Gundam Universe Forum
21 Settembre 2014, 10:05:46 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
News: Se vedete questo siete giunti al nuovo/vecchio Gundam Universe!
 
  Sito   Forum   Blog GundamPedia Help Ricerca Ext Gallery Login Registrati  
Pagine: [1] 2 3   Vai Giù
  Stampa  
Autore Topic: DVD Gundam Import  (Letto 6889 volte)
manmaPfuiGd
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 435




Nuovo messaggio
« il: 13 Dicembre 2006, 16:33:54 »

Pensando di fare cosa gradita Vi posto la mia attuale collezione di DVD e cofanetti serie Gundam!

Cofanetto War in The Pocket 2 dischi (azienda distributrice MAC Manga Anime Cartoon email: anime_mac@yahoo.com.tw)


Cofanetto MS 08Th Team (non ho trovato riferimenti)


Cofanetto Zeta Gundam 6 dischi e 0083 Stardust Memory 3 dischi (non ho trovato riferimenti)


Cofanetto Gundam Zeta Zeta 6 dischi (azienda distributrice Anime Studio inc. email: animestudio@hongkong.com)


Char's Counterattack 1 disco (azienda distributrice MAC, sottotitoli anche in italiano)


Gundam F91 1 disco (azienda distributrice MAC)


Cofanetto doppio Victory Gundam (non ho trovato riferimenti)


Cofanetto Gundam Seed Perfect Collection (non ho trovato riferimenti)


Cofanetto Gundam Seed Destiny 6 dischi (azienda distributrice MAC, sottotitoli anche in italiano)








DVD Gundam Seed Destiny Final Plus 1 disco



DVD Gundam G Saviour 1 disco (azienda distributrice MAC, audio Jap/english sottotitoli solo in cinese)





Cofanetto After War Gundam X 5 dischi (azienda distributrice MAC, audio Jap/english sottotitoli english)






Cofanetto Turn A Gundam 4 dischi (azienda distributrice MAC, audio Jap/english sottotitoli english)




Ovviamente sono DVD Region Free, cioè visionabili su tutti i DVD del mondo destinati al mercato asiatico ed importati. In lingua originale e sottotitolati in inglese tranne Char's Counterattack ed il Cofanetto Gundam Seed e Cofanetto Seed Destiny che hanno anche i sottotitoli in italiano.
NON ledono alcun diritto in Italia perchè NON esiste un prodotto simile in Italia.
Loggato

BodiI ln
Administrator
Generale
*
Online Online

Sesso: Maschile
Posts: 7002



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #1 il: 13 Dicembre 2006, 16:45:50 »

Sul fatto che non ledono alcun diritto ci andrei cauto... wink
Comunque bella collezione! razz

Ciao!
Priest Guntank.
Loggato



"Abel, il Tordo! Arthur, il Merlo! Lowell, il Fagiano! Georgie, la Passera!!!"
manmaPfuiGd
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 435




Nuovo messaggio
« Risposta #2 il: 13 Dicembre 2006, 17:39:30 »

Citato da: setarktP""nuGni
Sul fatto che non ledono alcun diritto ci andrei cauto... wink
Comunque bella collezione! razz

Ciao!
Priest Guntank.


Ciao, si mi sono espresso male! Il MIO possesso non lede alcun diritto essendo questo materiale acquistato usato e quindi come vendita tra privati; è logico che tutte le opere editoriali e multimediali che circolano sui regolari canali commerciali italiani debbano avere SEMPRE il marchio SIAE, resta comunque il fatto che in Italia tranne per la serie classica, Gundam Wing e Zeta Gundam nessuno può vantare diritti; sarebbe bello a questo punto che qualche grossa casa si facesse avanti per accaparrarseli e proporci finalmente doppiate in italiano tutte le altre splendide serie!
Loggato

8ueoe4rIyH
Tenente Secondo Grado
*
Offline Offline

Posts: 642




Nuovo messaggio
« Risposta #3 il: 13 Dicembre 2006, 19:04:21 »

Citato da: a"mundmGaiP"f
Citato da: sa"rn Gtkint"uPe
Sul fatto che non ledono alcun diritto ci andrei cauto... wink
Comunque bella collezione! razz

Ciao!
Priest Guntank.


