Gundam Universe Forum
01 Settembre 2014, 20:39:59 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Se vedete questo siete giunti al nuovo/vecchio Gundam Universe!
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: [1] 2 3 ... 6   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Unicorn 5 Spoiler un ribaltamento completo?  (Letto 5861 volte)
lbrevdeee
Soldato Capo
*
Offline Offline

Posts: 89



Nuovo messaggio
« il: 15 Giugno 2012, 01:08:48 »

Ricordo a tutti di comprare i dvd blu-ray della serie ora disponibile in Italia.
Ora Spoiler


Per quelli che si sono procurati un'anticipazione del n.5 la domanda è una sola:ribaltamento completo delle premesse della serie o no?
La premessa iniziale della serie era:a causa della sovrappopolazione mondiale, l'uomo si era forzosamente trasferito nello spazio. Si formano le coloni,e vogliono l'indipendenza, scoppia la guerra di un anno. Casa mutazioni, nasce il Newtipe. Quest'ultimo viene usato a scopi propagandistici sia dalla parte e dall'altra, viene clonato, impazzisce e più o meno come detto nell'episodio 1 perde d'importanza.
Doppio Spoiler
Ora, da ciò che ho capito dell'episodio 5 le premesse cambiano, ossia l'esistenza del Newtipe era prevista, anzi auspicata, è il motivo originario per cui siamo andati nello spazio, ed è il destino ultimo dell'umanità. Ora che Gundam diventasse un cartone , la cui principale caratteristica era la realtà con la guerra,  ad uno che è la copia di Guilty Crow, non me lo aspettavo. E' vero che anche durante la serie, complice Origin e trent'anni di storie alternative, si era capito che alcune grandi famiglie tramavano ma erano sempre quelle (a parte gli Zabi che si sono autosterminati rip  brindisi ) ma da qui a creare tutta la serie unicorn mi sembra eccessivo. Spero di sbagliarmi
Loggato

Belvedere
fan additto all'ultimo stadio
oneidcG
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4226



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #1 il: 15 Giugno 2012, 09:16:47 »



bhe unicorn ribalta molti punti di vista...

come il fatto che molti si trasferirono nello spazio di propria iniziativa...
Loggato



Se riesci a leggere questo hai un ottima vista
bDsier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13767



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #2 il: 15 Giugno 2012, 15:55:14 »

 Si in effetti sà tanto di artificio personalmente non è che sia d'accordo con questa idea del "destinati ad evolversi in Newtype" è indubbio che nell'ambito dei progetti originali della serie il concetto di Newtype non sia ben definito, personalmente se guardiamo a come lo approfondisce Yas e poi guardiamo la serie Gundam Rx 78 sii può notare una consapevolezza davvero diversa..ma  attenzione a non confonderci: la serie ! che ha creato il mondo di Gundam è sicuramente la prima ma la serie che ha formato tutta una serie di concetti, la Guerra per il predominio fra le societa, lo scontro interno alla federazione e la sua crisi, il concetto stesso di  Newtype come arma, introdotto il nuovo modo di rapportarsi fra i terrestri ed gli Spacenoid,  è la serie Gundam Z...di cui sappiamo meno di quanto vorremmo, leggere appunti e note, rivedere filmati in inglese, anche vedere i film, non fà ben capire quanto è importante questa serie..

Ora ben può essere che fin dall'inizio il governo federale e gli scienziati, soprattutto alcuni circoli, si ponessero l'idea che evolvendosi nello spazio l'essere umano avrebbe evoluto abilità nuove,  ben può essere che a questi circoli abbiano fatto riferimento non solo e non tanto gli Zabi,  ma il padre di Char e Artesia, peraltro più un filosofo che uno scienziato parlando di rivoluzione e rivelazione...ma  sorge spontanea una domanda, come mai la stessa federazione ha ostacolato, sic et simplicter, e mai accompagnato, questo sviluppo ??

P.S. come annota Genocid su un'elemento si deve concordare, molte persone si sono trasferite nello spazio per propria iniziativa, questo è accettabilissimo, d'altra parte poteva tratarsi di sola "deportazione in massa" ? Non sarebbe stato credibile.

