Gundam Universe Forum
02 Aprile 2020, 18:31:43 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 4 5 [6] 7   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Mostre e convegni in Italia e nel mondo  (Letto 25856 volte)
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #75 il: 27 Dicembre 2014, 16:59:09 »


E' stata pubblicata la lista dei 26 autori che concorreranno al Grand Prix 2015 de la bande dessinée assegnato lo scorso anno a Bill Watterson. Nella lista è ampia la pattuglia degli americani ma ben rappresentati i giapponesi, Katsuhiro Otomo, Jiro Taniguchi, Taiyo Matsumoto ( Ping Pong, Sunny) per l'Italia soltanto Lorenzo Mattotti. Il 12 gennaio verranno indicati i nomi dei tre finalisti:

La lista completa:

https://www.facebook.com/festivalBDangouleme/posts/851405431548376
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #76 il: 13 Gennaio 2015, 17:13:16 »

Sono stati rivelati i nomi dei tre finalisti al Grand Prix 2015 de la bande dessinée del 42° Edizione del Festival d'Angoulême, come si sperava uno dei tre autori giapponesi preselezionati nella lista dei 26 è stato indicato per le votazioni finali, i nominativi sono stati confermati da varie fonti, italiane e straniere.

    Alan Moore
    Katsuhiro Otomo
    Hermann



Il Gran Prix verrà assegnato all’interno della kermesse che si svolgerà dal 29 gennaio al 1 Febbraio. Si tratterà di uno scontro molto duro e nel quale, inevitabilmente, l’autore di Akira parte svantaggiato davanti a due mostri sacri come il belga Hermaan, e soprattutto al “bardo di Northampton”, che ha già sfiorato la vittoria lo scorso anno, quando il premio è andato a Bill Watterson, ma c’è da chiedersi se in caso di vittoria Moore accetterà il premio e soprattutto se presiederà, come usuale, la Giuria del Festival del prossimo anno, da molto tempo l’autore di Watchman rifiuta di partecipare a qualunque manifestazione che sia dedicata ai fumetti, neppure nella sua città natale.

Diversi autori giapponesi concorrono per numerosi altri premi nelle diverse sezioni della manifestazione, in particolare nella Selezione Ufficiale sono presenti Mitsuru Nishimura e Takuro Kajikawa con Nobunaga no Chef,ed Suehiro Maruo con Inferno in Bottles ed infine Sunny, uno dei più noti manga di Taiyo Matsumoto.

L’organizzazione del Festival, unendosi al cordoglio dell’intera nazione francese, e come risposta all’infame atto di Parigi che ha colpito in modo così violento e deprecabile il mondo del giornalismo e della Nona Arte, ha deciso di dar vita ad un “Prix de la libertè d’expression” assegnato per il 2015 a Charlie Hebdò.

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #77 il: 17 Febbraio 2015, 09:08:42 »

Dal 25 al 26 aprile prossimo si svolgerà a Genova la 5° edizione di Smack! Fiera del fumetto due giorni di festa, creatività, fantasia dedicati al mondo del fumetto, presenti autori, fumetterie e collezionisti da tutta Italia. Sono previste anteprime ed eventi.



Da non dimenticare la nuova ampia sezione “Immaginazione in Gioco” con giochi da tavolo, illustrazioni, cards, animazioni e la 1° edizione del Concorso di illustrazione – fumetto – vignette dedicato alla città di Genova. Domenica si svolgerà la grande festa dei Cosplay.

Circa 60 tra espositori e stand per una girandola di immagini, animazioni e fantasia e per occasioni di incontro con i protagonisti del mondo della creatività: disegnatori, artigiani e creatori di giochi, editori. Fra gli espositori la fumetteria GuruGuru, nella cui sede torinese vengono organizzati molteplici eventi e Bigio, autore del Web Comics Drizzit.