Ciao, si mi sono espresso male! Il MIO possesso non lede alcun diritto essendo questo materiale acquistato usato e quindi come vendita tra privati; è logico che tutte le opere editoriali e multimediali che circolano sui regolari canali commerciali italiani debbano avere SEMPRE il marchio SIAE, resta comunque il fatto che in Italia tranne per la serie classica, Gundam Wing e Zeta Gundam nessuno può vantare diritti; sarebbe bello a questo punto che qualche grossa casa si facesse avanti per accaparrarseli e proporci finalmente doppiate in italiano tutte le altre splendide serie!


Sarebbe un sogno,un bellissimo sogno................................
Loggato

La perfezione è solo una bieca illusione dell'umanità.
iraGhn-Oo
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 315


WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #4 il: 13 Dicembre 2006, 22:51:56 »

Citato da: Pfa"Gummandi"
Il MIO possesso non lede alcun diritto essendo questo materiale acquistato usato e quindi come vendita tra privati


Vabbe', ma quei DVD non dovrebbero cmq esistere, visto che le ditte che li hanno prodotti non hanno versato alcunche' per i diritti d'autore...  wink

Ciao!
Loggato

--
have you survived and find yourself New-Type?
rmdaexva
ex-moderatore
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 516



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #5 il: 20 Gennaio 2007, 13:24:47 »

Citato da: o"-iOna"rGh
Citato da: faPa"im"mnduG
Il MIO possesso non lede alcun diritto essendo questo materiale acquistato usato e quindi come vendita tra privati


Vabbe', ma quei DVD non dovrebbero cmq esistere, visto che le ditte che li hanno prodotti non hanno versato alcunche' per i diritti d'autore...  wink

Ciao!

Si hai ragione, non dovrebbero esistere.
In un mondo normale Gundam (e non solo lui) sarebbe disponibile in ogni paese in versione localizzata a un prezzo civile (e non intendo 25 Euro a DVD per 4 episodi un prezzo civile).
Quindi visto che non siamo in un mondo civile, viva taiwan e viva questi dvd.
Se qualcuno mi dice che in Italia c'è chi ha i diritti per queste serie, bhè allora che chi ha i diritti faccia i DVD e li faccia a un prezzo onesto, poi ne parleremo  Very Happy
Loggato

Ciao Ciao
         MaX
-Folletto Negazione (part time)
iraGhn-Oo
Sergente
*
Offline Offline

Posts: 315


WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #6 il: 20 Gennaio 2007, 14:03:20 »

Citato da: xravad""em

In un mondo normale Gundam (e non solo lui) sarebbe disponibile in ogni paese in versione localizzata a un prezzo civile (e non intendo 25 Euro a DVD per 4 episodi un prezzo civile).


Pensa che in Giappone 4 episodi te li mettono anche a 65 euro. Poi ok, dipendera' dal potere d'acquisto dello yen.
Ma ti faccio riflettere che il costo dei dvd di animazione dipendono anche da quanta gente li compra. Il massimo raggiunto mi pare sia 5000 copie. Dici che Gundam ce la farebbe a vendere 5000 copie?

Citazione

Quindi visto che non siamo in un mondo civile, viva taiwan e viva questi dvd.


Viva Taiwan un par di balle. Bandai-Sunrise e' liberissima di decidere che in Italia non vuole vendere i suoi prodotti. Ma questo non autorizza nessuno a rubarli. Perche' sai, almeno coi divx non c'e' nessun giro di soldi, ma comprando quei DVD finanzi dei ladri. Cioe', paghi per avere una cosa rubata! Assurdo.

