Gundam Universe Forum
29 Agosto 2014, 22:08:01 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Se vedete questo siete giunti al nuovo/vecchio Gundam Universe!
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 2 [3] 4   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Production IG - 2009: serie TV,film,la sfida del 3D  (Letto 5358 volte)
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #30 il: 24 Settembre 2009, 17:23:27 »



Secondo informazioni diffuse dallle pagine del sito ufficiale di Production I.G.  due dei grandi capolavori di quest'anno della società nipponica,Musashi The Last dream scritto dal pluripremiato regista Mamoru Oshii e diretto dall'ottimo Mizuho Nishikubo,ed lo splendido Hottarake no Shima - Haruka to Mahō no Kagami" (Oblivion Island: Haruka and the Magic Mirror) sono stati selezionati per partecipare alla selezione Ufficiale della 42 edizione del SITGES International Film Festival di Catalonia (Sitges 09),che si svolgerà che si terrà a Sitges, in Spagna dal 1 ottobre al 12 maggio 2009.

 ( centro spagnolo a 40 Km da Barcellona)

http://it.wikipedia.org/wiki/Sitges

 Musashi The Last dream è la storia di Miyamoto Musashi uno dei più importanti spadaccini nella storia del Giappone, divenuto famoso per essere stato il primo a ideare un metodo di combattimento a due spade, lo stile Hyoho niten ichi-ryu, e per la scrittura de Il libro dei Cinque Anelli, un testo paragonato, per le sue intuizioni su tattica e strategia, a L'arte della guerra di Sun Tzu.

Hottarake no Shima - Haruka to Mahō no Kagami" (Oblivion Island: Haruka and the Magic Mirror) è un progetto di grande interesse il primo film in CG nato dalla cooperazione fra Production I.G. e Fuji Tv..

nelle intenzioni delle due società - vorrei ricordarlo in questa occasione -  rappresenta per i due gruppi qualcosa di più che una singola opera di animazione ma è il primo frutto di una cooperazione nel campo della Compiuter Grafica fra le due società,campo in cui hanno investito molte risorse.

 Per la creazione di questo primo film,ma altri ne attendono nel futuro, Fuji Tv e Production IG hanno creato un grande staff che ha dedicato tre anni alla realizzazione di un sistema proprietario che trasformerà i disegni, in origine realizzati in 2D, in immagini in 3D e che verranno poi assemblate nel film.

Il gruppo di lavoro, di 200 persone, è stato riunito sotto l'etichetta IG-FIX studio (il gruppo ha contribuito all'OAV Freedom Project). E' guidato da Yasuharu Suido, produttore tra le altre cose di Abenobashi.

Lo scopo di Fuji Tv,uno dei maggiori gruppi Tv nipponici,alleandosi con Production I.G.,è quello di consolidare la sua presenza nel campo dell'animazione,in patria,cercando di contrastare il passo all'avanzata del gruppo Disney ed all'estero.

 Da parte sua Production I.G. si ripromette con quest'opera non solo di superare i canoni dei film tradizionali film in CGI giapponesi legati alle animazioni dei Pocket Monster e di Doraemon, da un lato od a film come come Sky Crawlers del regista Mamoru Oshi, lanciato nell' estate 2008 e realizzato proprio da Production IG,dall'altro,portando,inoltre, una sfida,ai classici film animati di Studio Ghibli: come aveva dichiarato Daisuke Sekiguchi, uno dei produttori di Fuji TV, si vuole realizzare "un film divertente che potrà essere visto dalle famiglie".

 Il sito ufficiale

http://www.hottarake.jp/index.html

 Pagina ufficiale Cast

 http://www.productionig.com/contents/works_sp/71_/s03_/index.html



 
Arriverà Sitges in una vera attesissima premiere internazionale.


Attesa davvero..osservate i risultati...