In altre parole, ben può essere che qualcuno avesse previsto il Newtype, sul piano scientific e sociologico, sono decenni che ci sono fior di studi sull'evoluzione della societa umana nello spazio,  ma non proprio come "fine ultimo dell'evoluzione umana"...come una possibilità...e credo che se il buon Harutoshi Fukui ha scambiato Gundam, non solo anime robotico a sfondo realistico ma soprattutto che affonda le sue radici nella realtà della cultura del suo tempo, forse sarebbe meglio che qualcuno gli faccia rileggere, e gli spieghi meglio, l'ABC, di questo anime che non ha bisogno di grandi "rivelazioni" ( riciclata) ma di qualche idea.

Poi bisogna anche vedere come e cosa ha scritto. E' sempre questione di misura.

P.S. Genocid fà un'appunto interessante, molti si sono trasferiti sulle colonie di loro iniziativa, questo non mi sembra un ribaltamento ma una precisazione, d'altra parte poteva trattarsi solo di  "deportazioni in massa" a ben vedere, aben leggersi, un buon 40% della popolazione deve essersene andata dalla  Terra volontariamente.
« Ultima modifica: 15 Giugno 2012, 15:59:39 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
eNom
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 3990




Nuovo messaggio
« Risposta #3 il: 15 Giugno 2012, 16:55:29 »

ma  sorge spontanea una domanda, come mai la stessa federazione ha ostacolato, sic et simplicter, e mai accompagnato, questo sviluppo ??
La Federazione risiede sulla Terra ed è fatta da vecchi babbioni che desiderano solo mantenere il potere, come gruppo di potere seleziona i propri successori a propria immagine e somiglianza nell'illusione di autopreservarsi, generalmente virando verso il peggio in un processo selettivo del genere, un po' come avviene nella realtà che ci riguarda da vicino ogni giorno.
Pertanto alla Federazione interessa il controllo delle masse, specialmente nel breve periodo, perchè troppo miope ed incapace per pianificare a lungo termine quando l'interesse reale è per pochi; in una situazione del genere l'evoluzione di pochi elementi newtype che potrebbero sfuggire al controllo o sobillare con la loro sola esistenza la rivolta negli abitanti delle colonie, è solo un problema da arginare, al più un arma da usare contro newtype ribelli o troppo volenterosi e politicamente non filo federali.
Se la Federazione trovasse un farmaco per impedire la nascita dei netype lo renderebbe obbligatorio come le vaccinazioni.
Loggato
bDsier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13767



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #4 il: 15 Giugno 2012, 17:19:56 »


Però questo discorso dei "vecchi babbioni" vale fino ad un certo punto, perchè dopo una ventina d'anni questi si dovranno pur togliere di mezzo, con le buone o con le cattive, ed è vero che la generazione successiva è formata in parte da "bravi e ossequiosi servitori del verbo" ma non credo che si possa arrivare fino ad Unicorn in questa situazione di stallo, senza nessuno che decida il da farsi,  fà impressione il modo in cui sia appena tollerato Bright, tenuto a distanza da qualsiasi posto di responsabilità solo perchè ha avuto a che fare con i Newtype..Non è solo questione di uomini è proprio questione di organizzazione.

La stessa Revil sembra un tentativo, in fondo abbastanza patetico - ricordate cosa disse qualcuno a proposito delel guerre vinte dai battaglioni - di affermare il dominio assoluto della federazione agitando, stile Conan il cimmero,  l'ascia più grossa...Ma guerrieri abituati a combattere nelel profondita dello spazio, dove davvero si è completamente soli, e fra se stessi e lo spazio vi è soltanto dell'acciaio, pensate sarebbero stati spaventati da una nae del genere ? Grandissima certamente e armatissima ma lenta ??
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
amlineA
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2755