Citazione

Se qualcuno mi dice che in Italia c'è chi ha i diritti per queste serie, bhè allora che chi ha i diritti faccia i DVD e li faccia a un prezzo onesto, poi ne parleremo  Very Happy


Per te prezzo onesto cosa sarebbe? Tutta la serie a 50 euro? Se hai pazienza...

Ciao!
Loggato

--
have you survived and find yourself New-Type?
rmdaexva
ex-moderatore
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 516



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #7 il: 20 Gennaio 2007, 14:47:19 »

Citato da: n-rOi""Goha
Citato da: ar""vdxeam

In un mondo normale Gundam (e non solo lui) sarebbe disponibile in ogni paese in versione localizzata a un prezzo civile (e non intendo 25 Euro a DVD per 4 episodi un prezzo civile).


Pensa che in Giappone 4 episodi te li mettono anche a 65 euro. Poi ok, dipendera' dal potere d'acquisto dello yen.
Ma ti faccio riflettere che il costo dei dvd di animazione dipendono anche da quanta gente li compra. Il massimo raggiunto mi pare sia 5000 copie. Dici che Gundam ce la farebbe a vendere 5000 copie?

Scusa se sono un po' crudo ma devo dirlo, sono balle!
Non le cifre che porti tu, ma il fatto che incrementi nelle vendite possano portare a decremento dei prezzi.
E' una pura fantasia che è stata sempre crudelmente smentita dall'economia reale.
Alcuni esempi? Ok, il passaggio tra i videogiochi in floppy e in cd.
Si diceva che non essendo disponibili al momento masterizzatori di cd la pirateria sarebbe stata abbattuta e i prezzi sarebbero calati.
Non è assolutamente avvenuto! Non sono calati di un centesimo, anzi molti sono leggermente aumentati di prezzo con la scusa del "nuovo supporto".
Altro esempio?
Passagio da Playstation 1 a Playstation 2, la due era molto più difficile da chippare e si discuteva sul fatto se il fisiologico calo della pirateria avrebbe portato a una diminuzione dei prezzi.
Naturalmente i prezzi invece sono, come sempre, aumentati e per i primi periodi tutti i giochi se li sono comprati, aumentando di un bel po' gli incassi.
Gli importatori di anime usano sempre questa tiritera per giustificare prezzi sibaritici ma su di me non fa assolutamente presa, non più...
Nell'economia reale è solo quando le vendite sono basse che si abbassano i prezzi, non quando si alzano, non si è mai visto!!
Prendi ad esempio i cinema, quando per l'effetto congiunto di produzioni cinematografiche molto scarse unito allo scambio di film in dvx la gente ha smesso di andare nelle sale hanno ampliato le serate "scontate".
Poi ragioniamo al contrario, chi oltre un Santo si premurerebbe di abbassare il prezzo di un oggetto che vende benissimo e ha una base di acquirenti solida solo per essere equo??

Citato da: On"h"oGr-ia

Viva Taiwan un par di balle. Bandai-Sunrise e' liberissima di decidere che in Italia non vuole vendere i suoi prodotti. Ma questo non autorizza nessuno a rubarli. Perche' sai, almeno coi divx non c'e' nessun giro di soldi, ma comprando quei DVD finanzi dei ladri. Cioe', paghi per avere una cosa rubata! Assurdo.

Allora, io premetto che sti' DVD non li ho mai comprati ma non si sa mai, magari un giorno lo farò.
Bandai e chi per essa ha il diritto legale di non permettere la vendita dei suoi prodotti all'estero, uno dei tanti usi "Frankenstein" del diritto d'autore, ben al di là di ciò per cui il diritto d'autore è stato concepito.
Al di là di ciò a mio modo di vedere non ha il diritto morale di comportarsi in tale modo.
Così come io ritengo sia immorale comprare diritti di pubblicazione per uno stato e poi non pubblicare alcunché fino alla loro scadenza.
Io sarei disposto a pagare per le loro opere, e non vorrei rubarle ma sono costretto a farlo in virtù di questa situazione legislativa abominevole.
Perché si, anche guardare i dvx è equivalente a violare il diritto d'autore, che ci siano di mezzo soldi o no.
Se Bandai è così stupida da perdere dei soldi lasciando una nicchia di mercato aperta di proposito, peggio per lei.
Non è che loro non possano, non vogliono, quindi sono fatti loro. A momento Bandai mi deve 26 anni senza Gundam in Italia, non vedo perché dovrei riservarle dei favori....

