Gundam Universe Forum
10 Dicembre 2018, 11:42:38 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 12   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: Inside Rai 4:gli anime,notizie,interviste  (Letto 36196 volte)
sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #15 il: 10 Dicembre 2009, 13:27:06 »



 Animeclick ci ricorda

http://www.animeclick.it/notizia.php?id=23737

che stanno per iniziare le Serate dedicate ai film di Animazione di Rai 4.

 http://www.rai4.rai.it/

Si partirà come ben sappiamo con Ghost in the Shell





Anno 2029. New Port City, Giappone. In un mondo in cui la nanotecnologia ha compiuto passi da gigante, portando alla quasi totale ibridazione tra essere umano e macchina, si muove la Sezione 9 Pubblica Sicurezza, reparto speciale della polizia preposto alla risoluzione di crimini e terrorismo informatici. Tra le sue fila spicca la figura del Maggiore Motoko Kusanagi, donna cyborg con corpo e cervello completamente cibernetici (tranne che per alcuni tessuti neurali), che si ritroverà invischiata nel caso del “Signore dei Pupazzi”, geniale quanto misterioso hacker in grado di introdursi nella zona più remota dei cervelli cibernetici e di prenderne il controllo.




Si continuerà poi il 17 dicembre con Ghost in the Shell: L’attacco dei cyborg (Innocence ), uscito nel 2004 dello stesso regista del primo film, approdato due anni dopo anche nei cinema italiani.




2032. Sono passati tre anni dal caso del “Signore dei Pupazzi” su cui era incentrato il primo film, quando un gruppo di ginoidi (androidi femminili), costruite per soddisfare sessualmente i propri padroni, inizia a ribellarsi, uccidendo i loro proprietari per poi autodistruggersi. Incaricati dal caposezione Aramaki di occuparsi dell’indagine, Batou e Togusa iniziano a muoversi dentro il rompicapo labirintico della trama di Innocence, tra illusione e realtà che si fondono tra loro.
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
iaHrku
Tenente Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 2915




Nuovo messaggio
« Risposta #16 il: 10 Dicembre 2009, 20:20:06 »

Sono pronto in postazione. "Questa volta nulla ci può fermare".
Loggato

"In Sayla We Trust"

"Sayla Mass! È per assicurarci che questo simbolo dell’Universo non sia più sconvolto che siamo nati!
Sayla Mass! È per restituire un vero potere nelle sue mani che sorgiamo noi, la Brigata di Sayla!"
sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #17 il: 18 Dicembre 2009, 21:30:45 »




 Non dirò nulla ma....^____^

  brindisi brindisi brindisi brindisi

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #18 il: 20 Dicembre 2009, 14:23:06 »


 
E' stata pubbicata l'intervista di Carlo Freccero ad Animeclick,numerose diverse le novità sia sulle prossime opere che Rai 4 proporrà in Italia,alcune note su Eureka Seven, sia sulla programmazione di queste settimane natalizie sia sui risultati ottenuti da Rai 4. Un capitolo piuttosto interessante che svela un aspetto poco noto della "Nuova Tv Digitale"

Da leggersi attentamente...

L'incipit dell'intervista a cura di Pulisan.


L'incipit...

 Come vi avevamo anticipato nelle scorse settimane, AnimeClick.it incontra finalmente Carlo Freccero, direttore di Rai 4, per una chiacchierata più approfondita sull’offerta anime che ha caratterizzato la seconda parte del 2009 dell’emittente e strappare una prima prospettiva su un 2010 che si preannuncia pieno di novità e grandi titoli.

Se c’è una cosa che abbiamo imparato in queste settimane è che intervistare un direttore di rete, con i suoi mille impegni, è un’impresa davvero ardua. Ringraziamo quindi sentitamente Carlo Freccero e lo staff di Rai 4, nella persona di Massimiliano Morelli, consulente di programmazione e animazione della rete, per aver dedicato prezioso tempo ad AnimeClick.it e il suo grande pubblico di appassionati, parte sicuramente integrante di quel target a cui Rai 4 si propone.

• Pulisan per AnimeClick.it: Egregio dottor Freccero, La ringrazio a nome mio e di tutto lo Staff di AC per la concessione di quest’intervista.

Carlo Freccero: Grazie a voi.

