Gundam Universe Forum
01 Novembre 2014, 02:06:40 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Se vedete questo siete giunti al nuovo/vecchio Gundam Universe!
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 ... 33 34 [35] 36 37 ... 45   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Macross (Frontier) la leggenda continua  (Letto 79704 volte)
breisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 14007



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #510 il: 02 Ottobre 2011, 19:22:43 »


 Nuove canzoni e nuove inganni...^___^ 10 Bit oHi Ohi! Spero di poterlo vedere io...
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #511 il: 03 Ottobre 2011, 08:05:21 »

Io sul mio pc sono riuscito a vederlo, certo i 10bit non m'hanno aiutato, ogni tanto si vedeva male e poche volte non si vedeva nulla o quasi, ma nel complesso l'ho seguito e capito, fosse stato in un formato più tradizionale l'avrei preferito. Il mio problema è sostanzialmente che il mio pc non regge i 10bit, sebbene Basara, nel suo sito, indichi quale programma istallare per vederli correttamente, ossia il CCCP, dopo averlo istallato ho assistito ad un film effettivamente dai colori spettacolari ed indescrivibili, ma in cui però, penso per colpa della mia scheda video, l'audio andava fuori sincrono rispetto al video, per cui sentivo le cose alcuni secondi prima di vederle e di leggere i relativi sub. Quindi ho preferito vedere il film alla vecchia maniera, tramite VLC, così ho perso in qualità dei colori, con il video che alcune volte perdeva platealmente colpi, ma ho avuto un audio perfettamente in sincrono con tutto il resto. Certo vedere la battaglia di fine film in 10bit, mentre risuona a palla Lion (cosa che ho fatto dopo aver visto e letto per bene i sub tramite VLC), è qualcosa di libidinoso...

Sì, ci sono nuovi misteri da scoprire in questa versione, misteri a cui non eravamo stati preparati dalla serie.
« Ultima modifica: 03 Ottobre 2011, 18:40:22 da Hikaru » Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #512 il: 03 Ottobre 2011, 15:48:44 »

Sopravvissuto a La falsa diva, mi sono dedicato a visionare i primi capitoli del manga Macross The first, segnalati dal buon Debris, in effetti però il sito indicato da Debris conteneva solo parti del manga e non tutto quanto finora prodotto. Ho quindi trovato una versione spagnola del primo numero e l'ho potuta leggere.

La storia inizia nel 2012, vediamo Megaroad 01 l'ammiraglia della prima flotta di colonizzazione terrestre comandata da Misa Hayase in viaggio nello spazio. Quindi ritorniamo indietro al 2009, quando su un'isola del Pacifico si sta tenendo l'inaugurazione dell'SDF-1 Macross, una gigantesca nave da guerra spaziale. 

La trama è ovviamente quella della prima serie tv, ma vi sono apportate modifiche più o meno consistenti  inserendo anche scene mai viste (Minmay che si fa le foto su un caccia durante la cerimonia con maniaci di tutti i tipi che cercano di rubare qualche scatto proibito, oppure Misa che illustra le acrobazie dei caccia, cosa che nella serie era fatta da Roy). Il primo numero presenta modifiche ma non troppo estese (la più grossa vede Hikaru che porta Minmay a vedere la sala del concorso di Miss Macross a cui la ragazza avrebbe bovuto partecipare ma che era stato sospeso per l'attacco nemico). Dagli stralci degli altri numeri, quelli segnalati da Debris, si vedono anche personaggi diversi (l'ingegnere che progetta la trasformazione di Macross da nave in robot gigante era un uomo nella serie, qui diventa una stupenda signora ufficiale, con le calze a rete sotto la divisa militare, ma maledetti a Misa hanno messo calze nere, ma lei non aveva mai avuto le calze, oppure Hikaru vede Minmay passeggiare con un tizio a noi sconosciuto), gli Zentradi hanno l'aspetto da megacefali del film Ti ricordi l'amore? e non quello semplice della serie tv. Ho l'impressione che questo Macross the first sia l'equivalente di Origini per Gundam, il fatto stesso che abbiano messo l'aggiunta "the first" al titolo, quando secondo me bastava il semplice Macross e Minmay in copertina, mi fa sospettare che le modifiche saranno numerose ed invasive, del resto pure in Origini i primi numeri presentano poche modifiche che vanno crescendo man mano di volume in volume, ma questo potrebbe essere un bene, aspettare 27 anni per avere una semplice riduzione cartacea della serie sarebbe un peccato, un lavoro ben fatto che riscriva il tutto potrebbe essere interessante. Comunque da quanto visto e letto il manga mi sembra molto buono e poi è il primo Macross e solo questo varrebbe la spesa.