Citato da: "oOih-naG"r

Citazione

Se qualcuno mi dice che in Italia c'è chi ha i diritti per queste serie, bhè allora che chi ha i diritti faccia i DVD e li faccia a un prezzo onesto, poi ne parleremo  Very Happy


Per te prezzo onesto cosa sarebbe? Tutta la serie a 50 euro? Se hai pazienza...

Ciao!

Si ho aspettato 26 anni, penso che per il giorno in cui il mio nipotino prenderà la patente forse avrò il privilegio di un edizione di Gundam in Italiano con tutti i crismi a 50 euri....
Loggato

Ciao Ciao
         MaX
-Folletto Negazione (part time)
BodiI ln
Administrator
Generale
*
Online Online

Sesso: Maschile
Posts: 7002



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #8 il: 20 Gennaio 2007, 15:00:33 »

Citato da: "vdxmaaer"
Poi ragioniamo al contrario, chi oltre un Santo si premurerebbe di abbassare il prezzo di un oggetto che vende benissimo e ha una base di acquirenti solida solo per essere equo??

E' lo stesso motivo per cui la benzina aumenta sempre e cala raramente (o mai...) mad

Citato da: "oOr-anih"G
Per te prezzo onesto cosa sarebbe? Tutta la serie a 50 euro? Se hai pazienza...

Personalmente mi accontenterei di 15 euro a dvd per 4 episodi (possibilmente facilmente reperibile, ad esempio in edicola...lo so: sono pigro!!! cool Laughing).

Ciao!
Priest Guntank.
Loggato



"Abel, il Tordo! Arthur, il Merlo! Lowell, il Fagiano! Georgie, la Passera!!!"
rmdaexva
ex-moderatore
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 516



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #9 il: 20 Gennaio 2007, 15:04:20 »

Aggiungo un ultima considerazione, la politica delle case importatrici di anime in Italia è scellerata, fanno prezzi altissimi per tutti i loro prodotti con la penosa scusa che ne vendono pochi.
E poi casualmente ogni tanto queste case falliscono o hanno altre "sfighe" varie.
E' lo stesso ragionamento che censuriamo nella gestione da parte della Star di Gundam Origin, visto che non vende lo propino a 6 Euro a volume, con il risultato che penso ne venderanno in tutto 5 o 6 copie, perfino io che sono un fan di gundam preferisco spendere questi soldi in altro e non in un volumetto sottile sottile che leggo in cinque minuti.
Questa politica, tipica del mercato Italiano del fumetto non ha pari in nessun altro campo commerciale, non ci vuole un grosso studio a capire perché le cose vanno male....
Loggato

Ciao Ciao
         MaX
-Folletto Negazione (part time)
Gemini76
Visitatore

Nuovo messaggio
« Risposta #10 il: 20 Gennaio 2007, 22:16:36 »