 



 Saranno presentati al Sitges 09 anche Yatterman,il live action di Takashi Mike,Summer Wars,di Mamoru Hosada,First Squad.Evangelio 2.0 di Masayuki e Kazuya Tsurumaki,First Squad. The Moment di Yoshiharu Ashino, Misha Shprits and Aljosha Klimov,Genius Party Beyond,inoltre saranno presentati,nella sezione

20th CENTURY BOYS - CHAPTER 2. Yukihiko Tsutsumi. 2009.
20th CENTURY BOYS - CHAPTER 3. Yukihiko Tsutsumi. 2009.

GOEMON. Kazuaki Kiriya. 2009.

GOEMON Trailer


 Programma completo sul sito
http://www.splattlog.com/2009/09/24/sitges-2009-ecco-il-programma-ufficiale/

















 
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #31 il: 06 Ottobre 2009, 22:35:59 »


 

La nota casa nipponica Production I.G., ( Musashi, etc..) ha ottenuto l'incarico dalla Bandai Visual di realizzare

http://www.mata-web.com/japon/index.php?option=com_content&view=article&id=938:loups-garous-un-film-pour-production-ig-et-trans-arts&catid=22:actualite-cinema&Itemid=6

un nuovo film animato da trarre dai romanzi di
Natsuhiko Kyogoku,autore della serie fantastica Hyakki Yakoushou

- alcune sue opere sono già state trasformate in anime -Requiem from the Darkness del 2003 è stato tratto dalle sue opere. -


Il nuovo film verrà tratto dal romanzo Le Loups-Garous,pubblicato dall'editore Tokuma nel 2001, e quest'opera ha fruttato all'autore il premio per il miglior romanzo di SF per ragazze.

Il titolo del nuovo film sarà le Loups-Garous ( come il romanzo da cui il film è tratto)
Poche le informazioni sul film Production I.G. realizzerà il progetto insieme alla societa Trans Arts,rinnovando una fruttuosa cooperazione che ha già portato a buoni risultati nella serie Chocolate Underground e nella recente serie Kemono No Soy Erin.
Questo sarà il primo film in cui i due gruppi collaboreranno.

Non è stato rivelata la trama del film ma è nota la trama del romanzo - che verrà pubblicato negli USA secondo gli annunci diffusi da Viz al New York Film Festival 2009 - molto presto.

Il romanzo sarebbe ambientato in un futuro prossimo. In un futuro in cui nulla è come sembra,coinvolgerebbe la realtà virtuale,i lupi mannari e delle giovanissime ragazze...Possono diventare realtà delle antiche leggende nella realtà ipertecnologiche??

Nel prossimo futuro, gli esseri umani comunicano quasi esclusivamente attraverso le reti online gli incontri faccia a faccia sono rari e la sorveglianza dello stato virtuale è onnipotente. Anche gli studenti possono incontrare in carne ed ossa solo nei cortili delle scuole.Quando serial killer comincia ad uccidere degli studenti,la caccia diventa ben difficile.



Nell'immagine i probabili protagonisti


Nonostante il controllo asfissiante, l'ultima vittima del killer sembra essere stato in contatto con tre ragazze: Tsuzuki Mio, un talento; Hazuki Makino, una compagna tranquilla, ma fredda, e Ayumi Kono, la sua migliore amica.

Mentre le ragazze indagano e sono in procinto di rintracciare l'assassino - che sembra essere niente altro che un lupo mannaro - la giovane Hazuki scopre come il monitoraggio delle loro comunicazioni nasconde qualcosa d'altro....

E' stata già rivelato,invece, una parte del cast,e questo ha suscitato grande attenzione, il film sarà diretto da Jun'ichi Fujisaku, ( Blood +),la sceneggiatura è stata affidata a Midori Gotou,(Blood +), e l'esordiente Sayaka Harada.

Il Chara-design originale dell'opera di Chizu Hashii verrà adattato per l'animazione dal Chara-design: Akiharu Ishi, ( Blood +,Blue Seed,Otogi Zoshi ).