Unica cosa che non mi piace è come hanno disegnato Minmay, in certi momenti, tipo nella copertina, non pare neppure lei, in altri è chiaramente la nostra cinesina. Gli altri personaggi invece sono chiaramente loro, ad iniziare da Misa Hayase che è, forse, più bella che nella serie tv. Per il resto la mano del maestro Mikimoto si vede, si ritrova la magia di Macross sia nei mezzi che nei personaggi che, tranne Minmay come detto, sono sempre fedeli a quelli a noi noti.

Ovviamente, se lo portassero in Italia lo prenderei, ho comprato Macross 7 Monnezza figurarsi qualcosa che presenti Minmay e Misa in scena.
« Ultima modifica: 04 Ottobre 2011, 12:29:30 da Hikaru » Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #513 il: 04 Ottobre 2011, 15:21:33 »

La lettura del primo volume di Macross the first ha scatenato il mio appetito, così oggi ho scandagliato il web ed alla fine ho trovato tutti volumi finora pubblicati su un sito spagnolo. Purtroppo il testo è in giapponese quindi ho potuto solo valutare i disegni, ma conoscendo la storia ho potuto seguire l'evolversi degli eventi.

Nel complesso vale quanto detto prima, la storia procede secondo quanto a noi noto, con alcune modifiche o aggiustamenti o aggiunte (ad esempio quando Macross va nello spazio, Hikaru e Minmay si trovano ancora sul valkyrie e non sull'aeroplanino di lui, cosa più sensata secondo me, come farebbero altrimenti a sopravvivevere nello spazio su un aereo normale?, la loro fuga dal settore abbandonato della nave è diverso rispetto alla serie, al momento della partenza vediamo il padre di Misa nel suo ufficio, che pensa suppongo a sua figlia, cosa che non c'era nella serie). Alcune situazioni sono state prese dal film Ti ricordi l'amore?, infatti, oltre all'aspetto degli Zentradi, c'è pure la scena in cui Hikaru e Minmay, a passeggio per la città, finiscono davanti ad un hotel ad ore con Hikaru che propone di entrare, ma Minmay si rifiuta, oppure loro due finiti in tv per essere rimasti bloccati dentro la nave. Altre scene sono nuove del tutto: scopriamo che Global ha un figlio, si vede la foto sul suo tavolo, inoltre Minmay fa le foto con il cellulare, cosa che, ovviamente, nel 1982 non c'era.

I disegni sono sempre molto buoni, anche all'aspetto di Minmay si fa l'abitudine, e comunque il tratto mi è sembrato in fase di miglioramento, magari il maestro deve riprendere la mano su un personaggio che non disegna dal 1987. Il quinto volume si chiude con la nave in rotta per Marte dopo la vittoria di Saturno, quindi siamo alla fine della sesta puntata della serie tv.
« Ultima modifica: 04 Ottobre 2011, 15:27:39 da Hikaru » Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
breisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 14007



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #514 il: 05 Ottobre 2011, 09:30:50 »

 Hikaru segnala, qui e su Mirabilia dalla rete, il sito spagnoleggiante ( semprechè non ci siano, come temo, un bel pò di scan di tutti i manga italici sotto contratto che ogni anto capita altrimenti gli interessati richiedano..)

Si la verità è che questa serie manga è di discreto interesse, e andrebbe presa!! Ma quanta fortuna ha macross in italia ?? La cosa è molto ambigua, se do retta a quanto vedo in rete non tanta, poi però la community, Basara testimone, è grande...

Gli devo però fare una domanda, non previsto un film a minor "putenza" ??

Metto qui di seguito, una noticina, che forse bisognerà fare un discorso a parte ma vedremo.

