambientato-in-cina-nel-1900

Questa volta ambientata in Cina,durante la Rivolta dei Boxer! Il primo albo sarà pronto fra circa due anni.

La trasmissione radiofonica è questa.

 http://www.radio.rai.it/radio2/vascodegama/
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #68 il: 06 Giugno 2009, 16:04:11 »



  Anche se questo è il mese di Caravan - la nuova miniserie della Bonelli che sarà pubblicata il dieci giugno 2009 del ritorno di Lilith e di uno strepitoso numero di Julia,il 129)

 Un piccolo appuntino per la 2 miniserie di quest'anno...uscirà ad ottobre...

Greystorm



http://fumettidicarta.blogspot.com/2009/02/greystorm-di-antonio-serra-nuova.html

ambientata tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 che avrà per protagonista Robert Greystorm, un esploratore/scienziato le cui ricerche si muovono lungo la sottile linea che divide la genialità dalla follia. Un’avventura che, capitolo dopo capitolo, trascinerà i lettori in atmosfere che richiameranno i classici capolavori di Jules Verne ed Edgar Allan Poe, senza scordare Arthur Conan Doyle. Un’unica, lunga saga a fumetti, divisa in più albi, che ci farà scoprire un lato nascosto degli inizi della moderna società tecnologica. Creata da Antonio Serra e Gianmauro Cozzi, la mini-serie vedrà ai disegni, tra gli altri, Simona Denna, Francesca Palomba e Alessandro Bignamini.

 La serie alla "Jules Verne" come è stata descrita,una pagina pubblicitaria è apparsa proprio su Julia 129...

 
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #69 il: 27 Luglio 2009, 13:02:39 »




 E' di qualche giorno fà la notizia,anticipata,della chiusura di trigger,miniserie che Ade Capone stava creando per la Star Comics,insieme a Trigger un laconico comunicato della Star annunciava la chiusura di Lazarus Leed...

 Non ci voleva molto a chiedersi se non era nell'aria la fine del rapporto Ade capone - Star Comics...e infatti...

 http://fumettidicarta.blogspot.com/2009/07/trigger-chiude-in-anticipo-e-ade-capone.html
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #70 il: 29 Luglio 2009, 17:52:21 »



 L'Insonne Day a Rimini Comics...

 
Rimini comix 2009


Antonio Lenoci intervista il disegnatore e sceneggiatore Giuseppe Di Bernardo. Si parla di RiminiComix 2009

 L'intervista è solo audio...parla della questione della "censura" imposta al numero del numero dell'Insonne creato per Rimini Comics..

 chissà poi perchè è stata censurata.."donnine nude? Mostri orripilanti ?? Intervenne il Moige??" ^__^
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #71 il: 05 Settembre 2009, 21:42:33 »



 Ed eccolo qui..fra un mese ci siamo

GREYSTORM!

la nuova miniserie Bonelli sarà nelle edicole...



 Dodici episodi il primo numero sarà di 92 pagine l'ultimo intorno alle 200

 Dalle pagine del sito della Bonelli

 http://www.sergiobonellieditore.it/news/1frameset_news.html


Un nuovo mondo: è il sogno di Robert Greystorm, uno scienziato e inventore che all’inizio del Novecento, con la sua genialità e follia, cerca di cambiare la storia dell’umanità. L’avventurosa mini-serie Bonelli in dodici numeri presenterà una coinvolgente epopea che si dipanerà, mese per mese, come i capitoli di un unico, grande romanzo!

Greystorm approderà in tutte le edicole il 10 ottobre, e l’albo d’esordio sarà intitolato “Grandi progetti”. Articolata in dodici uscite mensili (le prime undici di 94 pagine di fumetto, l'ultima di 240), la mini-serie narrerà la storia di uno scienziato inglese che, all’alba dello scorso secolo, organizza una spedizione al Polo Sud, all'epoca ancora inesplorato. Le inaspettate scoperte che farà durante quel pericoloso viaggio cambieranno per sempre la sua vita, portandolo a scegliere la via del Male e a creare una spaventosa minaccia per tutto il genere umano. La lunga avventura, ambientata in Inghilterra, al Polo Sud e tra le isole del Pacifico, si svilupperà in un ampio arco narrativo che coprirà più di vent'anni, permettendovi di seguire i personaggi coinvolti nella saga, vedendoli nascere, crescere e persino morire, mentre i malvagi piani di Greystorm si svilupperanno fino a giungere a compimento, ve lo anticipiamo, nell'undicesimo numero della serie.

   Il dodicesimo albo, più lungo degli altri, racconterà, come in una sorta di "appendice", lati nascosti e sviluppi inaspettati di questa storia.

Greystorm è creato da Antonio Serra e Gianmauro Cozzi. Gli albi saranno scritti da Antonio Serra, Stefano Vietti e Alberto Ostini (tutti sceneggiatori provenienti dallo staff di Nathan Never), mentre ai disegni troverete (in rigoroso ordine alfabetico) Alessandro Bignamini (Mister No, Brad Barron), Silvia Corbetta (Nathan Never), Simona Denna (Legs Weaver, Agenzia Alfa), Sergio Giardo (Storie da Altrove), Anna Lazzarini (Legs Weaver, Brad Barron), Francesca Palomba, Antonella Vicari e Melissa Zanella, tutte e tre provenienti da Legs Weaver. La creazione grafica dei personaggi, la progettazione di tutti i mezzi meccanici (ne vedete alcuni esempi nella sezione raggiungibile seguendo il link a inizio pagina) e le copertine portano invece la firma di Gianmauro Cozzi.


 Alcune tavole dai primi episodi



Note dal Blog di Michele Medda

http://caravan-laserie.blogspot.com/2009/09/greystorm.html
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #72 il: 10 Settembre 2009, 09:36:51 »



 Altre due immagini dedicate a Greystorm...trovate su Comicsfactory

http://comixfactory.blogspot.com/2009/09/anteprima-greystorm-la-nuova-miniserie.html




 Secondo House of Mystery il primo numero uscirà il 10 ottobre 2009

ideatori della serie sono Antonio Serra e Gianmauro Cozzi.

Gli sceneggiatori saranno Antonio Serra, Stefano Vietti e Alberto Ostini, mentre ai disegni troverete Alessandro Bignamini, Silvia Corbetta, Simona Denna, Sergio Giardo, Anna Lazzarini, Francesca Palomba, Antonella Vicari e Melissa Zanella. Le copertine portano invece la firma di Gianmauro Cozzi.



Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #73 il: 17 Settembre 2009, 17:34:12 »



Un ineressante servizio,con nuove note informazioni e immagini,sulla prossima miniserie bonelliana Greystorm da Ubc Fumetti:

http://www.ubcfumetti.com/preview/?18762
 

 Una miniserie che sarebbe stata in incubazione da almeno tre anni
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ebrisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #74 il: 19 Settembre 2009, 17:04:37 »



 Il nuovo numero di scuola del Fumetto presenta un'interessante portfolio su greystorm

http://scuoladifumetto.blogspot.com/2009/09/il-nuovo-numero-in-edicola.html
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Pagine: 1 ... 3 4 [5] 6 7 ... 19   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.203 secondi con 20 queries.