Il gruppo degli Scandal eseguirà le musiche.
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2009, 09:21:58 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
moryeura
Generale
*
Offline Offline

Posts: 3058



Nuovo messaggio
« Risposta #32 il: 08 Ottobre 2009, 12:38:24 »

Anime autunnali prima impressione - Kimi ni Todoke:

http://www.comicsblog.it/post/6280/anime-autunnali-prima-impressione-kimi-ni-todoke
Loggato

amuro rey
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #33 il: 23 Ottobre 2009, 14:04:36 »



 Production I.G. ha lanciato il trailer di una serie sportiva: Shojo Fight -

 La serie verrà  basata sul manga omonimo di Yoko Nihonbashi e ambientata nel mondo della pallavolo. [ il primo che mormora Milo e Shiro due cuori nella pallavolo!!! ]  bastonate


 Shojo Fight segue le vicende della giovane Neri Oishi, una liceale con un innato talento per la pallavolo. Sin da piccola Neri ha mostrato grande attitudine per questo sport, capitanando la squadra della sua scuola elementare e distinguendosi nel torneo nazionale. Alle medie tuttavia Neri non riuscì ad emergere, restando rilegata per tre anni al ruolo di riserva. Ma giunta al liceo ha ora la possibilità di rifarsi e mettersi alla prova grazie anche a nuove compagne piene di voglia di vincere!

La sceneggiatura dell’anime è curata dalla stessa autrice del manga mentre il compito di coordinare gli animatori di Production I.G (Eden of the East, Kemono no souja Erin, Ghost Hound, Ghost in the Shell), è affidato a Shunsuke Tada,autore di altre opere a sfondo sportivo..
 Il trailer...

 
Shojo Fight Trailer


 La fonte è http://www.animeita.net/news_data.asp?dta=21-10-2009 Via Animeclick.

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #34 il: 24 Ottobre 2009, 19:00:05 »


 Il Teaser del film: Le Loups=Garous creato da production I.G. ( animazioni) e trans Art( produzione) è arrivato on line a poche settimane dall'annuncio del film...

 




Realtà virtuale. Omicidi. Lupi mannari. Ragazze. In un prossimo futuro in cui nulla è quel che sembra, gli uomini comunicano quasi esclusivamente tramite le reti online e i monitor, mentre gli incontri personali sono banditi da un controllo totalitario governativo asfissiante. In questa nuova realtà gli unici a poter intrattenere limitati rapporti diretti sono gli studenti delle scuole, che presto cadono vittima di un’efferata serie di omicidi. L’ultima di queste sembra aver avuto contatti con tre giovani studentesse. Proprio quando le tre ragazze sono sulle tracce dell'assassino scoprono che il normale monitoraggio delle loro comunicazioni cela qualcosa di inquietante...


Fonte Animeclick -

 http://www.animeclick.it/news/23420-loupsgarous-primo-trailer-per-il-nuovo-film-di-production-ig
« Ultima modifica: 25 Ottobre 2009, 19:13:10 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
moryeura
Generale
*
Offline Offline

Posts: 3058



Nuovo messaggio
« Risposta #35 il: 25 Ottobre 2009, 15:43:00 »


 
 Saranno presentati al Sitges 09 anche Yatterman,il live action di Takashi Mike,Summer Wars,di Mamoru Hosada,First Squad.Evangelio 2.0 di Masayuki e Kazuya Tsurumaki,First Squad. The Moment di Yoshiharu Ashino, Misha Shprits and Aljosha Klimov,Genius Party Beyond,inoltre saranno presentati,nella sezione

20th CENTURY BOYS - CHAPTER 2. Yukihiko Tsutsumi. 2009.
20th CENTURY BOYS - CHAPTER 3. Yukihiko Tsutsumi. 2009.

GOEMON. Kazuaki Kiriya. 2009.