• AC: Iniziamo subito l’intervista con una domanda sulla programmazione anime di Rai 4. Finita la messa in onda dei primi 25 episodi di Code Geass, ci può confermare ufficialmente anche la trasmissione della seconda serie, la R2, di altrettanti 25 episodi? Inoltre, dal 17 dicembre Code Geass raddoppierà gli episodi della serata anime di Rai 4, e così sarà anche il 24; ci sa dire se questo palinsesto sarà proprio quello definitivo anche per il 2010, con due episodi di Code Geass ogni giovedì sera?



Carlo Freccero: Posso innanzitutto confermarvi, finalmente, che la seconda serie di Code Geass sarà programmata nel corso del 2010 su Rai 4; la programmazione doppia del giovedì sera è invece limitata al solo dicembre. Da gennaio riprenderemo la scansione originaria degli episodi.

• AC: Dal 10 dicembre è cominciato il ciclo di film d’animazione, con Ghost in the Shell in prima serata; dal 17 dicembre, quindi, ci saranno ben tre ore di animazione giapponese senza censure su Rai 4. Vorremmo chiederle se questo grande spazio dedicato agli anime continuerà anche nel 2010, con un lungometraggio animato in prima serata, un episodio di Gurren Lagann e Code Geass, oppure se si tratta solo di un’eccezione festiva.

Carlo Freccero: Purtroppo devo dire che il ciclo di film d’animazione doveva essere differente: avevamo programmato un dicembre all’insegna di Millennium Actress e dei Miyazaki, I racconti di Terramare e Il castello errante di Howl, con un gennaio, invece, cyberpunk, contrassegnato dai due Ghost in the Shell e da altri due titoli.

  Tutto questo è stato però rivisto in seguito alla decisione di programmare i film dei Miyazaki su Rai 2 e a un paio di acquisizioni che si sono rivelate più difficili del previsto. Detto questo, c’è la ferma convinzione di continuare sicuramente a gennaio con almeno un altro film, e poi ci fermeremo per poter mettere assieme un parco titoli di alto profilo per il 2010.


• AC: Al recente Lucca Comics Lei ha annunciato la trasmissione su Rai 4 di Eureka Seven, serie robotica in 50 episodi che verrà pubblicata in DVD da Dynit. Per ora sappiamo solo che arriverà nel 2010, saprebbe darci una data più specifica?



Carlo Freccero: No. Speriamo di poterlo programmare nella prima metà del 2010, ma dipende da molteplici fattori.

• AC: Se gli anime attualmente in onda su Rai 4 stanno avendo successo a livello di ascolti, come Lei ci ha confermato nelle scorse settimane, per caso ha già in mente qualche altro titolo che vorrebbe trasmettere sul Suo canale e che potrebbe anticiparci, oltre al già annunciato Eureka Seven?



 continua su Animeclick

 http://www.animeclick.it/news/23842-carlo-freccero-rai-4-e-gli-anime-intervista-di-animeclickit

« Ultima modifica: 20 Dicembre 2009, 14:37:13 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #19 il: 22 Dicembre 2009, 19:09:27 »


 O stò zitto o mi bannano da Animeclick.  sediata sono sotto osservazione allert

 Però... leggi procuratevi il modo di vederla. direi che...è bene stare in campana con rai 4....diciamo che,già all'inizio dell'anno ci  STUPIRA'
« Ultima modifica: 22 Dicembre 2009, 19:25:53 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
saME rsdadw
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6898


+Enjoy The Violence+



Nuovo messaggio
« Risposta #20 il: 22 Dicembre 2009, 19:36:27 »

O stò zitto o mi bannano da Animeclick.  sediata sono sotto osservazione allert

 Però... leggi procuratevi il modo di vederla. direi che...è bene stare in campana con rai 4....diciamo che,già all'inizio dell'anno ci  STUPIRA'

pota (cit.) da ma non si prende... non so/e allora?
Loggato

sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #21 il: 23 Dicembre 2009, 13:23:07 »

  
  Siamo nella stessa barca credimi...Io vedo pure Boing e rai Gulp ma niente Rai 4 che si vede benissimo a casa di mio fratello  confuso

 E' una questione di ripetitori... muro furibondo

 Per ora le scelte si riducono a prendere un piccolo abbonamento da Sky oppure lo streaming video...

 Fra l'altro ecco le nuove informazioni...

l 1° gennaio 2010 alle ore 13.40 andrà in onda, in replica, Millennium Actress, in prima tv il 25 dicembre alle ore 18.50. Ma già dal giorno seguente, il 2 gennaio alle ore 12.20, Rai 4 ci regalerà un nuovo film d’animazione in prima visione: si tratta di Appleseed – The Movie, lungometraggio del 2004 diretto da Shinji Aramaki e realizzato completamente in computer grafica come trasposizione del manga omonimo di Masamune Shirow, già celebre per Ghost in the Shell.