Ricordiamo che durante la manifestazione verrà realizzata una MARATONA MIYAZAKI con la visione di tre film del Maestro, in collaborazione con lo Space Cinema del Porto Antico, che vi permetterà l’ingresso ai film a un prezzo ridottissimo, grazie al vostro biglietto della Fiera del Fumetto

Due video per ricordare gli eventi dello scorso anno



Exhibition of Ninjutsu by Bujinkan Genova

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #78 il: 20 Aprile 2015, 10:31:51 »


Si è svolto in questi giorni il Torino Comics manifestazione che davvero meriterebbe di essere seguita in maniera a se stante ogni anno, gli amplissimi spazi del Lingotto sono stati gremiti da una folla composita e non occasionale di appassionati, fumettisti e giornalisti, non sono mancati gli eventi, gli incontri ma quel che ha dominato l'attenzione generale alla fine - nè poteva essere altrimenti -  è stato l'annuncio di Leo Ortolani della chiusura di Rat Man. NON si tratta di un'addio imprevisto ed imprevedibile, ma ha fatto comunque male, sono 25 anni che Il Giallo ci fà compagnia

Sarà comunque un lungo addio e ( forse non definitivo) nella nota di c4comics anche un'intervista video a Leo

http://c4comic.it/2015/04/19/rat-man-leo-ortolani-annuncia-la-chiusura-della-serie/



Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #79 il: 25 Aprile 2015, 12:41:41 »


Dopo Roma e Milano toccherà alla città di Torino ospitare una bella mostra dedicata all’arte del Maestro Leiji Matsumoto ( Interstella 5555, Capitan Harlock) presso il Tac ( Temporaney Art Cafè) dal 21 Maggio al 7 giugno prossimi.



La mostra, intitolata Leiji Matsumoto Space Art, è realizzata a cura dell’Associazione Culturale Leiji Matsumoto, sarà ad ingresso libero, ospiterà dalle venti alle trenta opera dell’autore nipponico. Per orari e loro variazioni fate riferimento al manifesto ed all’associazione stessa.

Inoltre è in fase di svolgimento a Roma, dal 24 Aprile fino alla fine del mese e quindi a Milano, il Festival d'Oriente...
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #80 il: 06 Maggio 2015, 16:48:56 »


 Super Robot Files
 

ONO arte contemporanea

giovedì 7 maggio, ore 18.30


via santa margherita, 10 | Bologna

ONO arte contemporanea in collaborazione con l’Associazione culturale NipPop e la casa editrice J-Pop (Gruppo Edizioni BD), presenta Super Robot Files – 1963/1978 (J-POP) alla presenza dell’autore Fabrizio Modina in conversazione con Paola Scrolavezza, Davide Balducci (fotografo) e Jacopo Costa Buranelli (J-Pop).




Il risultato di quasi venti anni di ricerche converge in un libro che per la prima volta in lingua occidentale racconta la storia dei Super Robot dell’animazione giapponese durante il periodo del loro massimo splendore: Super Robot Files – 1963/1978, il libro nato dalla collaborazione tra il collezionista e storico di anime Fabrizio Modina e la casa editrice J-Pop (Gruppo Edizioni BD), che ha riportato in Italia i manga storici dei robot di Go Nagai, uniti per presentare al meglio quella “mitologia moderna” che i Super Robot rappresentano. Il volume è corposamente illustrato con le immagini di giocattoli e modellini del passato e del presente provenienti dalle raccolte dei più importanti collezionisti italiani, che hanno collaborato affinché il progetto potesse essere assolutamente unico nel suo genere. Un’analisi completa che, attraverso schede sintetiche, racconta la sceneggiatura, gli autori, il mecha design ed il character design delle opere, con una meticolosa ricostruzione degli anime utilizzando nomi e terminologie rigorosamente nella loro forma originale.

Partendo da Tetsujin 28 Go sino a Toshi Gordian, attraverso titoli fondamentali come Mazinger Z, UFO Robot Grendizer (Goldrake), Kotetsu Jeeg (Jeeg Robot D'acciaio), Muteki Kojin Daitarn 3 (Daitarn 3) e Kido Senshi Gundam (Gundam), Super Robot Files – 1963/1978 ripercorre attraverso 35 schede la storia di un genere dall’alba sino alla sua evoluzione, in un connubio di testi/immagini di facile lettura e consultazione.


Un’opera assolutamente imperdibile per chi vuole rileggere i classici da un punto di vista storico/tecnico e per chi invece desidera scoprirli per la prima volta.

