Gundam Universe Forum
19 Agosto 2018, 09:16:16 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Cima vs Gato  (Letto 8809 volte)
aGao nveltA
Soldato
*
Offline Offline

Posts: 34



Nuovo messaggio
« il: 31 Ottobre 2007, 21:29:02 »

0083 presenta due personaggi diametralmente opposti, totali nella loro visione della realtà, della politica e della guerra: Anavel Gato e Cima Garahu.

Anavel prima di essere un soldato é un idealista, puro nel suo credo. Nella serie classica non troviamo alcun personaggio con una tale inossidabile fede: gli Zeoniani di rilievo sono manipolatori che sfruttano le masse (Gihren, Degwin, Kishiria), approfittatori (Char), o veri soldati (Dozul, Ramba Ral). Anavel é invece un proto martire della fede zeoniana, un fautore convinto, un fanatico forse quasi.

Cima, mistress per eccellenza, viene accennata, non completamente sviluppata nella serie ma i preziosi momenti negli special ci danno una visione più approfondita di un essere umano sconvolto, traumatizzato dgli atti che ha commesso e per gli ordini che ha eseguito, senza più una casa, un luogo dove tornare. Una tradita dal suo governo, dal suo esercito che diviene traditrice, per sopravvivere.
Loggato
anp
General Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2218




Nuovo messaggio
« Risposta #1 il: 01 Novembre 2007, 20:12:44 »

Cima è un personaggio molto interessante.
Di Cima io terrei presente soprattutto il momento in cui tradisce Delaz, probabilmente crede che facendo ciò troverà un posto dove sia accettata, però le hanno dato veramente troppo poco spazio, era un personaggio che andava approfondito per bene, ha troppe sfacettature.
Loggato

srbeiD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16577



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #2 il: 01 Novembre 2007, 21:04:17 »

Assolutamente..alla fine è uno dei personaggi meno indagato Cima..poteva essere una vera traccia da seguire per vedere ...l'altra faccia della realtà di Zeon...

 SI intuisce che ha avuto una parte all'inizio della guerra..si intuisce che ha avuto  una vera e propria crisi durante l'uccisione con il veleno degli abitanti delle varie isole spaziali...tutto il suo percorso umano però è abbastanza oscuro..come l'altra grande assente,ancor meno giustificata,Sayla..

 Nessuna alla fine osa affrontare queste due figure che potrebbero rifulgere troppo illuminando aspetti dello UC che si preferisce rimangano nell'ombra.

 Su Gato ..sia pure sulla questione dell'idealismo...abilmente usata da Delaz..figura veramente importante..

 .In effetti Delaz e Gato si completavano molto bene...
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
aGao nveltA
Soldato
*
Offline Offline

Posts: 34



Nuovo messaggio
« Risposta #3 il: 01 Novembre 2007, 22:16:55 »

Ho visto tra i due un rapporto quasi di padre e figlio...

Inoltre entrambi mi rimembrano in qualche modo, con i loro ideali e codice d'onore Borghese della X MAS che si rifiutò di cedere il suo sommergibile agli Alleati per servire sotto i tedeschi...
Loggato
deoicGn
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4296



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #4 il: 01 Novembre 2007, 23:36:30 »

Citazione
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.]La Xª Flottiglia MAS, anche nota come Decima MAS, Xª MAS, o "la Decima", fu una unità speciale della Regia Marina italiana, il cui nome è legato a leggendarie imprese belliche. Con l'armistizio dell'8 settembre 1943 fu sciolta e riorganizzata con il nome di "Mariassalto": tale unità della Regia Marina, comandata dal Capitano di Fregata Ernesto Forza e di base a Taranto, continuò le attività belliche al fianco degli Alleati. Nel 1954 fu ricostituito il gruppo con il nome di Comsubin (Comando Subacqueo Incursori).
Nome e simboli vennero utilizzati da Junio Valerio Borghese, già alto ufficiale della precedente unità, per riorganizzare un corpo militare indipendente che combatteva sotto le bandiere della Repubblica Sociale Italiana; nei due anni che seguirono operò a sostegno dei tedeschi sia per contrastare l'avanzata alleata dopo lo sbarco di Anzio, sia in operazioni antipartigiane, nonché di rastrellamento e rappresaglie contro civili.


Citato da: voA"Gtna"a el
Ho visto tra i due un rapporto quasi di padre e figlio...

Inoltre entrambi mi rimembrano in qualche modo, con i loro ideali e codice d'onore Borghese della X MAS che si rifiutò di cedere il suo sommergibile agli Alleati per servire sotto i tedeschi...


Quelli hanno solo usurpato il nome, infangandolo.
Loggato

srbeiD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16577



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #5 il: 02 Novembre 2007, 14:29:33 »

Delaz offre a Gato una possibilità di autentica vendetta..una strada più costruttiva,diversa dal precipitarsi verso la distruzione di una battaglia,di una guerra persa...riesce ad ottenerne la fiducia in un momento di disperazione..mentre è sull'orlo della follia.

