Gundam Universe Forum
18 Febbraio 2019, 07:06:13 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: [1]   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Fabrizio Mazzotta: Gundam Z,Shin Jeeg,Mazinga Z.  (Letto 3598 volte)
iDsebr
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« il: 07 Giugno 2008, 08:20:49 »

In collaborazione con Animeclick il sito di Gundamuniverse.it e grazie alla amichevole collaborazione di Andrea Bellina di Versione Beta,ha ottenuto una breve intervista da Fabrizio Mazzotta noto doppiatore e Direttore del Doppiaggio

 La sua scheda sul sito di Antonio Genna.
http://www.antoniogenna.net/doppiaggio/voci/vocifmaz.htm

 Desidero qui ringraziare Amon il collega del  forum Mazinga World ( nostro forum gemello)  che raccogliendo le dichiarazioni di Fabrizio Mazzotta al NapoliComicon 2008 ispirò l'idea di  questa  iniziativa alcune.

 La nota è già stata pubblicata su Animeclick come vedete:

 http://animeclick.lycos.it/notizia.php?id=18914


  Questa che segue è la mia nota come è stata scritta da me.( materialmente l'intervista  è stata realizzata da me)

Potete apprezare la differenza e il valore del lavoro della nostra struttura interna.

 I contenuti sono  identici


 In occasione del Napoli Comicon 2008 su diversi forum sono apparsi alcune interessanti segnalazioni su dichiarazioni pubbliche rilasciate da Fabrizio Mazzotta,noto doppiatore e Direttore del dopppiaggio, in particolare Amon, menbro e Amministratore del Forum di Mazinga World ha riportato dichiarazioni che riguardavano tre opere ben note
- Gundam Z
- Shinn Jeeg ( il "nuovo Jeeg") e i DVD della D/Visual)
e il doppiaggio di Hades

Su Gundam Z Fabrizio Mazzotta avrebbe dichiarato:

- Il doppiaggio di Gundam Z è finito e nulla è stato censurato

[ Ricordo che  anche Franius del Gundam Club ha confermato di aver ascoltato questa dichiarazione.  ]

- Shin Jeeg
Come ricordate le prime due puntate doppiate di questa serie erano state presentate al Napoli Comicon 2007 nell'occasione della visita del Maestro Go Nagai l'anno scorso! Dopodichè nulla ! Fabrizio Mazzotta ha tenuto a precisare che il doppiaggio di

Shin jeeg non procede per mancanza di materiale,per la mancanza dei master originali senza i quali il doppiaggio non va avanti

Riguardo ad Hades,infine, Fabrizio Mazzotta avrebbe fatto,secondo Amon, alcune dichiarazioni piuttosto pesanti

  Mazzotta aveva dubbi anche sull'edizione di Hades,per lui l'edizione Tv - a cura di Ivo De Palma - sarebbe stata censurata pesantemente..

A proposito di Hades,occorre però dire che lo stesso Amon che riportava queste note , ha meglio specificato la situazione:avendo parlato nella fiera con vari addetti e la sua impressione era che solo l'edizione TV sia stata, inevitabilmente censurata,per via della normativa ben nota.

Un'indagine presso altre fonti ( ringrazio per alcune note Rhadamantis degli Starsubber conferma la situazione)

Fonte: MazingaWorld


http://www.mazinga-world.com/index.php?name=PNphpBB2&file=viewtopic&p=57491#57491

 Sulla base di queste informazioni,per cercarne una conferma ed approfondirne i temi, e più in generale intervistarlo sulla sua attivita di doppiatore, abbiamo cercato un contatto via rete con Fabrizio Mazzotta valendoci della collaborazione sia dello Staff di Gundamuniverse.it che dell'amichevole intermediazione di Mario Bellina,noto autore di Versione Beta che si è gentilmente prestato ad aiutarci in questa occasione e che vivamente ringraziamo.

Un ringraziamento - anche - al gruppo Gundamuniverse.it il cui staff ha molto contribuito a questa intervista.

Fabrizio Mazzotta anche grazie alla fattiva intermediazione di Mario Bellina ha accettato la nostra intervista.

Entriamo subito nel vivo


- La fine del doppiaggio di Gundam Z.