GOEMON Trailer

 Programma completo sul sito
http://www.splattlog.com/2009/09/24/sitges-2009-ecco-il-programma-ufficiale/

















 


Citazione
Goemon: ritorna Kazuaki Kiriya. 5 anni dopo il suo primo film, il flop di successo Casshern, ritorna il regista di video musicali più famoso del giappone. Oggi come allora: dirige, scrive, monta e fotografa tutto da sé; diversamente da allora si produce anche da solo: non traetene conclusioni affrettate, c'e' anche di mezzo la Warner. Goemon Ishikawa è il robin hood giapponese, è anche il famoso avo del Goemon di Lupin. Secondo l'interpretazione di Kiriya fu addestrato da Hattori Hanzo, fatto ninja insieme a Saizo Kirigakure sotto Nobunaga Oda, diventato ladro e spirito libero in un fashion molto simile al celeberrimo Juuza delle Nuvole (avete visto le prime scene di Hokuto no Ken Musou?). Nel film lo incontriamo durante un furto, oltre al denaro Goemon porta via anche una scatoletta, senza sapere di scatenare così eventi storici di drammatica importanza. Mitsunari Ishida, Ieyasu Tokugawa, Hideyoshi Toyotomi, Sasuke Sarutobi. Nel film ci sono nomi e personaggi del migliore folklore nipponico. Ciò detto c'e' solo una parola a cui dovete prestare particolare attenzione: NINJA. NINJAAAAAAAAAAAAAA. E' vero, tra qualche mese parleremo svariatamente di Ninja: in america stanno per uscire due film di Ninja. Ninja e Ninja Assassin, entrambi interessanti per motivi diversi: inutile anticipare. Considerazione bizzarra: i ninja americani visti nei trailer sono molto fisici, il ninja giapponese Goemon è per lo più CG. Nei cinque anni trascorsi Kiriya non ha minimamente rivisto la propria estetica, l'ha ripulita, rifinita e, per fortuna, ha sostenuto un corso intensivo di montaggio narrativo coerente: faccio fatica a quantificare quanti minuti di attori in carne e ossa ci siano nel film, ma realmente non importa, l'effetto visivo è magnifico; non credo ci sia un solo set reale, forse un paio di interni, per il resto è tutto virtuale; d'altra parte il 2004 di Casshern fu l'anno topico dei film con virtual set, fu l'anno di Sky Captain and the World of Tomorrow. Kiriya sembra rimasto ad allora. Si resta colpiti e francamente affascinati dalla perseveranza e dalla sicurezza del regista: Casshern fu presentato in pompa magna e cadde rovinosamente, cinque anni di silenzio e ci riprova senza abiura, non rinnega e si ripresenta con la stessa insolente follia impressionista, debitamente debitrice di tanto cinema americano nel frattempo e dello Zatoichi di Kitano (tra le altre cose). Uno spettacolo di immagini e musica, il trionfo di un desiderio surreale di motrare qualcosa all'eccesso: il ninja Goemon potrebbe papparsi il cyborg Casshern in un boccone, tanto è assurdamente potente. Il cast è specialmete interessante: Goemon è interpretato da Yosuke Eguchi, Samurai Commando Mission 1549 e Swallowtail Butterfly; Saizo da Takao Osawa, incastrato in ruoli di genere dall'ultimo(a) Ichi ma già hai tempi di Aragami; la bella Chacha, nipote di Nobunaga e amata di Goemon... ho continuato a chidermi per un pezzo dove l'avessi già vista: era la figlia di Jean Reno in Wasabi, e la ragazzina dello spettacolare Arita. E' diventata molto graziosa. I tre vecchi sono interpretati da Masato Ibu, Tokugawa, Eiji Okuda, Toyotomi, e Susumu Terajima nei panni di Hanzo. Hanno tutti l'espressione giusta, tutti l'atteggiamento da grande pellicola epica con uno spruzzo di sopra le righe dovuto alla chiara impostazione artistico-edonistica. Kiriya se ne sbatte dei passaggi logici, le scene contano in sé e poco importa passare da una all'altra bruscamente: quando il budget per la CG supera una certa cifra immagino sia inutile perdere tempo a filmare interlocuzioni, ci si butta sui punti caldi e si spende tutto il possibile. Goemon è un crescendo, puro e semplice, è anche uno dei pochi film in cui il regista riesca realmente a tenere la scena più forte alla fine cementando il progresso battagliero-emotivo in un'operazione matematica di moltiplicazione degli ambienti e delle vittime. Fateci caso: gli scontri cadenzano il film e sono progressivamente sempre più importanti. I dialoghi sono striminziti, la trama è semplice e non ci sono colpi di scena, i passaggi narrativi sono chiari e noti a chiunque abbia visto più di un film simile nella propria vita, abbia un certa conoscenza dei cartoni animati giapponesi e in generale di come funzioni il genere: Kiriya si rivolge a un pubblico dotto, presuppone conoscenze e salta pari oltre tutta la cianfrusaglia piombata e abusata. Non si racconta niente di nuovo e tutti sanno come si arriva dal punto A al B, finalmente la linea retta è la soluzione usata, non c'e' bisogno di curve inutili a spiegare quanto sia intuibile e soprattutto arcinoto: il fulcro è spalmare l'originalità sopra la roba vecchia, una bella manata di computer graphic e il mondo diventa nuovo e fresco. E' una concezione estrema e rigorosa, chiaramente può irritare e offendere: io riesco ancora a vedere le spade spadare attraverso corpi di ogni materiale, tanto mi basta.