 Gato offre a Delaz una bandiera ed un'arma di assoluta fedelta. A nessun'altro avrebbe potuto affidare un'arma come un Gundam armato con armamento nucleare...praticamente inbattibile..se non da un mezzo come l'Orca degli Spazi.

 Per questo dico che si completano..eppure i loro sogni sono in effetti ben diversi. Gato vuole una vendetta. Delaz una vittoria militare...e quindi anche politica.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Laahuel Sn
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 567




Nuovo messaggio
« Risposta #6 il: 05 Novembre 2007, 18:04:02 »

Bello questo topic su 0083 . E' un' Oav che a me piace tantissimo.  Mi piace Gato . La faccia rispettabile di Zeon. Non mi sembra pero' che cerchi vendetta. Piuttosto, è convinto che il destino degli spacenoids sia l'indipendenza dalla Terra. E che questi siano l'uomo del futuro. Vive la sconfitta di Zeon come un 'ingiustizia della storia. Sopporta l'umiliazione in vista del riscatto e pensa di poter essere lui a correggere il corso del destino. Mi sono sempre chiesta che senso avesse il suo suicidio finale.
Forse proteggere la ritirata dei suoi uomini nella speranza che raggiungessero la nave di Axis  e continuassero la sua battaglia. Un testimone passato alle nuove generazioni. Vedo molto di piu' che sete di vendetta.
E poi è la versione piu' bella e piu' giovane di Steven Segal . Che non guasta   Embarassed
Loggato

matte
Visitatore

Nuovo messaggio
« Risposta #7 il: 05 Novembre 2007, 18:18:30 »

Gato è l'onore e l'orgoglio
dici bene, Lalah: la faccia pulita di Zeon, colui che ciecamente crede in ciò che fa, ed in ciò che compie
quando parla, non è il politico Char Aznable, né il fedajin Kyciliano Johnny Raiden...
lui è il degno discendente degli antichi cavalieri medievali, pronto a rinunciare alla propria vita - ma non ai propri ideali

ma questo è anche il suo limite
cammina ad un metro dal suolo, tanto lo trascina verso l'alto il suo orgoglio, non accorgendosi del male che lentamente ha contaminato il cuore dei suoi compagni - come quello di Cima... se non quando è troppo tardi
ed anche allora, non combatte né per la vita, né per la vendetta
"Andate, perché se anche uno solo di noi sopravvive e racconterà la nostra storia, allora la nostra missione non sarà stata vana..."

Queste sembrano le parole di un eroe omerico
sembrano le parole di un uomo che il destino ha ingiustamente consegnato ad un tempo come quello... e che per questo motivo è destinato ad esserne travolto, e non travolgerlo (come il Deikun meglio farà---  o come Hamarn Karn)
Loggato
Laahuel Sn
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 567




Nuovo messaggio
« Risposta #8 il: 05 Novembre 2007, 18:39:40 »

Gato pero' si accorge della corruzione di Cima. Tanto che profetizza a Delaz " porterà il disonore su Zeon". Cosi' come, alla fine , testimone della morte di Delaz per mano di Cima, si rende conto del doppio gioco federale. Eppure va avanti lo stesso, porta a termine la missione convinto che il suo esempio possa  comunque dare un senso  a tutto quanto. Un esempio per le generazioni future.  I popoli hanno bisogno di martiri e di eroi .  Hai ragione, consegnato dal Fato ad un epoca che non lo merita, tenta comunque di  lasciare il suo messaggio alle generazioni future.

Pero' tra Cima ed Haman io riesco a preferire Cima. Almeno non si atteggia a grande donna . E' quello che è e si vede.  Hamnan  proprio non la reggo non so perchè. Avra' a che fare con  il fatto che mi chiamo Lalah?
Loggato

srbeiD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16577



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #9 il: 05 Novembre 2007, 18:57:35 »

Perchè,scusate,vendetta,orgoglio,ed "faccia pulita di Zeon",non possono convivere insieme nella medesima persona ??

 Certamente non è Char che agisce per motivi di vendetta ed anche politici,ma dopo per motivi politici,ed molto dopo..nè Johnny Raiden,anche se io non lo chiamerei fedajin..ma un fedele guerriero lo era certamente..con Kycilia fino alla morte ed magari anche oltre.

Gato è sicuramente un cittadino - soldato di Zeon, proprio come lo è Cima Garau...ma più forte di lei,apparentemente.

 Rappresentano i due lati della stessa medaglia se permettete...solo che Gato lo abbiamo potuto osservare meglio Cima proprio no.

 Gato però non è solo un soldato,un guerriero convinto del ruolo di Zeon ma anche una persona,che segue le proprie convinzioni,le proprie idee ed anche certe proprie follie...per questo ha un suo autentica tridimensionalità. Proprio come Shia,,che credo davvero amasse Lalah,non la vedesse solo come un'arma in più..ed considerasse Amuro un amico,oltre ad odiarlo profondamente per il suo rapporto con Lalah..ed Ridden non era  un burattino di Kycilia ma davvero un guerriero...ed davvero quando si lancia verso le truppe federali pensa di batterle...perchè lui è il Fulmine rosso.