Ha dichiarato al Comicon 2008 che è finito. Può confermarcelo pubblicamente ?

Il doppiaggio di MOBILE SUITE Z GUNDAM è terminato esattamente mercoledì 11 luglio del 2007.


Lo annuncio pubblicamente , non è certo un segreto! Se è la seconda volta che annuncio la chiusura del doppiaggio è semplicemente perché mi è stata fatta questa domanda già due volte ( e con questa sono tre!).

Se poi la serie non viene trasmessa io non ho certo delle responsabilità in quanto non sono addetto al palinsesto di Mediaset e quindi sono mansioni che non mi competono. Non me lo tengo certo nel cassetto!

Visto che , peraltro, è un Anime non mi appartiene. Francamente non capisco il perché della diffidenza delle mie informazioni… Non ho nessun motivo a dire che il doppiaggio è finito se così non fosse!

Mi sfugge dove potrebbe stare la convenienza o l’aspetto ludico di una sciocchezza simile!



- In sede di doppiaggio non ci sono state censure.


No, assolutamente nessuna censura!

Però ci è stata fornita l’edizione Americana che differiva dall’originale per i gradi militari dei vari personaggi e ho il sospetto che anche molti dialoghi fossero diversi dal Giapponese.

Io, all’inizio, ho cercato di adattare i copioni seguendo il testo tradotto Giapponese ma purtroppo non ero l’unico adattatore e gli altri colleghi non avrebbero fatto la ricerca che ho realizzato io, per cui ci siamo allineati per praticità di tutti all’edizione Americana.

Ma in sede di doppiaggio ho modificato dei dialoghi che mi sembravano un po’ troppo infantili.

L’arroganza dei Titani nei dialoghi USA viene spiegata come un azione anti-ecologista che prima o poi distruggerà il Pianeta Terra, io invece gli ho voluto dare una connotazione più “politica” parlando di oppressioni, intolleranze e metodi razzisti, xenofobi e fascisti.


Non so se, visti i tempi attuali, poco avvezzi alla libertà di pensiero, questi dialoghi rimarranno o verranno ritenuti inadatti al pubblico televisivo della fascia pomeridiana.



- La lista dei doppiatori è confermata?


La lista dei doppiatori è confermata. Sono stato io a fornirla , man mano che il doppiaggio procedeva, al sito di Antonio Genna che si occupa di doppiaggio e dei doppiatori - vedi sotto -


Fabrizio De Flaviis è stato un ottimo Camille Vidan, ma nel cast c’è anche Francesca Guadagno, Diego Reggente, Isabella Pasanisi e tantissime altre voci di prestigio che spesso si sentono in famosi telefilm o al cinema.

Questa di reclutare doppiatori di alto livello è sempre stata una mia abitudine che si è rivelata vincente, tant’è che ora il doppiaggio dei cartoni animati è preso meno alla leggera.

Lista dei doppiatori di Gundam Z:

 http://www.antoniogenna.net/doppiaggio/anim/mobilesuitzgundam.htm

- Inevitabile domanda: lei cosa ne pensa? sarà presentata?

Se intendi la serie…onestamente non lo so.

E’ un settore del quale non ho informazioni di nessun tipo, una volta finito il doppiaggio. Ma direi di si, visto che è stata acquistata e doppiata.

La D Visual.Shin Jeeg...e Mazinga Z


- Cambiando discorso, Shin Jeeg..ha dichiarato che i Master non arrivano dal Giappone e per questo il doppiaggio stà ritardando. Può dare una conferma?

Certo che posso.

 Ci sono delle clausole contrattuali con i Giapponesi che fanno ritardare l’arrivo dei master originali. Ma di certo non significa che una casa editrice come la d/visual sia finita!

Queste forse possono essere le non tanto nascoste speranze di qualche concorrente ma data la forza e il prestigio della D/visual non ci sono problemi di sorta. Le voci che circolano non sono degne di essere ascoltate, sono solo voci senza fondamento.

