Gundam Universe Forum
05 Dicembre 2020, 02:59:07 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Arfestival 2017  (Letto 1604 volte)
seirDb
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« il: 24 Gennaio 2017, 18:03:15 »


L’Arfestival , festival romano dedicato al Fumetto, attraverso le sue pagine social ha iniziato ieri il percorso che ci porterà alla III edizione del festival romano dedicato al mondo del Fumetto che tanto successo ha ottenuto nelle sue prime due edizioni


Confermata la sede del MACRO Testaccio – La Pelanda, con i suoi amplissimi spazi. L’appuntamento si svolgerà dal 26, 27 e 28 maggio.



Dedicato a Editori, artisti, amanti del fumetto, ma non disperate c’è anche la “Quota cosplay” l’Arf promette e stà diventando, uno dei festival fumettistici di riferimento nel panorama italiana.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
seirDb
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #1 il: 30 Marzo 2017, 20:56:34 »

Con colpevole ritardoil bellissimo poster ufficiale della manifestazione firmato da Sara Pichelli


Occhi grandi e neri che ti fissano perchè sanno qualcosa di te che ancora non ti vogliono dire.


Al momento non sono ancoa disponibili i titoli delle mostre di questa edizione ma…se ci fosse una mostra dedicata anche a Sara Pichelli, non ce ne stupiremmo

SARA PICHELLI
Un cocktail di elementi distintivi, che vanno dalla sensibilità evidentemente europea del segno, alla grande personalizzazione dei caratteri, passando per l’inedito modo di approcciare e rivoluzionare al tempo stesso il genere supereroistico, hanno imposto all’attenzione del pubblico il talento di Sara Pichelli.

X-Men, Guardiani della Galassia e Spider-Man sono solo alcuni dei personaggi su la Pichelli ha impresso il suo marchio prima di conquistare il prestigioso Eagle Award nel 2011 come miglior disegnatrice emergente e approdare sulla prestigiosa testata Ultimate Spider-man in cui, in coppia con l’acclamato sceneggiatore Brian Michael Bendis crea il personaggio di Miles Morales, il giovane ispanico che erediterà il costume dell’Uomo Ragno
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
seirDb
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #2 il: 02 Maggio 2017, 15:36:48 »

Sono state annunciate in questi giorni ben tre mostre a cui sarà possibile partecipare durante l'Arf festival 2017 e che si vanno ad aggiungere a quella annunciata dedicata all'autrice del manifesto, Sara Pichelli.

La prima mostra è Mickey by Glenat in cui verranno proposte le tavole originali di alcuni grandi autori che hanno reinterpretato, alla francese, il mondo Disney,per l'Editore Glenat - uno dei maggiori editori d'oltralpe. - Si tratta di 4 volumi, in corso di pubblicazione anche in Italia che offrono un'interpretazione in stile anni 30 del mondo di Topolino e dei paperi.



Saranno esposti lavori di  Cosey, Keramides, Loisel e Tébo

La seconda mostra è dedicata all'Arte di Gigi Cavenago.Verranno riunite tavole originali da lui realizzate per l'Editore Sergio Bonelli





"Sono anni frenetici. Sto cavalcando una piccola grande onda della mia vita professionale, cercando di stare al passo con gli obiettivi che mi son stati dati e con quelli che mi sono imposto da solo. Cavalco l’onda stando seduto giorno dopo giorno a disegnare, e il tempo sembra sempre sfuggirmi di mano, corre veloce e pare quasi che non lasci traccia. Invece qualcosa rimane sempre, per fortuna, nella forma di tavole a fumetti e copertine, le stesse raccolte in questa mostra per l’ARF! Festival.
Si parte da Cassidy per passare ai soldati di Orfani per poi arrivare all’Indagatore dell’incubo in persona, con cui ormai convivo giorno per giorno, quasi fosse il mio coinquilino.
Anni frenetici, dicevamo. Se volete farvene un’idea, venite a dare un’occhiata.”


La terza mostra sarà dedicata a IGORT!



All'Arfestival verrà proposta la grande mostra curata da ARF! per Cartoons on the Bay, il Festival Internazionale dell’Animazione Cross-mediale che tanto successo ha ottenuto!

http://www.arfestival.it/igort-mostra-cartoons-bay/
« Ultima modifica: 02 Maggio 2017, 15:46:11 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
seirDb
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #3 il: 07 Maggio 2017, 17:19:32 »


Altra mostra annunciata per l'Arfestival è quella dedicata a Milo Manara che sarà intitolata «MACROMANARA – Tutto ricominciò con un’estate romana»



La mostra ripercorrerà la carriera di Manara attraverso due percorsi principali:  da una parte una ricca proposta antologica, attraverso la quale si tracceranno tutte le grandi opere degli anni ’70, ’80 e ’90, dalle straordinarie tavole di Giuseppe Bergman a quel Tutto ricomincio con un’estate indiana che lo vide lavorare in coppia con l’amico Hugo Pratt, con il quale – successivamente – realizzò anche El Gaucho.
E ancora Lo Scimmiotto, Gulliveriana, le storie del Gioco, di Miele e molto altro!

Dall’altra, la produzione più contemporanea (completa delle commission estere per Stati Uniti e Francia) e il suo rapporto con Roma e il cinema: dalla Cinecittà di Federico Fellini fino ai Borgia e Caravaggio, con una serie di illustrazioni dedicate alle grandi dive cinematografiche che saranno esposte per la prima volta e andranno a comporre un portfolio inedito che Comicon Edizioni presenterà in anteprima all’ARF! Festival


    «Dalla morte di Hugo Pratt, il mio migliore amico è Tanino Liberatore, il Michelangelo del fumetto, il fratello eterozigote di Andrea Pazienza, ma davvero frequento pochissime persone. Qualche volta vado in giro per festival, e ci vado soprattutto per rivedere i vecchi amici. Hugo Pratt coltivava la sua libertà interiore a un livello così alto da esserne persino danneggiato. Fu un padre assente, ha lasciato dei vuoti. Ma mi insegnò ad essere LIBERO nel mio lavoro» – Milo Manara

http://www.arfestival.it/macro-mostra-manara-roma/
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
seirDb
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16589



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #4 il: 08 Giugno 2017, 13:05:35 »


Videoreporage dall'Arf festival 2017:

https://youtu.be/p1ktUGiJlTo

Il Reportage dello Spazio Bianco

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.103 secondi con 20 queries.