Gundam Universe Forum
23 Aprile 2021, 03:54:52 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 25 26 [27] 28 29 ... 45   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Gundam Prototype 01 a fan Movie in CG  (Letto 222372 volte)
rtBghi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2597




Nuovo messaggio
« Risposta #390 il: 08 Maggio 2014, 16:21:59 »

uhmn … credo che la discussione vada in una direzione non corretta riguardo la "mantellina" in quanto è Char che si ostina a pilotare MS con la divisa d'ordinanza mentre di regola queste problematiche non esisterebbero visto che la norma suit è l'indumento indicato per combattere con i mecha … questo per dire che le specifiche dell'uniforme con la mantellina sicuramente non prevedono il combattimento a bordo di un MS, per quello c'è la normal suit preparata appositamente

questo vale anche per l'elmetto, magari quando è su un MS se lo allaccia il sottogola

ergo, magari gli faccio sbattere in faccia un lembo di mantellina  indifferente
Non confondiamoci, io non ho mai parlato specificamente di cockpit, i problemi che ho elencato sono identici anche sul ponte del Musai, anche durante le fasi di calma!

Poi aggiungiamo che Char é sbruffone ma non certo stupido: non indosserebbe la divisa se gli impedisse di pilotare al meglio, lo fa -dicendolo apertamente- per negarsi la possibilità di sopravvivere se abbattuto.
Loggato

rtBghi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2597




Nuovo messaggio
« Risposta #391 il: 08 Maggio 2014, 18:50:16 »

parlando di normal suit ecco un'altra situazione che vorrei sottoporvi,
mi trovo a fare la distinzione tra normal suit "terrestre" ( quelle classiche ) e normal suit spaziale ( quelle viste su ma igloo )
nell'anime classico non si fanno distinzioni ovviamente, ma su igloo si vede chiaramente che in ambito spaziale si usano tute attrezzate per lo spazio profondo
quello che mi chiedo è questo, visto che gli zaku, nel mio corto, rientrano dallo spazio con gli HLV e comunque svolgerebbero operazioni in ambito atmosferico, come dovrebbero essere attrezzati i piloti, normal suit terrestre o spaziale?
le moderne tute spaziali attualmente allo studio sono identiche alla tuta da pilotaggio di Amuro, colori compresi, se fai una ricerca in rete le trovi subito, quindi direi che il tuo dubbio é giusto ma ininfluente
Loggato

m67d
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 234



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #392 il: 08 Maggio 2014, 19:46:59 »

le moderne tute spaziali attualmente allo studio sono identiche alla tuta da pilotaggio di Amuro, colori compresi, se fai una ricerca in rete le trovi subito, quindi direi che il tuo dubbio é giusto ma ininfluente


capisco quello che dici, però forse non mi sono spiegato bene, io comunque devo fare una scelta tra questi due tipi di tute, entrambi sono usate sugli ms ma in circostanze diverse, quello che chiedevo è se è plausibile indossare la versione spaziale anche se si è su un HLV con destinazione missione in atmosfera o se indossano direttamente la tuta prevista per combattimenti in atmosfera


http://i61.tinypic.com/2q80sq0.jpg


http://i61.tinypic.com/1o7rm1.jpg
Loggato
rtBghi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2597




Nuovo messaggio
« Risposta #393 il: 09 Maggio 2014, 09:11:00 »

Guarda, secondo me si tratta proprio della stessa identica tuta, solo resa con parametri di dettaglio differenti in ragione del diverso periodo di realizzazione e del diverso utilizzo (il primo sembra uno sketch preparatorio per Igloo, ossia un OAV in CGI tecnologicamente abbastanza spinto per i tempi, mentre il secondo viene da un bottle-episode della serie originale, realizzata in fretta e furia e con un budget ridicolo e nemmeno lontanamente foriera del successo che ne sarebbe venuto molto dopo).

Le uniche vere differenze che vedo sono i condotti per la pressurizzazione della tuta lungo l'addome nel primo caso, ma che potrebbero essere accessori rimovibili (anzi, potresti proprio mostrare che i piloti li rimuovono man mano che l'HLV -che poi, se scende sulla Terra, non é affatto un HLV, che sarebbe un Heavy LIFT Veichle, ma vabbé...- scende a quote minori, con aria respirabile e pressurizzazione in cabina non più necessaria).