Oltre al book signing, per l’occasione, saranno esposte le fotografie di Davide Balducci tratte dal volume

Note su

http://www.nippop.it/ono-arte/eventi-a-marchio-nippop/ono-arte/super-robot-files
« Ultima modifica: 06 Maggio 2015, 16:51:43 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #81 il: 17 Maggio 2015, 19:34:48 »

Dal 22 al 24 maggio prenderà il via a Roma la prima edizione di un nuovo festival dedicato al fumetto, illustrazione e graphic novel: ARF, festival di storie, segni e disegni. Un festival indirizzato esplicitamente agli autori, agli editori, ai lettori di fumetti.



Ospiti della manifestazione fra gli altri Gipi, che ha realizzato la locandina ufficiale del festival, Zerocalcare, recentemente salito alla ribalta sia per la sua candidatura al Premio Strega, con Dimentica il mio nome, sia per il suo fumetto La Città del Decoro, pubblicato sulle pagine di Repubblica domenica scorsa,, e Davide De Cubellis, che della mostra, dei lavori che presenteranno, della propria esperienza di fumettisti, hanno parlato all’interno di una bella intervista a Francesco Fasiolo per la rubrica Matite (montaggio di Luca Mariani)



Oltre a loro Sio e Giacomo Bevilacqua, Emiliano Mammucari Corrado Mastantuono e tanti altri autori impegnati in eventi e incontri.

In programma numerosi incontri, 4 mostre esclusive, workshop e uno spazio collettivo di sketch e dediche. Stefano Caselli disegnerà per tutti i fan italiani dell’americana Marvel Comics e dei suoi Avengers, mentre Giacomo Bevilacqua, autore del celebre A Panda Piace, presenterà la graphic novel Roma città morta su testi di Luca Marengo (Multiplayer Edizioni).

Venerdì 22 l’attenzione sarà rivolta a “Il racconto dei racconti”, il film kolossal di Matteo Garrone, tratto dalla raccolta di fiabe “Lu cuntu di li cunti” pubblicato nel 1636 da Giambattista Basile. Nella mostra DISEGNANDO IL RACCONTO DEI RACCONTI, verranno esposti gli Storyboard del film creati da Davide De Cubellis



Matteo Garrone lo stesso giorno sarà ospite speciale di Arf! insieme allo stesso Davide De Cubellis che ha realizzato la storyboard del film in concorso al Festival di Cannes.

Sabato 23 Maggio Luca Raffaelli e Gualtiero Cannarsi parleranno de “I SEGRETI E LA VOCE DI MIYAZAKI”, La vita, l’arte, le debolezze e le passioni dell’autore di capolavori dell’animazione come Totoro, La Principessa Mononoke, La Città Incantata e Si Alza il vento



Spazi dedicati alle autrici: Sara Pichelli, stella di prima grandezza del fumetto statunitense ci racconterà dei suoi lavori al servizio di personaggi come Spiderman, X-Men e i Guardiani della Galassia. Mirka Andolfo autrice di Sacro & Profano incontrerà tutti i fan di quello che, da vero e proprio fenomeno del web, è diventato anche un fenomeno su carta, mentre Giorgio Santucci e Leomacs ci dimostreranno, coi loro lavori per Orfani, Dylan Dog, Magico Vento e Tex, quanto il confine tra fumetto d’autore e fumetto popolare sia ormai indistinguibile. Presenti gli espositori di alcune delle più importanti case editrici italiane di fumetto, librerie specializzate e scuole di comics.

Un’ampia area, Job Arf, sarà riservata alle occasioni professionali, ed ampio spazio l’area Kids, sarà lasciato ai partecipanti più giovani ( fino ai 12 anni) che avranno a disposizione un’ampio open space dove potranno partecipare ad una serie di workshop e incontri a loro dedicati, ed avranno a disposizione un’ampia biblioteca di volumi da leggere e sfogliare.

ARFiere del festival sarà il giornalista, Luca Raffaelli, uno dei massimi esperti italiani del fumetto e animazione.

Siete mai stati ad un festival dei fumetti? E’ il momento di andarci.

ARF! Festival di storie, segni e disegni, dal 22, 23 e 24 maggio 2015 all’Auditorium del Massimo, Roma Eur

Sito ufficiale:
http://www.arfestiv.al/
« Ultima modifica: 17 Maggio 2015, 19:36:29 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #82 il: 07 Ottobre 2015, 10:36:02 »


Trascurato troppo, TROPPO, questa nota, rilanciamola.