Durante gli eventi del Tokyo Game Show 2011 c'è stata la presentazione del logo del Trentennale di Macross, che ricorre il prossimo anno, presentazione avvenuta nel corso della manifestazione dedicata all' Hybrid Pack del 2 film dedicato alla serie: Macross F ~Sayonara no Tsubasa~ in uscita il 20 ottobre prossimo

.
Hybrid Pack Macross F ~Sayonara no Tsubasa - Trailer TGS 2011




Sullo stesso palco campeggiava in ampia vista un'immagine del logo delle celebrazioni del trentennale di Macross che ricorrerà il prossimo anno



E' inutile ricordare che ognuna delle date più importanti della storia di Macross è stata celebrata da opere di grande prestigio, la serie Macross Zero per il Ventennale, Macross Frontier per il venticinquennale

Bandai Channel ha aperto un sito ufficiale dedicato al Trentennale di Macross

http://www.b-ch.com/contents/feat_macross/



attivando un vero e proprio Countdow la cui timeline è il 03-10-2012 il giorno fissato per l'inizio ufficiale dei festeggiamenti.


Speriamo che già questo ottobre si riesca a comprendere qualcosa...del  Macross 30th Plan

Fonte: Ventana de Saouri

http://saoblog.laventanadesaouri.com/archives/11021
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2011, 09:33:45 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #515 il: 05 Ottobre 2011, 10:14:30 »

Questa è la pagina del sito spagnolo relativo a Macross the first, è un forum non mi sembra che parlino di altro in quella pagina.

http://macrossrobotech.forosonline.es/board/the-super-dimensional-fortress-macross-the-first-scans-t3189.html

Per il film in 10bit, Basara comunicava che per ora non è prevista una versione più accessibile ai più, per il futuro si vedrà.

Ma dico mettono il viso di Minmay insieme a quello di Ranka, ma la vogliono distruggere, a Ranka? Ci mettessero almeno Sheryl. Il 2012 sarà anno interessante per questo universo.

Interesse per Macross in Italia? Sul web è certamente molta, ma non penso sia male neppure al di fuori, nel mondo reale. La Yamato Video si incaricò di portare in Italia la prima serie, dopo aver già portato Macross II e Ti ricordi l'amore? in vhs. Di questo film, finite le uscite della serie, doveva uscire il dvd con il nuovo cast di doppiaggio, più l'audio della versione vhs, per come è finita (diritti bloccati e dvd fermi in magazzino) avrebbero fatto meglio a non ridoppiare, eppure lo fecero, quindi pensavano di avere un mercato a cui rivolgersi (quando il forum del sito era aperto, mai una volta la Yamato video disse che la serie non aveva venduto, e che non avevano intenzione di proseguire con quel mondo, anzi erano inca... per il blocco). Certo se il blocco non ci fosse si potrebbe mandare la serie in tv e questo attirerebbe nuova gente, Robotech l'ho visto l'ultima volta almeno 5 anni fa su un canale locale catanese, ma fin quando ci sono di questi problemi... Del resto potrebbero provare con Frontier, è nuovo, ben fatto e breve, ma bisogna vedere cosa prevedono i contratti, la Yamato mi disse, sempre sul forum, che il blocco riguardava alcune opere, ma non altre, infatti Macross Plus ne è fuori. Solo che il Giappone per sganciare certi prodotti voleva che prima ne prendessero altri, mi pare che si parlasse di Macross Zero. Per i manga, in effetti Macross 7 Trash non ebbe grandissima fortuna, ma fu comunque completato (e rispetto al Gundam di Kondo è già una vittoria), ma c'era anche la storia che non era il massimo. Se First giungesse in Italia molti nostalgici, come me, lo prenderebbero. Basti vedere cosa accadde con Adachi, Rough non fu quasi preso in considerazione, ma Touch poi fece il botto e l'Italia scoprì la grandezza del suo autore.
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2011, 10:31:25 da Hikaru » Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
srBaaa
Soldato Capo
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 69


Supportate l'animazione in Italia comprando i DVD!



Nuovo messaggio
« Risposta #516 il: 05 Ottobre 2011, 18:31:11 »

Rispondo in merito alla difficoltà di riproduzione del formato 10bit. Mi chiedevo se fosse un problema di risorse o magari non usaste il programma adatto (vlc=cacca). A dire il vero sapevo che alcuni avrebbero avuto difficoltà con il formato 10bit ma speravo che risolvesse in altri modi, pc più potente o ricodifica. Lo so che è una seccatura, ma ho fatto questa rel pensando di farla durare nel tempo e il 10bit al momento offre molti vantaggi rispetto alla canonica codifica a 8bit.
Riguardo quel fumetto, Hikaru, a me piacerebbe molto tradurlo, sebbene mi sia sembrato una trasposizione fac-simile della prima serie tv, ma non ho i programmi e soprattutto il tempo per editare i balloon. Ammetto di avere tante cose da fare, ma se qualcuno mi appoggiasse con il lavoro tecnico troverei il tempo per tradurlo. Spargete la voce smile

Bella la info del trentennale, conto di finire Macross 7 prima che esca una nuova serie. Continuate a fare il tifo per noi smile
Loggato

uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #517 il: 05 Ottobre 2011, 18:56:21 »

Per il film, Basara, ho provato il CCCP che consigli tu, ma vedo il video, ad altissima qualità, ma l'audio va fuori sincrono r diventa quindi fastidioso, almeno con il Vlc sono riuscito a vederlo in modo quasi decente, e con audio, video e sub sincronizzati.

