Gundam Universe Forum
22 Dicembre 2014, 10:16:23 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 6 7 [8]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: 730 milioni di dollari per un Gundam .  (Letto 10177 volte)
ryisv.DknoM
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 246




Nuovo messaggio
« Risposta #105 il: 26 Gennaio 2008, 12:20:31 »

si certo è una invezione italiana.
Loggato
Ralok
Visitatore

Nuovo messaggio
« Risposta #106 il: 27 Gennaio 2008, 19:15:26 »

In realtà quando parlavo di far "saltare" in MS intendevo un'altezza di circa 20 massimo massimo 30 metri non di cinquanta anche se mi rendo conto che comunque il contraccolpo è difficile da assorbire e che il pilota non si divertirebbe però in fondo si potrebbero usare gli stessi razzi che danno la spinta per attutire la caduta no?? Per le dimensioni di un simile aggeggio però chiedo a chi ne sa più di me però non credo che sia poi una cosa così difficile da ottenere. Ovviamente parlo di un MS di medie dimensioni non dei bestioni colossali
Loggato
ierhfeox
Capitano
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 1097


Non devo aver paura. La paura uccide la mente.



Nuovo messaggio
« Risposta #107 il: 28 Gennaio 2008, 11:37:51 »

Ringrazio tutti per le stupende delucidazioni sulle tecnologie militari, in tre anni di servizio pratico non avevo acquisito tanta conoscenza smile
Sarebbe cosa giusta pero', anche per non estraniare la maggior parte dei lettori, aggiungere la definizione alle varie sigle, ringrazio percio':
Citato da: fxusuce""r
... Comunque bisogna considerare che i moderni motori dei MBT (Main Battle Tank) sono policarburanti, cioé in caso di necessità possono utilizzare i vari tipi di carburante.


Secondo me comunque se sei immagina la realizzabilita' del nostro MS, dobbiamo scegliere:
1) corazzato e quindi poco mobile;
2) agile e quindi leggero e poco corazzato.

Nel caso 1 allora vanno bene corazze e armamenti pesanti, in quanto il MS sara' necessariamente piu' grande e quindi usato per postazioni semifisse tipo in trincee o combattimenti a distanza (proprio come il Guntank).

Nel caso 2 mi immagino piu' un mezzo alla Macross/Robotech: agile ma utile per il combattimento ravvicinato, magari per snidare covi di mitragliatrici, combattimento urbano e magari con possibilita' "elicotteristiche".

Editato per una piccola riflessione:
http://www.gundamuniverse.it/forum/viewtopic.php?t=842&start=75

http://asimo.honda.com/asimotv/

e' fenomenale vedere le capacita' di questo "robottino", compreso l'equilibrio, ma d'altro campo e' da notare la lentezza dei movimenti pur in un modello cosi' piccolo... ve la immaginate una struttura di 8 metri che si muove come un bradipo in un campo di battaglia?

Ma non siamo lontani dal loro utilizzo credo...
Loggato

Pagine: 1 ... 6 7 [8]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.098 secondi con 19 queries.