http://taisen.splinder.com/archive/2009-10
Loggato

amuro rey
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #36 il: 25 Ottobre 2009, 17:18:19 »



Ryoko Hirosue..

http://it.wikipedia.org/wiki/Ryoko_Hirosue

http://en.wikipedia.org/wiki/Ryoko_Hirosue

 http://www.ryoko-hirosue.org/

Si è diventata bella...Una buona - chiara - recensione...e anche dura.

 Un film dai tagli netti.


 
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #37 il: 02 Novembre 2009, 18:21:02 »


E' stato rilasciato dal sito ufficiale

http://www.animenewsnetwork.com/news/2009-10-31/eden-of-the-east-film-new-trailer-streamed

 il primo teaser dedicato al primo dei due film che concluderà la serie Eden To East...

 The King of Eden,sarà rilasciato il 19 dicembre...

 
Eden of the East Movie Ⅰ The King of Eden Trailer



Il primo film sembra essere proprio un recaap della serie...credo che vedremo il finale di questa serie [ premiata con il television Award 200 all'Animation Awards di Kobe quest'anno solo con il secondo film... Paradise Lost che sarà rilasciato il 9  Gennaio.
« Ultima modifica: 03 Novembre 2009, 08:51:44 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #38 il: 14 Novembre 2009, 21:11:14 »


Dalle pagine del sito ufficiale di Production I.G.,( Musashi - The last samurai,Ghost in the shell,Stand Alone Complex, Blood+, Ghost Hound) arriva il primo teaser del nuovo film di animazione che la società stà realizzando per il 2010: Bungaku Shojo ( "A literary girl" ) opera basata sulla novella di Mizuki Nomura narra la storia dei menbri di un club di letteratura.

Il presidente dle club, Toko Amano, e Konoha Inoue,un giovane menbro del club che un tempo ha scritto un libro usando il soprannome di Miu.Un libro di grande successo

Il timore di non riuscire a ripetere lo stesso successo frena Inoue dal tornare a pubblicare le opere che scrive.

Per sua fortuna Amano è un demone, che ottiene il sostentamento letteralmente divorando storie, e questo da ad Inoue un motivo per continuare a scrivere nuove opere giorno per giorno.


http://www.nipponcinema.com/trailers/bungaku-shojo-teaser/

La regia del film è stata affidata a Shunsuke Tada,( Shōjo Fight,Noir),la sceneggiatura è stata affidata ad Yuka Yamada,( Neo Angelique Abyss),il chara design è di Keita Matsumoto,( Sands of Destruction

Il film verrà distribuito nei cinema nipponici durante il Golden Week 2010 ( nel primo Weekend fra aprile e maggio dunque)
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
moryeura
Generale
*
Offline Offline

Posts: 3058



Nuovo messaggio
« Risposta #39 il: 15 Novembre 2009, 13:15:24 »

Bungaku Shōjo - pronto il film:

http://www.comicsblog.it/post/6295/bungaku-shojo-pronto-il-film
Loggato

amuro rey
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #40 il: 21 Novembre 2009, 14:29:39 »



 Bhè proprio pronto....quello che si trova in circolazione è il teaser...