Come si potrebbe ricodificare?

Per il manga se ci fossero in giro versioni inglesi, o al limite francesi o spagnole, mi metterei pure a tradurre, non me la cavo male, ho tradotto storici bizantini dall'inglese, Macross non sarebbe un problema di certo, e per Minmay farei pure lo sforzo, ma per abbinare traduzione e balloon non so neppure da dove si incominci.
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
srBaaa
Soldato Capo
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 69


Supportate l'animazione in Italia comprando i DVD!



Nuovo messaggio
« Risposta #518 il: 05 Ottobre 2011, 19:45:44 »

Poco tempo fa avevo abbozzato una guida su animeclick per il programma xvid4psp. È gratuito ed è funzionale, io ve lo raccomando. Il forum di ac al momento mi da problemi di caricamento e non posso linkarvi la miniguida che avevo fatto, se avete qualche nozione base di encoding potete iniziare a smanettare con il programma.

http://www.winnydows.com/#News



Impostate gli stessi settaggi che dell'immagine che ho messo io (per vederla meglio apritela in un'altra scheda).

Preset > MS XBOX 360 (o SONY PS3 se preferite)
Format > mp4
Video > selezionate H264
Audio > da aac mettete COPY
Premete start encoding

Con questi settaggi in poche ore avrete un video godibile compatibile con le moderne console. Con il mio dual core ci metto circa 5 ore, mi spiace. Considerate che per codificare tutto il film in 10bit ho impegnato il pc a più riprese per un totale di 90 ore circa.
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2011, 19:48:23 da Basara » Loggato

breisD
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 14007



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #519 il: 05 Ottobre 2011, 21:25:21 »


 Moltissime grazie Basara ma purtroppo la potenza del mio PC è davvero lontana dal Core (altro che dual, si lo so, è un PC da età del sasso look) la community è ben interessante Hikaru e da studiare , oggi come avrete capito, sono stato off line del tutto (ne ho uno solo di PC ), ho notato anche io che Animeclick è off line. Molto curioso.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #520 il: 06 Ottobre 2011, 10:50:20 »

Grazie Basara, ma non saprei da dove iniziare, sono solo un "utilizzatore finale" della tecnologia, ma ne capisco poco.

Ma come mai di Macross Frontier sono state fatte tre prime puntate di lunghezza diversa (24, 27 e 32 minuti)?
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
srBaaa
Soldato Capo
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 69


Supportate l'animazione in Italia comprando i DVD!



Nuovo messaggio
« Risposta #521 il: 06 Ottobre 2011, 12:32:54 »

L'ho scritto sul forum kanjisub al tempo. Il primo bluray conteneva 3 diverse versioni del primo episodio, nella fattispecie:
27 min: La versione Deculture andata in onda nel Natale 2007, ricordate? Questo episodio non ha la opening e come ending ha una cover di "Ricordi l'amore?" cantata dalla Nakajima (Ranka). In questa ep le anticipazioni (a insaputa dello spettatore) contengono frasi che vengono dette in episodi avanzati, es: l'ultima frase di Ranka è la stessa che dice ad Alto quando parte con Brera.
24 min: La versione TV andata in onda nell'aprile 2008. Questo episodio ha la opening cantata dalla grandissima Maaya Sakamoto e Aimo come ending. Ci sono anche delle scene diverse rispetto alla versione Deculture. Contiene le anticipazioni dell'ep 2.
32 min: Per ultimo, la versione Yack Deculture uscita solo in bluray e dvd. Raccoglie le scene diverse dei 2 episodi Deculture e TV, compresa la opening, ma come ending c'è "Diamonde Crevasse" per questo dura 32. Non contiene anticipazioni.
A me hanno sempre appassionato i contenuti extra ed è per questo motivo che ho voluto fare tutte e 3 le versioni.