Ehi guardate su You tube cosa c'era Cima special..

 


che però,stranamente,arrivati a 2.51 si ferma....( non è il video Starsubber.it)

 meglio il più noto End of All ope.

 
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Brenev Auggs
Visitatore

Nuovo messaggio
« Risposta #10 il: 06 Novembre 2007, 00:55:32 »

interessantissima discussione,
volendo fare dei paragoni storici Gato e Delaz con ovvie differenze sono assimilabili ai parà francesi della legione che si sono fatti massacrare a dien bien phu o ai 600 della brigata leggera a Balaklava, lo spirto di corpo e la missione da compiere fino in fondo, anche se irrimediabilmente persa...si muovono quasi in un'atmosfera da crepuscolo degli dei...ma sono un pelino disumanizzati dal loro senso del dovere...
Cima è come un capitano di ventura...profondamente e violentemente umana, e anch'io concordo è sicuramente preferibile ad Haman.

p.s. nota semiseria: cmq il Gelgoog di Cima è il miglior Gelgoog mai uscito dalla penna dei mech designer di tutte le serie twisted
Loggato
srbeiD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16577



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #11 il: 06 Novembre 2007, 08:29:43 »

Questo Ms : MS-14Fs GELGOOG-Marine "Cima Custom"

http://gundamworld.it/sognidigundam/galleria/gundam/gelgoog_cima_it.html

http://www.hlj.com/product/BAN907720


 Bella unità...

Cima ed Haman ...diversissime donne..un paragone..quasi impossibile..Comunque fra Haman e Cima indubbiamente Cima ..la traditrice Cima che cerca se stessa.Un riparo.

 Haman crede di sapere tutto..ed forse proprio nulla sà.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Laahuel Sn
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 567




Nuovo messaggio
« Risposta #12 il: 06 Novembre 2007, 10:34:34 »

Citato da: "Dberis"
Perchè,scusate,vendetta,orgoglio,ed "faccia pulita di Zeon",non possono convivere insieme nella medesima persona ??


Be' ovviamente sì Deb. Io ho solo dato la mia interpretazone del personaggio. Non percepisco il desiderio di vendetta in Gato , ma di giustizia. Un suo senso personale  della giustizia, anche storica.
Il bello del forum è questo, che ognuno aggiunge un pezzetto .
E quando leggi dici " pero' , interessante, a questo non avevo mai pensato:" A me capita spesso.
Bella la descrizione di Cima come a un capitano di ventura, Brenev.  A questo , per esempio non avevo mai pensato.  E il suo Gelgog  Marine è fichissimo. Io ho sempre sognato di pilotare un mobile suit.
Haman è arrogante.  E' uguale a Cima ma vestita di perbenismo e supponenza. Mi perdoneranno tutti i suoi fans che non credo siano pochi.
Loggato

Brenev Auggs
Visitatore

Nuovo messaggio
« Risposta #13 il: 06 Novembre 2007, 11:01:58 »

Aggiungerei che Cima è una delle vittime della OYW, ingannata dai suoi superiori, privata della propria patria, usata come capro espiatorio...E' l'antitesi a Gato, e sinceramente lui risulta un pò "ottuso" (scusate l'estrema semplificazione) quando dichiara che unirsi alla "nostra" antieroina getterà il disonore su Zeon, visto che è stato lo stesso Principato a disonorare con l'inganno un proprio militare confidando su quel senso dell'onore che non doveva certo essere estraneo a Cima.

Per quanto riguarda la Figlia dell' Ammiraglio...beh è il classico esempio dell'essere più realisti del Re...sprizza antipatia da ogni poro (anche se C.D.A. ne riabilita non poco la figura) anche lei fa il doppio/triplo gioco in Z ma non viene dipinta in maniera così spregevole come Cima.
Loggato
anp
General Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2218




Nuovo messaggio
« Risposta #14 il: 06 Novembre 2007, 12:49:44 »

Citato da:  "ger"AvBnuges
Aggiungerei che Cima è una delle vittime della OYW, ingannata dai suoi superiori, privata della propria patria, usata come capro espiatorio...E' l'antitesi a Gato, e sinceramente lui risulta un pò "ottuso" (scusate l'estrema semplificazione) quando dichiara che unirsi alla "nostra" antieroina getterà il disonore su Zeon, visto che è stato lo stesso Principato a disonorare con l'inganno un proprio militare confidando su quel senso dell'onore che non doveva certo essere estraneo a Cima.


e aggiungo gli Zabi che tradiscono proprio Zeon e poi usano come capro espiatorio proprio persone come Cima

e qui Igloo centra il punto (forse involontariamente), avete presente la reazione di Oliver all'operazione British? Ebbene quella si può supporre che sia stata la reazione di moltri altri zeoniani che non supportano l'operazione e anzi la guardano con disgusto, disgusto che alla fine ricade sugli esecutori materiali, proprio come Cima.
Loggato

Pagine: [1] 2 3   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.113 secondi con 19 queries.