A chi non è dell’ambiente può sembrare strano ma imprevisti di questo genere sono all’ordine del giorno, tanto più che è solo questione di tempo e a breve riprenderemo a doppiare gli episodi restanti di Shin Jeeg, dopo quelli presentati a Napoli, al Comicon. Nel frattempo la casa editrice continua a editare i DVD di “Goldrake” e svariati manga!



- Vi è la possibilità che tutto questo si sblocchi?


Ma certamente! Ripeto: si tratta soltanto di priorità degli aventi diritto. Tra qualche tempo arriveranno i master. Non è una situazione grave, ma normale.


- Comprendiamo la riservatezza ma è grande l'interesse su questa serie.
E' grande l'interesse su tutto quel che fà la D/Visual!!



 Ho letto di “misteriose” voci che millantavano cambi di registro ad opera del management Giapponese della D/visual.

A parte il concetto assai fumoso che non si capisce bene cosa voglia intendere, quando nascono queste voci è bene sempre specificare la fonte originaria.

Chi le ha messe in giro? E perché? Il management della d/visual è Federico Colpi e non credo che sia possibile che licenzi se stesso! Tantopiù che fa il suo lavoro con successo e dedizione. E onestà, aggiungerei. Dote non comune a tutti.



 Nel finale di questa parte di domande Fabrizio Mazzota aggiunge una annotazione su Mazinga Z di cui lo ringraziamo..

.non era prevista,nell'intervista, una domanda su Mazinga Z,( uno dei futuri progetti della D/visual secondo alcune voci),non si voleva mettere in difficoltà Fabrizio, l'annotazione,però, era rimasta nella nota scambiata con Mario Bellina per puro caso sfuggita a tutti,non a Fabrizio Mazzotta evidentemente)

  Riguardo a Mazinga Z ...perché dovrei essere in difficoltà a rispondere ??? Non capisco!… Comunque visto che la D/visual ha i diritti per pubblicare manga e Anime di Go Nagai il progetto è che dopo Jeeg e Il Grande Mazinga si editerà anche la serie di Mazinga Z , compresi gli episodi inediti mai andati in onda alla TV Italiana.


La Voce nell'Ombra - Il mestiere di Doppiatore.


- La difficoltà che si incontra nel doppiaggio.Lei stà scrivendo,ci è noto da alcune informazioni ,per la casa editrice JAREDIZIONI, http://www.jaredizioni.com/  un libro sul doppiaggio..

 Il libro sul doppiaggio sta procedendo meno veloce di quanto vorrei, per colpa del lavoro di doppiatore e direttore del doppiaggio che mi occupa l’intera giornata. Le difficoltà si hanno nel far “quadrare i conti”, diciamo. Ovvero riuscire a finire il turno di doppiaggio, zeppo di “anelli” da recitare, con una qualità soddisfacente per tutti.

Per il pubblico , per la società di doppiaggio che vuole risparmiare sulla cifra già esigua che il committente dà per la lavorazione. Una fatica! Senza contare che ci vuole una certa abilità, non comune a tutti, per dialogare con i doppiatori e ottenere determinate prestazioni. E’ un lavoro a metà tra il maestro d’asilo, il regista e lo psicologo!



 - Nella sua oramai lunga esperienza,("io la seguo da quando non era che la voce del famoso Eros,quante volte glielo avranno detto" ) certamente come doppiatore, direttore del doppiaggio, ha dovuto confrontarsi con l'esigenza di dover tener conto delle disposizioni del committente più che delle ragioni tecniche.


 Si, càpita. Ma poi le ragioni tecniche, per forza di cose, prevalgono. A volte il committente vorrebbe determinati doppiatori che però non stanno bene col personaggio da doppiare. Oppure dialoghi assurdi: a volte riesco a rifiutarli, a volte li tengo. Contenti loro! E a volte mi rifiuto di scendere a compromessi. E’ successo, ho perso lavoro ma ho guadagnato dignità. Ma poi ci sono casi in cui bisogna scendere a compromessi perché la visione della vita da adulti è più complicata rispetto a quella che si ha da adolescenti.


- Cosa si prova in questo momento ?

Nulla.

Si va avanti nel modo migliore possibile. Faccio un lavoro piacevole, non me lo dimentico mai. Rispetto ad altri sono fortunato e privilegiato ma questo non significa che è un lavoro di tutto riposo o senza stress. Anzi!