Tornando al movie, orma questo è andato così, ma con il prossimo film prometto di rilasciare anche le versione mp4. Non so se le rilasceremo via torrent, ma via link diretto è sicuro.
« Ultima modifica: 06 Ottobre 2011, 13:06:36 da Basara » Loggato

uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #522 il: 10 Ottobre 2011, 19:16:00 »

Una domanda per Basara, se dovesse passare di qui. Suppongo che tu abbia l'edizione Yamato video di Macross, vorrei un tuo giudizio sul lavoro svolto (video, doppiaggio, sottotitoli, etc.). A me sembra buono, ma ho letto in rete giudizi del tipo "il doppiaggio fa sanguinare le orecchie, meglio audio jap e sub", in verità le voci nipponiche non mi sono sembrate il massimo, se si esclude la Iijima durante le canzoni, ovviamente, non saranno doppiaggi di lusso, ma non da far sanguinare le orecchie.
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
srBaaa
Soldato Capo
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 69


Supportate l'animazione in Italia comprando i DVD!



Nuovo messaggio
« Risposta #523 il: 11 Ottobre 2011, 16:46:54 »

Sì, ho l'edizione yamato. Ti dirò, quando comprai il primo dvd lo vidi almeno 4 volte consecutive e fino al completamento dei 9 dvd aspettavo impaziente le uscite che acquistavo mano mano. La voce di Hikaru doppiato da Alessio de Filippis, che ha doppiato alla grande Claus Valca in Last Exile, mi è sempre sembrata troppo bambinesca. Avrei preferito il doppiatore del vecchio Rick Hunter, ma generalmente il doppiaggio lo trovo gradevole. Roy Focker lo doppia Vittorio Guerrieri, Kamina di Gurren Lagann, Misa Hayase è doppiata da Monica Ward, Kyoko Otonashi di Meson Ikkoku, Minmay è doppiata da Antonella Baldini, Moemi di VideoGirl Ai. Per quanto riguarda l'adattamento, oggi a distanza di anni ho da ridire qualcosina. Roy è un senpai di Hikaru, e nell'audio giappo lo chiama così, mentre nel doppiaggio ita dice "amico mio". Globalmente molte frasi sono state sintetizzate e, a mio parere, hanno perso un po' di fascino, senza contare che alcune non sono proprio in italiano. Generalmente lo considero un prodotto buono, ma forse si poteva fare meglio.

BTW, nella scheda progetti del sito trovate il link diretto della versione mp4 del film. Sono 5 rar da 500 mega.
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2011, 16:48:52 da Basara » Loggato

uirkaH
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2572




Nuovo messaggio
« Risposta #524 il: 11 Ottobre 2011, 19:11:52 »

Intanto ti ringrazio per la disponibilità per il movie.

Per le voci del primo Macross. Certamente ci sono sbavature, del resto che quando in italiano Hikaru dica "fratellone"  intenda senpai mi è sempre stato in mente, ma c'è anche da dire che il doppiaggio è del 2002, difficilmente avrebbero usato senpai in quel periodo, ora le cose sono diverse e magari l'avrebbero usato, ma sono passati dieci anni. Nel complesso, sebbene mi siano sempre piaciute di più le voci di Robotech quasi senza esclusione (la Cericola su Minmay mi è rimasta nel cuore), direi che il doppiaggio è nella media con quelli di quegli anni, certo oggi avrebbero magari messo una maggior cura, ma da qui a dire che "fa sanguinare le orecchie" ce ne corre. Alla fine il cast era decente (ma aveva dieci anni d'esperienza di meno rispetto ad oggi, quindi un De Filippis è adesso migliorato rispetto ad allora) e lo sforzo della Yamato fu notevole per creare un prodotto di buona qualità, misero i sub alle varie canzoni di Minmay (non credo che l'avrebbero fatto tutti) e vollero ridoppiare il film (quello sì nella versione vhs aveva un doppiaggio scandaloso, basti il fuori sincrono durante la battaglia finale che rovina Ti ricordi l'amore?), misero anche una mini enciclopedia nella parte interna delle copertine dei dvd, insomma si diedero da fare, per questo quel giudizio mi è sembrato eccessivo (anche perché mi faceva sentire un cretino che non era in grado di valutare un doppiaggio).
« Ultima modifica: 11 Ottobre 2011, 19:15:50 da Hikaru » Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
Pagine: 1 ... 33 34 [35] 36 37 ... 45   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.151 secondi con 19 queries.