Immagina una cosa tipo una voce che dice "24000 piedi, discesa stabile, 23500, intakes aperti, entrata nella troposfera... 23000 piedi, pressione atmosferica bilanciata, depressurizzazione cabina!" E qualcuno che risponde: "1 bar, passare alla respirazione autonoma!" E tac, tutti sconnettono i tubi.
« Ultima modifica: 09 Maggio 2014, 10:33:32 da Bright » Loggato

mNoe
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 3990




Nuovo messaggio
« Risposta #394 il: 09 Maggio 2014, 09:17:59 »

capisco quello che dici, però forse non mi sono spiegato bene, io comunque devo fare una scelta tra questi due tipi di tute, entrambi sono usate sugli ms ma in circostanze diverse, quello che chiedevo è se è plausibile indossare la versione spaziale anche se si è su un HLV con destinazione missione in atmosfera o se indossano direttamente la tuta prevista per combattimenti in atmosfera

Parlando in termini realistici, io credo che per forza di cose poveniendo da un ambiente spaziale, anche si è solamente trasportati, si debba per forza indossare un tuta per quell'ambiente, poi una volta arrivati sulla Terra ci si cambia a meno che come si vede in Igloo non si inizi subito l'attacco iniziando a sparare non appena usciti dagli HLV, in queso caso le tute spaziali dovrebbero essere il più ridotte e meno ingombranti possibili per poter permettere le operazioni di pilotaggio e combattimento anche sulla Terra, però distaccandoci da un discorso prettamente realistico, vorrei anche far notare che nello stesso Igloo vengono mostrati soldati di fanteria zeoniani che escono dagli HLV, appena atterrati sulla Terra, già in ordine di combattimento e senza alcun tipo di tuta spaziale, come se l'interno degli HLV permettesse di non utilizzare alcun tipo di tuta spaziale proprio in vista del combattimento in ambiente terrestre.  
Loggato
rtBghi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2597




Nuovo messaggio
« Risposta #395 il: 09 Maggio 2014, 10:21:27 »

Parlando in termini realistici, io credo che per forza di cose poveniendo da un ambiente spaziale, anche si è solamente trasportati, si debba per forza indossare un tuta per quell'ambiente, poi una volta arrivati sulla Terra ci si cambia a meno che come si vede in Igloo non si inizi subito l'attacco iniziando a sparare non appena usciti dagli HLV, in queso caso le tute spaziali dovrebbero essere il più ridotte e meno ingombranti possibili per poter permettere le operazioni di pilotaggio e combattimento anche sulla Terra, però distaccandoci da un discorso prettamente realistico, vorrei anche far notare che nello stesso Igloo vengono mostrati soldati di fanteria zeoniani che escono dagli HLV, appena atterrati sulla Terra, già in ordine di combattimento e senza alcun tipo di tuta spaziale, come se l'interno degli HLV permettesse di non utilizzare alcun tipo di tuta spaziale proprio in vista del combattimento in ambiente terrestre.  
non é cosa rara per le forze da sbarco indossare due tenute diverse l'una sull'altra ("sottocombinazioni", in gergo), peraltro dotate di dispositivi di rilascio rapidi che consentono di rimuoverle al volo, magari usando una sola mano! Se certe cose sono fattibili già oggi...
« Ultima modifica: 09 Maggio 2014, 10:27:00 da Bright » Loggato

m67d
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 234



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #396 il: 09 Maggio 2014, 10:59:54 »

Guarda, secondo me si tratta proprio della stessa identica tuta, solo resa con parametri di dettaglio differenti in ragione del diverso periodo di realizzazione e del diverso utilizzo (il primo sembra uno sketch preparatorio per Igloo, ossia un OAV in CGI tecnologicamente abbastanza spinto per i tempi, mentre il secondo viene da un bottle-episode della serie originale, realizzata in fretta e furia e con un budget ridicolo e nemmeno lontanamente foriera del successo che ne sarebbe venuto molto dopo).

Le uniche vere differenze che vedo sono i condotti per la pressurizzazione della tuta lungo l'addome nel primo caso, ma che potrebbero essere accessori rimovibili (anzi, potresti proprio mostrare che i piloti li rimuovono man mano che l'HLV -che poi, se scende sulla Terra, non é affatto un HLV, che sarebbe un Heavy LIFT Veichle, ma vabbé...- scende a quote minori, con aria respirabile e pressurizzazione in cabina non più necessaria).

Immagina una cosa tipo una voce che dice "24000 piedi, discesa stabile, 23500, intakes aperti, entrata nella troposfera... 23000 piedi, pressione atmosferica bilanciata, depressurizzazione cabina!" E qualcuno che risponde: "1 bar, passare alla respirazione autonoma!" E tac, tutti sconnettono i tubi.


non é cosa rara per le forze da sbarco indossare due tenute diverse l'una sull'altra ("sottocombinazioni", in gergo), peraltro dotate di dispositivi di rilascio rapidi che consentono di rimuoverle al volo, magari usando una sola mano! Se certe cose sono fattibili già oggi...