 Avevo scritto qualche altra nota su Animeclick

http://www.animeclick.it/news/23577-bungaku-shojo-il-teaser-del-nuovo-film-di-production-ig


  Bungaku shojo (A Literary Girl) come annotato nella nota citata da Amuro Rey è basato sulla serie omonima di romanzi per ragazzi ( scritti da Mizuki Nomura) , il film è  descritto come ....una “misteriosa commedia scolastica” incentrata su alcuni atipici membri di un club di letteratura: la presidentessa del circolo, Toko Amano, che definisce se stessa literary girl, è in realtà un demone che si nutre di storie (ama strappare le pagine dei libri per sgranocchiarle); Konoha Inoue, un giovane del secondo anno, ha scritto un libro di grande successo di cui però non ha potuto vantarsi, avendolo firmato con lo pseudonimo di Miu, fantomatico autore immaginato dai suoi lettori come un bellissimo quattordicenne.
Il timore di non riuscire a bissare il successo della sua prima opera, e lo stress per la sceneggiatura di un film e un drama televisivo, trasformano Inoue in un recluso introverso. Per sua fortuna, Amano è molto golosa di racconti, e questo dà al ragazzo un motivo per continuare a scrivere, giorno per giorno, pagine da farle assaporare.

 E' diretto da Shunsuke Tada (Shojo Fight, Tsubasa Tokyo Revelations), sceneggiato da Yuka Yamada (Mushi-Shi, Hataraki Man, Bokura ga ita), animato da Production I.G. col character design di Keita Matsumoto (animatore in Blood+, Le Chevalier D'Eon, Ghost in the Shell: Stand Alone Complex 2nd GIG e Tsubasa Tokyo Revelations) sulle musiche di Masumi Ito (ending di Haibane Renmei, opening di Azumanga daioh e Chi's Sweet Home), il lungometraggio sarà nelle sale nipponiche per la Golden Week del 2010, ovvero nel primo weekend fra aprile e maggio.

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #41 il: 28 Novembre 2009, 08:36:39 »


 Vi ricordo che è stato spostata di due mesi la data di uscita del secondo film dedicata alla serie Eden To East...da Gennaio l'uscita di Paradise Lost è slittata a Marzo 2010. .la fonte siamo noi di Animeclick...

 
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #42 il: 30 Novembre 2009, 09:54:10 »


 Modificato la trama con note che vengono da Mata Web

Broken Blade è un manga che in italia viene pubblicato dalla GP Publishing ,si è arrivati al terzo episodio, un’opera nella quale si ritrova un’ambientazione ben interessante,nel quale si mescolano azione magia e robot…misteri secolari.

Nel 2010 ne verranno tratti una serie di 6 film.

Esiste un mondo dove la magia è di casa,nel continente di Cruzon ogni persona è dotata di magia grazie all’energia dei Cristalli di Quarzo.( Cristalli del potere)



I cristalli di quarzo hanno un potere che si anima nelle mani degli uomini.

Una persona su un milione nasce senza questa attitudine magica.

Lygatto Arrow è quella persona….una persona che non riesce a trarre energia dai cristalli di quazo. Un diverso….

Questa “diversità” gli permette di far funzionare le macchine a energia al quarzo di questo mondo.

Malgrado la sua diversità lo mettano al bando dalla societa alcuni lo accettano e in particolare due suoi antichi compagni di studi,il re e la regina di Krishna che avranno bisogno di lui per rivelare i misteri di un’antico robot imprigionato nel quarzo che potrebbe essere l’arma per sconfiggere le forze di invasione di Athens,guidate da Zess,un’altra vecchia conoscenza…

Solo un essere privo di qualsiasi connessione al flusso magico e ai Cristalli del Potere ha il permesso e la possibilità di far funzionare l’enorme macchina.

Riuscirà Lygatto a porre termine al conflitto ??



 Teaser breve ma interessante...