Anno 2131. A causa di una guerra nucleare, la Terra è ormai ridotta a un ammasso di macerie, di città semidistrutte, di paesaggi tristi e desolati. Ogni giorno, in tutte le parti del globo, guerriglie cittadine, agguati e combattimenti all’ultimo sangue continuano a mietere vittime, con il ricorso ad armi tecnologicamente avanzate in mano a cyborg, piuttosto che da esseri umani, che ogni giorno lottano per la loro sopravvivenza.
Tra questi umani c’è anche una ragazza dalle doti eccezionali, esperta nel combattimento corpo a corpo, ma capace anche di maneggiare con maestria qualsiasi tipo di arma da fuoco: il suo nome è Deunan Knute. Una notte, Deunan viene attaccata da un gruppo di cyborg diversi dal solito, che hanno il compito di catturarla e portarla a Olympus, una città futuristica dove apparentemente regna l’ordine. Cosa vogliono da lei?


 Ascoltate l'AMV fantastico che viene proposto da Animeclick!

 http://www.animeclick.it/news/23871-appleseed-the-movie-in-prima-tv-assoluta-su-rai-4
 
« Ultima modifica: 23 Dicembre 2009, 22:23:30 da Debris » Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #22 il: 16 Gennaio 2010, 22:28:22 »



 In quanti seguiamo lo streaming di Rai 4 ?? Vi sembra ci siano difficoltà ??

 Come vi pare ??
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
loIidn B
Administrator
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 7562



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #23 il: 17 Gennaio 2010, 22:53:15 »

Vado con la trasmissione normale in dtt...quando mi ricordo... bua

Infatti dei film che hanno trasmesso sotto Natale non ne ho visto uno... frigna
Loggato



"Abel, il Tordo! Arthur, il Merlo! Lowell, il Fagiano! Georgie, la Passera!!!"
sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #24 il: 18 Gennaio 2010, 15:44:08 »



 Ti sei perso un'occasione che forse non riavrai...diciam così..
 
Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #25 il: 18 Gennaio 2010, 15:44:59 »



 Perchè tutto cambia,tutto scorre....

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
saME rsdadw
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6898


+Enjoy The Violence+



Nuovo messaggio
« Risposta #26 il: 18 Gennaio 2010, 15:57:59 »


 Perchè tutto cambia,tutto scorre....



il tempo non si ferma mai... (cit.)

essere un po' meno criptico, no?
che tanto se scrivi cose così non si capisce un tubo e tanto vale... indifferente
Loggato

sDbier
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 16578



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #27 il: 18 Gennaio 2010, 16:28:05 »


 E c'è gente che vuole che i conti su quanta gente và sul digitale terrestre e sul Web  li stà facendo - e si prepara a farli fare a chi di dovere - e non vuole  aver troppe rotture di scatole  :sbav3:sul digitale terrestre nè soprattutto altrove,dove rai 4 và benissimo da parte di una piccola corazzata tascabile!!!

Qualcuno.... leggi

Loggato

Dio è ovunque ed ha mille nomi, ma non c'è foglia d'erba che non lo riconosca. Siam venuti assieme sulla terra, perchè non spartirne gioie e dolori? Un saggio Sufi.
http://www.gundamuniverse.it/blog/
saME rsdadw
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6898


+Enjoy The Violence+



Nuovo messaggio
« Risposta #28 il: 18 Gennaio 2010, 17:12:13 »

per forza va benissimo... è l'unico canale che non trasmette robaccia (a parer mio)... bua
Loggato

WeZtagin
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 411




Nuovo messaggio
« Risposta #29 il: 18 Gennaio 2010, 19:18:46 »

diciamo che molti lo guardano perché trasmette roba mai vista nella tv "non digitale"; non i cartoni, quelli non contano... nn li guarda nessuno (con buona pace degli otaku), mi riferisco al grande pubblico che guarda telefilm (c'è pieno di telefilm americani per tutti i gusti) o film.
Iris (la rai4 di mediaset) dovrebbe avvicinarsi a quel modello (che poi è il modello della tv satellitare, ovvero proporre materiale rimettendolo in onda per tutta la settimana)
Loggato
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 12   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.17 secondi con 19 queries.