sono tute differenti, anche perché sul volume ms igloo graphic file vengono rappresentate distintamente, comunque non è male il fatto di farli vedere mentre adattano la tuta alla situazione in evoluzione
Parlando in termini realistici, io credo che per forza di cose poveniendo da un ambiente spaziale, anche si è solamente trasportati, si debba per forza indossare un tuta per quell'ambiente, poi una volta arrivati sulla Terra ci si cambia a meno che come si vede in Igloo non si inizi subito l'attacco iniziando a sparare non appena usciti dagli HLV, in queso caso le tute spaziali dovrebbero essere il più ridotte e meno ingombranti possibili per poter permettere le operazioni di pilotaggio e combattimento anche sulla Terra, però distaccandoci da un discorso prettamente realistico, vorrei anche far notare che nello stesso Igloo vengono mostrati soldati di fanteria zeoniani che escono dagli HLV, appena atterrati sulla Terra, già in ordine di combattimento e senza alcun tipo di tuta spaziale, come se l'interno degli HLV permettesse di non utilizzare alcun tipo di tuta spaziale proprio in vista del combattimento in ambiente terrestre. 

anche questo aspetto è da valutare
però potrebbe anche essere che trattandosi di imbarcare solo zaku non si sia approntato un ambiente pressurizzato all'interno del guscio
Loggato
mNoe
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 3990




Nuovo messaggio
« Risposta #397 il: 09 Maggio 2014, 12:21:30 »

Le sottocombinazioni servono per lo più per stare al caldo ed assomigliano a calzamaglie, non hanno nulla a che vedere col combattimento, mentre gli sganci rapidi si trovano sulle buffetterie e sui combat vest. Ma non siamo qui per disquisire di certe cose, la parola e la scelta sono a Dm67!
Loggato
rtBghi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2597




Nuovo messaggio
« Risposta #398 il: 09 Maggio 2014, 12:48:53 »

Le sottocombinazioni servono per lo più per stare al caldo ed assomigliano a calzamaglie, non hanno nulla a che vedere col combattimento, mentre gli sganci rapidi si trovano sulle buffetterie e sui combat vest. Ma non siamo qui per disquisire di certe cose, la parola e la scelta sono a Dm67!
come avevo specificato, e forse non s'é colto, le tenute tattiche indossate ad esempio sotto una tuta per il lancio con paracadute ad alta quota o per il volo stratosferico vengono chiamate in gergo sottocombinazioni, proprio per fare il verso alle vecchie calzamaglie del personale che operava come SDI di notte al freddo. Non credo si possa fare una lista breve delle dotazioni dotate di sgancio rapido ma credimi non si riducono alle buffettiere, esistono tute di volo stratosferico che si tolgono con una mano e sotto indossi, sempre per esempio, una diving suit al di sotto della quale si indossa un'ulteriore tenuta tattica.

Edit: avevo dimenticato: perfino le tute NBC oggigiorno si svestono con una sola mano e tre manovre (3!). Certo, vestirle é assai diverso...


Ricordo inoltre che é dm67 che sta chiedendo pareri, siamo su un forum, fintanto che lui chiede é non solo lecito, ma anche rispettoso, rispondergli in modo sincero ed esaustivo.
« Ultima modifica: 09 Maggio 2014, 13:58:39 da Bright » Loggato

mNoe
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 3990




Nuovo messaggio
« Risposta #399 il: 09 Maggio 2014, 14:18:10 »

esistono tute di volo stratosferico che si tolgono con una mano e sotto indossi, sempre per esempio, una diving suit al di sotto della quale si indossa un'ulteriore tenuta tattica.
...E sotto hanno anche uno smoking come James Bond! rotfl1

Edit: avevo dimenticato: perfino le tute NBC oggigiorno si svestono con una sola mano e tre manovre (3!). Certo, vestirle é assai diverso...
Cioè si vestono in un modo e si svestono in un altro? Non è roba militare tattica, sarà per topi di laboratorio.

Ricordo inoltre che é dm67 che sta chiedendo pareri, siamo su un forum, fintanto che lui chiede é non solo lecito, ma anche rispettoso, rispondergli in modo sincero ed esaustivo.
Assolutamente d'accordo, Dm67 ascolta i vari suggerimenti e poi decide lui.
Loggato
m67d
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 234



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #400 il: 09 Maggio 2014, 14:19:40 »

… Ma non siamo qui per disquisire di certe cose, la parola e la scelta sono a Dm67!

