Gundam Universe Forum
18 Gennaio 2017, 21:15:57 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: [1] 2 3 ... 10
 1 
 il: Oggi alle 16:35:48 
Iniziato da amuro rey - Ultimo post da amuro rey
L’attacco dei giganti: la Warner Bros. vuole realizzare il film live-action!

http://www.mangaforever.net/384059/lattacco-dei-giganti-la-warner-bros-vuole-realizzare-il-film-live-action
http://cinema.everyeye.it/notizie/attack-on-titan-warner-bros-lavoro-per-film-live-action-282488.html
http://www.badtaste.it/2017/01/18/lattacco-giganti-warner-bros-vuole-affidare-live-action-produttore-harry-potter/216655/

 2 
 il: 15 Gennaio 2017, 17:52:08 
Iniziato da Debris - Ultimo post da Debris
Il bravo To Ho ci propone nelle ultime ore uno speciale dedicato alla presentazione del Nintendo Switch a Tokyo





















Ma cosa ne pensano gli appassionati di questa macchina, a boccie ferme? Già subito dopo la conferenza i Player Inside - gli amici videogamer Siciliani, che sono davvero fan della Nintendo - avevano dato voce ad alcune perplessità sulla nuova console, e non solo riguardo al prezzo.



E vi ritornano nelle news aggiungendo ulteriori problemi che riguardano il sistema online del Nintendo

https://youtu.be/hBqn_6e8zgE

( e soprattutto fanno notare come continua il grosso equivoco della Nintendo)

 3 
 il: 15 Gennaio 2017, 17:32:54 
Iniziato da Debris - Ultimo post da Debris
"Piccoli bastardi crescono"? asd


Quoque tu Flora!!!

Una deviazione, in effeti meriterebbe una considerazione a se stante, Animeclick ha pubblicato un lungo articolo, con dati piuttosto aggiornati dedicato ai costi e alle modifiche dell'industria dell'animazione giapponese...Diciamo che, i tempi sono cambiati sul serio...

http://www.animeclick.it/news/61616-i-costi-degli-anime-2016

 4 
 il: 15 Gennaio 2017, 17:29:57 
Iniziato da Edward Mass - Ultimo post da Debris
il perché delle distinzioni é dovuta al fatto che, visto che il progetto é tramontato 34 anni fa e quindi il "pericolo" abbondantemente scampato, anche le eventuali critiche allo script sono ormai puramente teoriche e fuori tempo massimo... tanto, non se n'é fatto nulla!

Quello che resta é l'interesse in quanto curiosità/bizzarria, per la quale il Gundam poteva essere alto anche 1000 metri e con un naso da clown....oppure, la si può vedere come testimonianza di un primo approccio di Hollywood agli anime, ed in questo caso la disamina diventa più seriosa, ed il"ciclo di vita di un progetto cinematografico" diventa determinante e va tenuto in considerazione ai fini di un'analisi realistica.

La seconda..Inoltre è anche testimonianza del profondo legame fra Syd Mead e il mondo del Gundam. Non è casuale se Tomino andò a sceglierlo. E non è casuale che lui abbia accettato.

Notate una cosa, siamo nella prima metà degli anni ottanta qui. Cosa andavano di moda all'epoca? All'epoca e per tutti gli anni 90 - remenber Gao Gai Gar ? - la scena fù dominata dai robot giganti! C'è un senso nelle cose che scrivevano.

 5 
 il: 15 Gennaio 2017, 17:26:31 
Iniziato da Debris - Ultimo post da Debris
Come previsto la seconda stagione di Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans è tornata in onda oggi con l’episodio 39, intitolato “Consiglio“. Nella nuova puntata, come prevedevamo, sono state proposte le annunciate due nuove sigle dell’anime.



 Potete trovarle sulle pagine del blog


http://www.gundamuniverse.it/blog/?p=10813

Nessuna delle due sembra avere una forza eclatante.

 6 
 il: 14 Gennaio 2017, 23:33:00 
Iniziato da Edward Mass - Ultimo post da Bright
Ne prendo atto, ma... cosa mi cambia? Ho letto una boiata in uno script abbozzato, circa personaggi a cui sono molto affezionato.
E chissà quante altre ce n'erano perchè non ho letto tutto il pezzo...
A volte i progetti non si concretizzano, a volte invece siì (ben riusciti a volte, meno in altre).
Non capisco perchè procedere con tutte queste accurate distinzioni di casi, comunque ti ringrazio per tutta la dettagliata descrizione del ciclo di vita di un progetto cinematografico.
il perché delle distinzioni é dovuta al fatto che, visto che il progetto é tramontato 34 anni fa e quindi il "pericolo" abbondantemente scampato, anche le eventuali critiche allo script sono ormai puramente teoriche e fuori tempo massimo... tanto, non se n'é fatto nulla!