Io continuo a cheidermi perchè ad esempio la Stagione 1 di Hazzard (son cmq 7 cofanetti) con 13 episodi in 5 DVD costi  solamente 39.99 € quando invece i 5 Samurai ad esempio costano sui 20 euro e sn 5 episodi.
Sul discorso dei DVD importati..il bello è che alcuni son regolarmente vednuti nei negozi..non so però come funzioni il discorso SIAE, perchè si trovano anche CD con le colonne sonore delle serie senza bollino.
Per quanto rigaurda la "pirateria" beh...a questo punto gli starsubber sono non solo onestissimi (ritirano una serie quando sta per essere pubblicata in Italia o non rialsciano serie in alvorazione in Italia) ma si fanno il mazzo (perchè credo non sia una passeggiata mettersi a sottotitolare una serie) con gran passione e non chiedono nulla in cambio Very Happy
Sulla SUnrise...io credo che non è che non voglia esportare il prodotto Gundam, secondo me chiedono prezzi troppo astronomici e rompono troppo le scatole, vedi quello che è successo con Gundam...Se a ciò aggiungiamo Mediaset che ha poche idee e molto confuse sulla programmazione degli Anime abbiamo fatto Bingo....E a tutto ciò si deve aggiugnere il rischio Moige&firends...anche se Gundam non è una serie proprio da bimbi piccoli...E cmq è una guerra, mostra una guerra....nè più nè meno
Loggato
rmdaexva
ex-moderatore
Sergente Maggiore
*
Offline Offline

Posts: 516



WWW

Nuovo messaggio
« Risposta #11 il: 21 Gennaio 2007, 01:15:10 »

Citato da: me76iiGn""
Io continuo a cheidermi perchè ad esempio la Stagione 1 di Hazzard (son cmq 7 cofanetti) con 13 episodi in 5 DVD costi  solamente 39.99 € quando invece i 5 Samurai ad esempio costano sui 20 euro e sn 5 episodi.
Sul discorso dei DVD importati..il bello è che alcuni son regolarmente vednuti nei negozi..non so però come funzioni il discorso SIAE, perchè si trovano anche CD con le colonne sonore delle serie senza bollino.

Sui differenti prezzi, non mi ripeto altrimenti sarebbe sparare sulla Croce Rossa....
Sui bollini:
Allora il discorso è un simpatico paradosso burocratico, sempre per tornare sul tema dell'uso distorto del copyright.
Semplicemente il bollino SIAE si appone a ciò che si produce o si importa legalmente in Italia.
Hong Kong, Taiwan e soci non riconoscono l'altrui diritto d'autore e quindi producono oggetti che (per la loro legge) sono perfettamente legali ma che  se venissero prodotti in Italia e in qualunque altra parte del mondo sarebbero da galera.
A questo punto tali oggetti che sono stati legalmente prodotti vengono pure legalmente importati e di conseguenza bollati.
E mi si viene a dire che dovrei fare il paladino della Sunrise e boicottare cotali prodotti (che nel mio paese sono legali) e quindi scegliere: 1) praticare l'astinenza da anime, 2) scaricare sub vari (che ribadisco, non sono legali ma sono soltanto tollerati perché riempiono un vuoto), 3) comprare da un importatore dal Giappone che si macchierebbe a sua volta di reato poiché non avrebbe la licenza per vendere tale materiale in Italia.
Traete le vostre conlcusioni.

Citato da: iim76n"e"G

Sulla SUnrise...io credo che non è che non voglia esportare il prodotto Gundam, secondo me chiedono prezzi troppo astronomici e rompono troppo le scatole, vedi quello che è successo con Gundam...Se a ciò aggiungiamo Mediaset che ha poche idee e molto confuse sulla programmazione degli Anime abbiamo fatto Bingo....E a tutto ciò si deve aggiugnere il rischio Moige&firends...anche se Gundam non è una serie proprio da bimbi piccoli...E cmq è una guerra, mostra una guerra....nè più nè meno

Sui prezzi astronomici mi sono già pronunciato, ma penso che più che altro loro se ne siano fregati fino a pochissimo tempo fa di tutto il mondo per la loro sottesa xenofobia.
Ora si sono accorti che esiste l'America e che traducendo una volta sola coprono tutto quel mercato, visto che non è più periodo di vacche grasse stanno valutando come incrementare lo sbarco...
L'Europa è troppo brigosa, mille piccoli mercati non molto redditizi, mille case con cui trattare...
Comunque ribadisco che a me basterebbe un sito della Sunrise (in inglese) dove comprare online le opere con sottotitoli in inglese, mica chiedo tanto (ok a un prezzo civile), finché non lo fanno io a modo mio protesto...
Loggato