Lord of Emoticons :D



Nuovo messaggio
« Risposta #5 il: 16 Giugno 2012, 17:59:41 »

io credo che in generale l'uomo ha sempre temuto o non tollerato ciò che è diverso da lui, sia per aspetto che per capacità.Tutto quello che supera o è al di sotto dei suoi standard o viene ghettizzato o viene combattuto.Per cui un newtype lo vedo solo in un futuro in conflitto con la vecchia specie umana o in una vita separata, una enorme linea maginot.Forse potrebbe essere questo il destino di un newtype, essere letteralmente il futuro uomo dello spazio, lasciando la specie canon "a casa".In fondo le specie umane che hanno preceduto il sapiens sono state cancellate, e forse a rigor di logica se il newtype è realmente uno step evoluzionistico successivo allora..........
Loggato

bDsier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13767



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #6 il: 17 Giugno 2012, 18:18:43 »


Non è precisamente vero che sono state cancellate, molte specie umane - se vogliamo chiamarle così - hanno convissuto per millenni, decine di migliaia di millenni le une a fianco delle altre, senza troppo darsi di gomito, non c'è solo il caso più noto dei Neandhertal e dei Sapiens, ma aldilà di questo e personalmente sono contrario alle linee Maginot, la linea maginot, e davvero qui la storia est magistra vitae, sono destinate a cadere, sempre e comunque, nel Mediterraneo gli arabi ed i cristiani si facevano la guerra ma commerciavano eccome, lo schiavismo, esecrabile peccato dell'Occidente, era sviluppattissimo in Oriente, come non ricordare che Slavi significa Schiavi, proprio perchè le popolazioni di quella zona dell'europa sono state vittime predestinate di questa pratica oppure il razzismo...

Credo che Fukui avrebbe dovuto affrontare con più attenzione questo tema. Forse si è lasciato suggestionare da qualche tematica di FS che circola nell'ambito nipponico.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
amlineA
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2755


Lord of Emoticons :D



Nuovo messaggio
« Risposta #7 il: 17 Giugno 2012, 19:37:49 »

sarebbe bello avere convivenza pacifica  tra old e new-type, anche se da quello che ho visto in Z rimane pur sempre una pesante diffidenza, a volte la si usa come scusa.
Loggato

ineRz
Moderatori
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 424




Nuovo messaggio
« Risposta #8 il: 17 Giugno 2012, 19:58:27 »

sarebbe bello avere convivenza pacifica  tra old e new-type, anche se da quello che ho visto in Z rimane pur sempre una pesante diffidenza, a volte la si usa come scusa.
Premetto che non ho ancora visto nemmeno una puntata di Unicorn (che vergogna, lo so ...)  Embarassed
ma TU ti fideresti di un newtype? Immaginando che possa leggere i tuoi pensieri? O influenzare le tue azioni e farti fare cose che non vuoi? O magari ucciderti o ferirti con la sola forza del pensiero?

Questo a livello di persona comune. Lo so che non è questo che i newtype fanno, ma potrebbero, l'opinione pubblica del Sistema Interno non starebbe tanto a sottilizzare.

A livello poi di politici e uomini di governo, la diffidenza sarebbe aumentata dal fatto che i newtype sono (considerati) combattenti con doti fuori dal comune. "E se si alleassero con i miei avversari?"

Insomma, le persone che si "distinguono", che sono diverse dalle altre, in male o in bene, vengono sempre viste con diffidenza. E' un esempio banale, ma persino una ragazza troppo bella (e nessuno pensa certo che sia una cosa negativa) viene guardata con diffidenza o addirittura timore. Ad esempio, è stato ricavato da studi statistici che le ragazze molto belle hanno meno possibilità di essere assunte rispetto a altre ragazze più "normali", a parità di qualifica e di capacità lavorative. Soprattutto se chi seleziona è una donna. Immaginate perchè!  asd
Loggato

amlineA
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2755


Lord of Emoticons :D



Nuovo messaggio
« Risposta #9 il: 18 Giugno 2012, 18:00:04 »