- E cosa accade quando si ci deve confrontare con le contestazioni - aperte - dei fan in questi casi?


Non ci bado più di tanto. In rete ci sono migliaia di blog, di siti e di forum e ogni fan ha la sua personalissima concezione delle cose.

E a volte è distorta da pettegolezzi, chiacchiericci e quant’altro.


 In un forum si è in compagnia, esiste un branco, e ci si sente tutti più forti e uniti e a volte il pensiero si uniforma anche se non si vorrebbe.

Il fan non ha la conoscenza delle difficoltà tecniche del doppiaggio.
Addirittura non è mai stato in sala di doppiaggio e tantomeno si intende di preventivi, budget, piani di lavorazioni, scadenze, impegni dei doppiatori e altre amenità simili.

Poi, magari, gradisce una voce piuttosto che un’altra oppure avrebbe visto meglio una frase piuttosto che un’altra ma non si può stare appresso a tutti e quindi prevale il buon senso del momento e l’esperienza.

Quindi, per qualche fan che si lamenta ce ne sono altri che invece sono soddisfatti e l’importante è che sia soddisfatto, prima di tutto, il committente. Debbo dire che io ho lavorato praticamente con tutte le aziende editoriali del settore:


Granata press, Dynamic Italia, Yamato video, Mondo Tv, Panini Video, Dynit, D/visual …E questo perché sono un professionista attento, corretto e scrupoloso e…onesto. Che non è poco!

 - Le "Voci nell'Ombra" ( riprendendo una ben nota definizione ) non sono citate che nei titoli di coda ma spesso e volentieri sono le prime a pagare gli errori e le scelte strategiche di altri.


A volte una voce sbagliata può compromettere la qualità di un’opera e la colpa può essere del direttore del doppiaggio che lo ha scelto ( ma magari lo ha scelto perché altri più bravi non erano disponibili) ma anche del doppiatore che è incapace.

Dipende dai casi. Ma capita anche che siano opinioni personali: uno magari legge un manga e si immagina la voce in un determinato modo e sentirla dal “vero” può essere deludente ma non significa che la scelta sia errata.

Ma anche se nei titoli di coda , da anni, ormai i doppiatori hanno l’importanza che si meritano. Nella maggior parte dei casi sono doppiamente attori.


L'intervista si conclude qui.

Ringrazio ancora una volta della sua cortesia Fabrizio Mazzotta sperando vivamente di poter presto leggere il suo libro sul doppiaggio,e permettete di ringraziare ancora l'amico Mario Bellina.

 Scusandomi per i troppi errori di battitura...
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
Gemini76
Visitatore

Nuovo messaggio
« Risposta #1 il: 08 Giugno 2008, 11:16:23 »

Fondamentalmente intervista inutile che non aggiunge altro a quanto già si sapeva.
Loggato
iDsebr
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #2 il: 09 Giugno 2008, 10:18:16 »

Alcune cose le aggiunge.Altre le si sapeva.Solleva un paio di dubbi.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
ieGdocn
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 4296



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #3 il: 09 Giugno 2008, 10:54:11 »

Citato da: "i6n"7Gmie
Fondamentalmente intervista inutile che non aggiunge altro a quanto già si sapeva.


bhe c'è chi negava addirittura che fosse stata doppiata la serie di Z...
Loggato

iDsebr
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #4 il: 09 Giugno 2008, 12:22:04 »

Non esageriamo.

 In realtà Omar ha ragione a dire che l'intervista poteva essere più approfondita,ma in questi casi occorre accontentarsi delle risposte che arrivano.

L'elemento più interessante ?

Le risposte su Shin Jeeg e le note su Mazinga...
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
7bkua7to
Capitano
*
Offline Offline

Posts: 1105




Nuovo messaggio
« Risposta #5 il: 10 Giugno 2008, 10:18:00 »

Citato da: mG"7ie"in6
Fondamentalmente intervista inutile che non aggiunge altro a quanto già si sapeva.


mi posso permettere di farti un QUOTONE MEGA?  wink
Loggato

Pagine: [1]   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.174 secondi con 19 queries.