Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Questa è una vecchia versione del documento!


RB-79 Ball

rb-79c.jpg

RB-79C

rb-79k.jpg

L'RB-79K pilotato da Shiro Amada contro il prototipo di MS di Zeon

L'RB-79N Fisheye per uso in ambiente marino

Caratteristiche tecniche

  • Modello = RB-79
  • Nome in codice = Ball
  • Utilizzatore = Federazione Terrestre
  • Tipo = Mobile pod
  • Entrata in servizio = UC 0079
  • Altezza totale = 12,8 m
  • Peso (a secco) = 17,2 t
  • Peso a pieno carico = 25,0 t
  • Generatore = reattore a fusione ultracompatto Minovsky, potenza d'uscita di 400 Kw
  • Spinta massima dei razzi = 24.000 kg
  • Raggio dei sensori = 4000 m
  • Equipaggiamento = cavo da traino propulso e guidato a distanza (solo RB-79K)
  • Armi fisse =

RB-79: Cannone senza rinculo da 180 mm

RB-79C: Cannone senza rinculo da 120 mm

RB-79K: Cannone da 180mm X 2

RB-79N: Multiple Barrel Long Spear x 1

Generalità

Durante i primi mesi della OYW la Federazione si trovò fortemente in svantaggio a causa della mancanza di MS con cui contrastare gli Zaku zeoniani; come misura per colmare il gap venutosi a creare nell'attesa dell'entrata in servizio dei GM federali vennero modificati diversi pod civili SP-W03 (si parla di circa 1200 pod) usati per compiere lavori nello spazio.

Le modifiche consistevano principalmente nell'armare diversi SP-W03 con armi a basso rinculo e dotarlo di sensori per il combattimento; gli RB-79 ottenuti si rivelarono comunque troppo poco blindati e armati per poter tener testa ad un vero MS, ma era già un passo avanti. Nonostante ciò centinaia di Ball furono imbarcate sulle navi spaziali federali per scortarle e costituire la loro unità di attacco.

Uno dei maggiori successi durante l'uso delle Ball venne conseguito dal pilota federale Shiro Amada che durante una missione di salvataggio con un RB-79K (grazie anche all'uso del cavo di traino) distrusse il MS-06 RD-4 (MS modificato per testare alcune tecnologie successivamente applicate sul Dom) in fase di collaudo presso l'orbita terrestre il 6 ottobre UC 0079.

Bisogna ricordare anche la versione RB-79N Fisheye per uso in ambiente acquatici che si caratterizzava per una velocità massima in immersione di 29 nodi, un peso totale di 28,2 tonnellate, per una altezza di 14,1 metri, per gli arti modificati e infine per la presenza di un sistema di spinta marino.

Dopo la guerra la maggior parte delle Ball fu distrutta o smilitarizzata, comunque nello 0083 alcuni RB-79C parteciparono alle operazioni di dispiegamento del Solar Ray II volte alla distruzione di una colonia lanciata verso la Terra dalla Flotta di Delatz.

Apparizioni

Fonti esterne

  • Bookmark "RB-79 Ball" at del.icio.us
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Digg
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Reddit
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Ask
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Google
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Netscape
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Rojo
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Socializer
  • Bookmark "RB-79 Ball" at StumbleUpon
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Technorati
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Live Bookmarks
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Yahoo! Myweb
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Faves
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Facebook
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Twitter
  • Bookmark "RB-79 Ball" at myAOL
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Slashdot
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Diigo
  • Bookmark "RB-79 Ball" at Segnalo

Tools personali