Mi piace il tuo modo di ragionare, bel post  yes
Dunque oggettivamente io credo che se esistessero i newtype sarebbero uno step successivo al sapiens, per cui che io mi fidi o no non cambierebbe granchè, otterrei solo di essere definito xenofobo o peggio conservatore (dipende da chi accusa).
Se effettivamente sono uomini più evoluti il corso naturale degli eventi farà la sua selezione e un giorno gli old-type non ci saranno più, a quel punto ogni cosa fatta da chiunque contro un newtype sarà stata solo un errore fatto da persone che si sono fatte trascinare dalla paura di qualcosa che non comprendevano o semplicemente che non potevano conoscere, un pò come le fobie ancestrali (es. il buio fa paura perche non sappiamo cosa ci sia e se ci sia qualcosa, il dubbio ci fa commettere un atto irrazionale).Chiunque si trovi al vertice della catena alimentare (come l'uomo) non sa cosa significhi avere un "predatore naturale", nello spaventoso caso in cui ciò accadesse l'uomo saprebbe per la prima volta che significa non avere diritti.
Ma obbiettivamente un newtype è uno step migliore di un old-type.Individualmente l'uomo potrebbe pensare quello che vuole ma sono i vincitori a fare la storia.

P.S: Se prendiamo gli innovator,grazie al qan[t] setsuna ha comunicato pacificamente con gli els, con gli uomini ha dovuto fermarli, se avesse voluto con il quantum brainwere  avrebbe potuto ucciderli nel cockpit.......ha pensato in modo diverso, forse non tutto ciò che è nuovo è così male.
Loggato

kiaHru
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2537




Nuovo messaggio
« Risposta #10 il: 18 Giugno 2012, 19:21:47 »

Possiamo paragonare i Newtype agli X-Men, e sappiamo bene come sono considerati dal resto del mondo. Il problema esiste fin quando i newtype sono un piccolo numero rispetto agli old. Quando saranno la maggioranza il problema scomparirà, e saranno gli old a trovarsi nei guai, perché superati.
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
amlineA
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2755


Lord of Emoticons :D



Nuovo messaggio
« Risposta #11 il: 18 Giugno 2012, 20:40:01 »

quotone
Loggato

uxL
Sergente
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 269




Nuovo messaggio
« Risposta #12 il: 18 Giugno 2012, 21:37:19 »

Quando saranno la maggioranza il problema scomparirà, e saranno gli old a trovarsi nei guai, perché superati.


Dubito che gli old gli permetterebbero mai di diventare la maggioranza. Visti i precedenti casi nella storia dell'umanità... 
 
Se la Federazione trovasse un farmaco per impedire la nascita dei netype lo renderebbe obbligatorio come le vaccinazioni.


Appunto. Che la Federazione abbia ostacolato lo sviluppo dei New-type, e usato quelli che aveva a disposizione come carne da cannone non mi stupisce per niente.
Loggato
amlineA
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2755


Lord of Emoticons :D



Nuovo messaggio
« Risposta #13 il: 18 Giugno 2012, 21:49:16 »

forse la qualità giocherà un ruolo più determinante della quantità, un newtype potrebbe valere molti old-type in battaglia, e nel caso in cui si dovessero scontrare fazioni omogenee credo che dovrebbero essere non solo meglio armati ma molto superiori di numero.Però alla fine nessuno sà fin dove può spingersi un newtype, l'unicorn e banagher ne sono un esempio, forse solo quando si capirà il vero potenziale di un newtype si potrà fare una stima realistica di chi potrebbe dominare chi (anche se fin'ora i newtype sono stati pacifici e sfruttati).
Loggato

rhtgBi
Tenente Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1709




Nuovo messaggio
« Risposta #14 il: 18 Giugno 2012, 23:35:23 »

La premessa non è affatto quella indicata all' inizio del topic, in quanto Amuro Ray è un NewType pur essendo nato e cresciuto per buona parte della sua vita sulla Terra.

Quindi sì, l' umanità era comunque destinata ad evolversi nei NT e questo viene detto tra le righe fin dalla prima serie. Che poi detta evoluzione fosse stata previst, non ci è dato di sapere... ma va considerato che nel periodo pre-UC, che comunue è un futuro molto avanzato rispetto al nostro, qualche laboratorio medico avrebbe potuto aver colto i semi dell' alba del NewType in oldtype che siano stati " anello di congiunzione" tra i due stadi evolutivi. La comunicatività carismatica di Zeon Daykon e l'abilità di MS designer di Tem Ray spiccano tra quelle dei loro contemporanei, dopotutto.
Loggato

Pagine: [1] 2 3 ... 6   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.112 secondi con 19 queries.