ブレイクブレイド broken blade TRAILER 25-11-2009 (Embedding disabilitato, limite raggiunto)


Un’opera in cui si mescolano elementi diversi che ammiccano da un lato al mondo di Gundam,la lotta per le risorse,il realismo dei mezzi e delle situazioni,dall’altro al genere fantasy,al conflitto fra scienza e magia,fra quel che è normalità e diversità,mescolando tutto con punte di comicità melanconica…

Lo scontro è fra persone che si sono conosciute nell’adolescenza e che ora si ritrovano a doversi affrontare in una lotta mortale.

Ngee Khiong Chiang ha presentato alcune immagini dei protagonisti e dei Mecha






Da sinistra a destra Lygatto,Hozul,Shigyun Erstell,Zess,tutti doppiatori impegnati nel mondo di Gundam in tempi diversi.

Lygatto verrà doppiato da Souichiro Hoshi ( Kira Yamato in Gundam Seed ) mentre Shigyun Erstell verrà doppiata da Chiwa Saito ( Louise Halevy in “Gundam Double O )

I mecha -



Dirfinge,Fefnir,Artemis.

 Il sito ufficiale...

 http://breakblade.jp/


 Prodotto e animato da Xebec (D.N.Angel, Dai-Guard, EX-Driver) e Production I.G. (Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, Blood+, Ghost Hound), l'anime annovera nel cast Tetsuro Amino (regista in Macross 7) alla direzione, Nobuyoshi Habara (Ape Escape) alla regia, Masashi Sogo (Baki the Grappler, Full Metal Panic!) allo script, Takushige Noria (animatore in Gurren Lagann e Rockman.EXE the Movie: Hikari to Yami no Program) al character design, e Takayuki Yanase (Mobile Suit Gundam 00, Toward the Terra, Zegapain) al mecha.


« Ultima modifica: 04 Dicembre 2009, 19:24:26 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
reiDbs
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Posts: 13756



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #43 il: 06 Dicembre 2009, 10:52:42 »


 
Sono incapace di aggiustare i post ora....

 Su ANimeclick è stato annunciato...semplicemente annunciato Titan Rain

http://www.animeclick.it/news/23744-titan-rain-storm-lion-e-production-ig-per-un-nuovo-film-danimazione

 La società Storm Lion di Singapore ha annunciato il 20 novembre scorso, nel corso dell’Animation Asia Conference 2009 tenutasi proprio nella repubblica asiatica, la collaborazione con Production I.G. (Ghost in the Shell, Ghost Hound, Blood the Last Vampire) alla realizzazione di un film, pare, interamente in computer grafica 3D dal titolo Titan Rain.

Pensato con uno sguardo al mercato internazionale, il lungometraggio di fantascienza è scritto a quattro mani tra il CEO di Storm Lion, Edmund Shern, e Tow Ubukata, uno dei più promettenti scrittori nipponici, autore di bestseller come Le Chevalier D'Eon e Heroic Age.

Dirigerà la pellicola Atsushi Takeuchi, autore poliedrico coinvolto in numerosi anime di successo come Appleseed the Movie, Armitage III, Ghost in the Shell o The Sky Crawlers, mentre il character design sarà di Takashi Okazaki, già creatore di Afro Samurai. Infine, le musiche saranno composte da Bear McCreary, autore delle colonne sonore di serial americani quali Battlestar Galactica, Terminator: The Sarah Connor Chronicles e Caprica.

Titan Rain, previsto per il tardo 2012, rappresenta la seconda incursione nel mondo degli anime della Storm Lion dopo Yona Yona Penguin prodotto con un altro grande studio nipponico, quello di Madhouse.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
moryeura
Generale
*
Offline Offline

Posts: 3058



Nuovo messaggio
« Risposta #44 il: 03 Febbraio 2010, 13:50:27 »

Promo anime primaverili 2010:

http://www.comicsblog.it/post/6906/promo-anime-primaverili-2010

Eden of the East - finalmente in uscita il secondo film:

http://www.comicsblog.it/post/6948/eden-of-the-east-finalmente-in-uscita-il-secondo-film
Loggato

amuro rey
Pagine: 1 2 [3] 4   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.531 secondi con 20 queries.