Dal 10 al 25 Ottobre si svolgerà a Rapallo, nell'Antico castello del Mare, Rapalloonia XLIII Mostra Internazionale dei Cartoonist, la cui locandina quest'anno è stata disegnata dal principale protagonista dell’esposizione Storia, matite e kine di Leo: Leo Ortolani. La manifestazione da quest'anno è gemellata con il Napoli Comicon e l'Arf Festival di Roma.



Oltre quaranta gli autori e sceneggiatori presenti. Inoltre durante la manifestazione sarà proiettata in anteprima Chiedilo a Leo, una video-intervista corale dedicata a Leo Ortolani che cercherà di rispondere all’annosa domanda: chi è l’uomo dietro il Giallo ? ( ma perchè non alla domanda chi è il Giallo dietro l’uomo ? ) realizzata utilizzando domande raccolte durante la scorsa estate sui social, attraverso l’iniziativa #chiediloaleo. Voce narrante del video è quella di Marcello “Maccio Capatonda” Macchia, il documentario è stato realizzato dall’advertising studio “Gibbo e Lori” di Milano.

 


Sulle pagine del blog altre note ed un lungo video di presentazione della mostra che non è possibile riportare per motivi tecnici

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=9932
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #83 il: 18 Ottobre 2015, 17:52:13 »

Stà terminando a Roma, nell'Università della Sapienza di Roma, l'annuale edizione del Maker Faire di Roma, una buona edizione sia per i risultati di pubblico – fulminante l’inizio con 15.000 mila ingressi in 4 ore di apertura – sia per quanto riguarda l’ampio numeri di progetti e invenzioni proposte – ne vedete alcuni proposti nei video che seguono.



Robot, dispositivi per l’aiuto ai disabili, stampanti 3D, specchi interattivi e multimediali, musica, convegni e ovviamente Droni, c’è un pò di tutto in questa bella manifestazione.


http://youtu.be/iTQkPMmRIZg (Embedding disabilitato, limite raggiunto)




Davvero tantissimi i banbini presenti nell’area Kids, dove sono state realizzate una serie di iniziative loro dedicate

http://youtu.be/bsEgLxxwOwM (Embedding disabilitato, limite raggiunto)

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #84 il: 09 Marzo 2016, 15:48:47 »

Lo staff di RiminiComix ha presentato il manifesto di Leo Ortolani, “Leo Ortolani Official and Gentleman”, colorato da Lorenzo Ortolani per la prossima edizione di Riminicomix dal 9 al 17 luglio 2016

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #85 il: 12 Marzo 2016, 00:45:38 »

Ricordate la bella mostra "Viva Cavandoli" ...dedicata ad Osvaldo Cavandoli il papa della Linea! uno dei nostri grandi animatori svoltasi lo scorso anno a Rodengo Solano (BS) ?



Giulietta Fara direttrice di Future Film Festival ha diffuso questo bel video dedicato alle interviste raccolte durante l'evento a cui anno partecipato ben 100 disegnatori e artisti

http://youtu.be/hfNqsFCeA3c (Embedding disabilitato, limite raggiunto)

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
eotrbor
Tenente Colonnello
*
Offline Offline

Posts: 1663




Nuovo messaggio
« Risposta #86 il: 20 Maggio 2016, 07:58:56 »

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/13239137_1193173147399715_6994173032685629737_n.jpg?oh=aa809be89bc3934ae3b6ebcc339b77f5&oe=579ADB5E


modelexpo Verona, chi passa di qua?
Loggato
Dbersi
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #87 il: 21 Maggio 2016, 09:57:36 »



Sicuramene ci trovi Stephen!! e l'NKGC nell'area Game District sul blog il programma

http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=10387

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
eotrbor
Tenente Colonnello
*
Offline Offline

Posts: 1663




Nuovo messaggio
« Risposta #88 il: 22 Maggio 2016, 21:12:29 »

sono passato a trovarli, c'era anche lo stand del neonato Giagun .............................. fatto acquisti: preso 1 rgmIII il GM cannon II ed 1 action base. la fine della collezione RGM e mass production federali si avvicina

Loggato
eotrbor
Tenente Colonnello
*
Offline Offline

Posts: 1663




Nuovo messaggio
« Risposta #89 il: 05 Ottobre 2016, 14:38:19 »

https://www.facebook.com/events/1658911664419830/
Loggato
Pagine: 1 ... 4 5 [6] 7   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.191 secondi con 19 queries.