Quello che resta é l'interesse in quanto curiosità/bizzarria, per la quale il Gundam poteva essere alto anche 1000 metri e con un naso da clown....oppure, la si può vedere come testimonianza di un primo approccio di Hollywood agli anime, ed in questo caso la disamina diventa più seriosa, ed il"ciclo di vita di un progetto cinematografico" diventa determinante e va tenuto in considerazione ai fini di un'analisi realistica.

 7 
 il: 14 Gennaio 2017, 20:04:00 
Iniziato da Debris - Ultimo post da Flora
"Piccoli bastardi crescono"? asd

 8 
 il: 14 Gennaio 2017, 20:03:13 
Iniziato da Edward Mass - Ultimo post da alex0084
un conto é la prima bozza, ben altro é la sceneggiatura APPROVATA, che é quella da dove si parte per il casting ed il calcolo del budget. Quello che vorrei tu capissi é che i due casi non hanno praticamente nulla in comune, questo script avrebbe dovuto essere sottoposto all'accettazione delle varie entità proprietarie del marchio, e dubito che certe variazioni sarebbero passate, non é come GITS, dove serviva un nome "forte" per spingere il progetto anche a scapito dell'etnia della protagonista. Fare i MS alti 18 o 100 metri non avrebbe cambiato la vendibilità del film.

Ti faccio un esempio concreto: nel 1998 la 20th Century FOX aveva comprato sia i diritti cinematografici degli X-Men dalla Marvel che quelli della "Lega degli Straordinari Gentiluomini" pubblicata dalla concorrente DC. La loro idea? Fare un film "X-Men vs. la Lega degli Straordinari Gentiluomini". Ovviamente, le case madri si ribellarono, sai ribellarono anche agli script successivi (che prevedevano che gli X-Men fossero una street band, o gli Straordinari Gentleman come eredi odierni degli storici Holmes,Nemo, Quatermain, Gray, Sawyer etc.). E alla fine?
I film prodotti alla fine, indipendentemente dalla loro riuscita, sono abbastanza fedeli al materiale originale....

Ne prendo atto, ma... cosa mi cambia? Ho letto una boiata in uno script abbozzato, circa personaggi a cui sono molto affezionato.
E chissà quante altre ce n'erano perchè non ho letto tutto il pezzo...
A volte i progetti non si concretizzano, a volte invece siì (ben riusciti a volte, meno in altre).
Non capisco perchè procedere con tutte queste accurate distinzioni di casi, comunque ti ringrazio per tutta la dettagliata descrizione del ciclo di vita di un progetto cinematografico.

 9 
 il: 14 Gennaio 2017, 20:02:51 
Iniziato da Debris - Ultimo post da Flora
Il tizio in questione non è mai stato nel vero senso del termine "il primo editore" di SnK, aveva collaborato alla edizione del primo numero e basta di un'opera che in Giappone è arrivata al numero 89...
Il nome dell'Attacco dei Giganti è stato usato per aumentare la visibilità di un fattaccio di cronaca locale...

 10 
 il: 14 Gennaio 2017, 14:22:37 
Iniziato da Edward Mass - Ultimo post da Bright
per essere finita nel film, sarà comparsa se non alla prima bozza alla 2a o alla N-esima...

proprio come stavano per comparire i mecha-godzilla... ehm, no! Gli zaku di 100 mt, volevo dire  asd
un conto é la prima bozza, ben altro é la sceneggiatura APPROVATA, che é quella da dove si parte per il casting ed il calcolo del budget. Quello che vorrei tu capissi é che i due casi non hanno praticamente nulla in comune, questo script avrebbe dovuto essere sottoposto all'accettazione delle varie entità proprietarie del marchio, e dubito che certe variazioni sarebbero passate, non é come GITS, dove serviva un nome "forte" per spingere il progetto anche a scapito dell'etnia della protagonista. Fare i MS alti 18 o 100 metri non avrebbe cambiato la vendibilità del film.

Ti faccio un esempio concreto: nel 1998 la 20th Century FOX aveva comprato sia i diritti cinematografici degli X-Men dalla Marvel che quelli della "Lega degli Straordinari Gentiluomini" pubblicata dalla concorrente DC. La loro idea? Fare un film "X-Men vs. la Lega degli Straordinari Gentiluomini". Ovviamente, le case madri si ribellarono, sai ribellarono anche agli script successivi (che prevedevano che gli X-Men fossero una street band, o gli Straordinari Gentleman come eredi odierni degli storici Holmes,Nemo, Quatermain, Gray, Sawyer etc.). E alla fine?
I film prodotti alla fine, indipendentemente dalla loro riuscita, sono abbastanza fedeli al materiale originale....

Pagine: [1] 2 3 ... 10
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.14 secondi con 15 queries.