Ciao Ciao
         MaX
-Folletto Negazione (part time)
Esa dadrswM
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6004


+Enjoy The Violence+



Nuovo messaggio
« Risposta #12 il: 21 Gennaio 2007, 10:53:14 »

Da musicista vi dico che il bollino siae non serve ad un emerito "....." (ci siamo capiti...)
Serve solo a farti spendere un mucchio di soldi e non ti tutela affatto in nessun senso.....ma purtroppo se vuoi vendere qualcosa (anche ai tuoi concerti i cd ne devono essere muniti).
Basta pensare che per averlo è sufficiente fare domanda e pagare.....e nessuno, dico nessuno, si preoccupa di venire a "verificare" se tu hai i diritti per stampare e vendere la roba sulla quale incolli tale bollino......
Sfatiamo il mito del bollino....è una mera tassa...... quindi se uno importa una serie da Taiwan (serie stampata senza pagare una lira di diritti ai jappi) a mio parere, una volta che ci mette il bollino, può stare tranquillo e vendersela in qualunque negozio......con la legge Italiana dovrebbe essere  in regola, visto che ha pagato (il bollino).
Poi quando tizio, cajo o sempronio arrivano a casa loro dopo aver acquistato la serie di Taiwan, il cd, il dvd, possono prendere il bollino staccarlo e buttarlo nel water e nessuno gli potrà mai dire niente......tanto è vero che se ti si rompe il jewel case insieme a lui sparisce il bollino.....e lo stesso vale per la busta di cellopane o plastica esterna sulla quale viene appiccicato il bollino.
Insomma, il bollino in pratica ti serve quando devi vendere qualcosa in negozio o in altra sede.....ma a mio avviso non ti assicura che quello che stai comprando sia in regola con i diritti.  
E' una questione un po' spinosa in effetti.
Certo se uno vuole essere "veramente" in regola deve dimostrare carte alla mano di avere i diritti per stampare una serie o altro.
Ma se uno acquista e importa da Taiwan non penso che una volta che che  ha pagato e appiccicato il bollino possa avere problemi.
Certo se poi i Jappi ti sgamano e intentano causa allora è un altro paio di maniche.....
Poi sta al singolo dire "le serie stampate a Taiwan non pagano diritti quindi è giusto non comprarle".....io onestamente preferisco l'originale (in tutti i sensi) stampato come si deve ecc. e quando finalmente si decideranno ad editare queste serie, con beneamata pace del mio portafoglio, le acquisterò con il sorriso sulle labbra.....
Ok ho scritto troppo......
Loggato

 
Gemini76
Visitatore

Nuovo messaggio
« Risposta #13 il: 21 Gennaio 2007, 11:02:54 »

Un bel paradosso giuridico-legale....
Quindi in pratica basta che io cerco un importatore di Taiwan ed Hong Long, pago la tassa d'importazione, ci faccio mettere il bollino SIAE e per la legge italiana sono perfettamente in regola...wow
Loggato
Esa dadrswM
Moderatori
Generale
*
Offline Offline

Sesso: Maschile
Posts: 6004


+Enjoy The Violence+



Nuovo messaggio
« Risposta #14 il: 21 Gennaio 2007, 11:15:26 »

Guarda....adesso non conosco tutti i vari cavilli.....magari.....però quando ho registrato il cd con il mio gruppo e siamo andati in siae ci hanno semplicemente chiesto il nome da mettere sul bollino (che poi sarebbe il nome del presunto detentore dei diritti sui pezzi....e quindi l'iscritto in siae) i soldi per i bollini....e basta.
Io potevo tranquillamente andare con un cd di un gruppo misconosciuto fuori catalogo da mille anni e dire che era mio e nessuno si sarebbe accorto........
perlomeno in siae......certo poi magari l'effettivo detentore dei diritti ti avrebbe fatto il mazzo in seguito wink
Loggato

 
Pagine: [1] 2 3   Vai Su
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.168 secondi con 19 queries.