Ricordo inoltre che é dm67 che sta chiedendo pareri, siamo su un forum, fintanto che lui chiede é non solo lecito, ma anche rispettoso, rispondergli in modo sincero ed esaustivo.

e io vi ringrazio per tutte le informazioni e delucidazioni che mi fornite, è tutto molto utile, come l'input di bright sul dialogo mentre c'è la discesa in atmosfera, anzi, se avete indicazioni tecniche come procedure e dialoghi standard da indicarmi sarebbe veramente utilissimo, perché avere l'occasione di inserire situazioni veritiere sarebbe l'ottimale, l'alternativa è non inserirle per non sparare cavolate, ma poter utilizzare dialoghi e situazioni che abbiano riscontri tecnici reali sarebbe un valore aggiunto di non poco conto … devo dire che bright mi ha già fornito indicazioni per alcune situazioni che si verificheranno nel corto e lo ringrazio veramente di cuore … anzi, se hai altri input e situazioni legate a procedure di rientro in atmosfera o di atterraggio o argomenti similari ( sempre tempo e voglia permettendo ) io sono qui che raccolgo tutto  smile
l'invito è esteso anche a chiunque nel forum volesse partecipare, insieme al mio ringraziamento verrà inserito nei crediti del corto … lo so è poca roba ma è tutto quello che posso fare  Very Happy
Loggato
o IlBdin
Administrator
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 7572



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #401 il: 09 Maggio 2014, 14:41:22 »

Date, date tutta la colpa al povero Char! Non è mica colpa sua se lo disegnano così!

Io non sono cattiva è che mi disegnano cosi - Jessica Rabbit

* Blind Io pensa all'audio posto su un video di Char.
* Blind Io rip
Loggato



"Abel, il Tordo! Arthur, il Merlo! Lowell, il Fagiano! Georgie, la Passera!!!"
rtBghi
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2597




Nuovo messaggio
« Risposta #402 il: 09 Maggio 2014, 14:46:36 »

...E sotto hanno anche uno smoking come James Bond! rotfl1
Cioè si vestono in un modo e si svestono in un altro? Non è roba militare tattica, sarà per topi di laboratorio.
Assolutamente d'accordo, Dm67 ascolta i vari suggerimenti e poi decide lui.

Lo smoking di Bond, non so se lo sai, era una strizzata d'occhio agli allora segretissimi SAS britannici, i quali arrivavano a indossare tenute da paracadutista, sommozzatore e rocciatore contemporaneamente. Ti lascio immaginare per farci cosa...

Che tu ci creda o no le tute NBC, ma anche molte altre tenute, si vestono in un modo e si svestono in un altro, non a caso si parla spesso di dispositivi a sgancio/rilascio rapido, ma assai più raramente di aggancio/allaccio rapido. Si tratta di tenute che spesso si avvantaggiano della forza di gravità e del proprio stesso peso per essere svestite con una mano. Nell'esempio delle tute NBC ad esempio afferri la maschera e tirandola via svesti per metà anche giacca e cappuccio, il tutto scivola al suolo sotto il suo stesso peso, nel frattempo si slacciano le bretelle che reggono i pantaloni, anche questi cadono al suolo, quindi si fanno due passi in avanti per sfilarli. Tutto fatto, impiegando una mano e due passi...
Loggato

lFrao
Colonnello
*
Offline Offline

Sesso: Femminile
Posts: 1948




Nuovo messaggio
« Risposta #403 il: 09 Maggio 2014, 14:54:10 »

Credo che Brachetti leggerebbe con molto interesse gli ultimi post...
Loggato
m67d
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 234



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #404 il: 09 Maggio 2014, 16:41:56 »

ah, una cosa che ho sempre dimenticato di scrivere, nel corto ci saranno diversi personaggi in scena, quindi tanti volti da realizzare sia per i zeoniani che per i federali
siccome devo comunque realizzarli tutti quei volti ho deciso da tempo di prendere i riferimenti reali … tranne la famiglia zabi e char, tutti gli altri volti che ho fin ora modellato sono di miei amici  razz

se qualcuno di voi piace l'idea di apparire nel corto in forma digitale non deve far altro che farmi avere tre foto del suo viso, una frontale e due laterali ( dx e sx )
le specifiche per le foto sono semplici, il viso non deve essere illuminato direttamente da una fonte di luce perché apparirebbero delle ombre portate dal naso ad esempio e non potrei usare le foto per mappare la faccia del modello 3D, quindi luce indiretta ed espressione neutra con sguardo fisso davanti, se si hanno gli occhiali le tre foto vanno fatte senza e poi farne una quarta frontale con gli occhiali indossati

chi fosse interessato mi può contattare con un messaggio privato … ovviamente nei crediti del corto verrà specificato il nome di tutti coloro che avranno prestato il proprio volto ad un personaggio

allego un esempio, ovviamente le foto poi le compongo io come da esempio  cool
ho usato questo mio amico per caratterizzare il comandante della squadra da sbarco dei fenrir


http://i60.tinypic.com/11m81us.jpg


http://i59.tinypic.com/zn7qy0.jpg
Loggato
Pagine: 1 ... 25 26 [27] 28 29 ... 45   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.208 secondi con 20 queries.