Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Voce da migliorare

voce_da_migliorare.jpg

MSZ-006 Z Gundam

Modalità mobile suitModalità wave rider

Caratteristiche tecniche

  • Modello = MSZ-006
  • Nome in codice = Z (o Zeta) Gundam
  • Produttore = Anaheim Electronics
  • Utilizzatore = AEUG
  • Tipo = prototipo di MS variabile da combattimento
  • Entrata in servizio = UC 0087
  • Altezza (configurazione MS)= 19,85 m (totale), 18,7 m (alla testa)
  • Lunghezza (configurazione waverider) = 24,32 m
  • Apertura alare (configurazione waverider) = 18,61 m
  • Peso (a secco) = 28,7 t
  • Peso a pieno carico = 62,3 t
  • Materiale dell'armatura = lega di gundarium
  • Generatore = reattore a fusione ultracompatto Minovsky, potenza 2.020 Kw
  • Spinta dei razzi = 12.200 kg X 5, 10.600 kg X 2, 7.600 kg X 4, vernier X 8
  • Accelerazione = 1,81 G
  • Raggio dei sensori = 14.000 m
  • Armi =

Fisse : Cannone Vulcan da 60 mm x 2 (montati sulla testa, 600 colpi per arma), Lanciagranate Doppio X 2 (2 colpi per lanciagranate), Beam Saber da 0,65 MW X 2 (si trasformano in un Cannone a Raggi da 8,3 MW nella modalità waverider), Scudo (opzionale, montabile sull'avambraccio sinistro), Cartuccia per Lanciagranate da 19 colpi (opzionale)

Opzionali : Beam Rifle (BOWA) XBR-M87A2 da 5,7 MW (con energy-pack rimpiazzabile), Hyper Mega Launcher da 8,3 MW (ricaricabile tramite energy-pack)

Generalità

La guerra di Gryps introdusse diverse nuove tecnologie sperimentali per i mobile suit. Un pilota dell'AEUG, Kamille Bidan, con l'aiuto del meccanico in capo dell',AEUG, Astonage Mehdoz propose alla Anaheim lo sviluppo di un nuovo MS per essere utilizzato da lui, questo MS venne sviluppato sotto la bandiera del progetto Z dell'AEUG. Il MS ottenuto venne chiamato MSZ-006 Zeta Gundam, un MS che presentava diverse differenze con le filosofie di design per MS vigenti al tempo.

Ispirato al design dell'RX-178 Gundam Mark II, lo Z Gundam era costruito attorno alla sua cellula variabile capace di trasformarsi in pochi secondi in un caccia (in questa modalità il MS veniva chiamato waverider). Bisogna specificare che questa particolarità non dava solo vantaggi come poteva essere una maggiore velocità o mobilità, ma consentiva anche allo Z di poter effettuare il rientro atmosferico dallo spazio senza bisogno dei paracadute di rientro o di sistemi esterni di rientro. Parte del sistema waverider era composto dal “Wing binders” (già usato in via sperimentale su un altro mezzo del progetto Z, lo MSN-00100 Hyaku Shiki e dal “tail binder” che non serviva solo da superficie di controllo nella modalità waverider nel volo atmosferico, ma conteneva anche dei propulsori addizionali e fungeva da equilibratore degli arti addizionale nella modalità mobile suit.

L'armamento dello Zeta Gundam era abbastanza convenzionale ed era composto principalmente da dei cannoni vulcan montati sulla testa, da un beam rifle e da un paio di beam saber che diventavano delle beam gun nella modalità waverider. Il MS era dotato di una cabina panoramica nel torso e di un innovativo bio-sensore (un tentativo della Anaheim Electronics di riprodurre in scala minore lo psycommu; comunque non si hanno informazioni precise su questo bio-sensore che si rivelò particolarmente efficiente quando il pilota (si ricordi che Kamille Bidan era un new type e lo stesso Zeta poteva essere pilotato in modo efficace solo da new-type) si trovava in particolari stati d'animo (di solito quando profondamente arrabbiato o turbato) dotando lo Zeta in quelle situazioni di una forza superiore al normale, rendendolo inarrestabile.

Storia operativa

Lo Zeta Gundam venne consegnato alla nave di bandiera dell'AEUG, l'Argama, nella metà dell'UC 0087 dove servì come unità d'assalto nella guerra dell'AEUG contro i Titans, pilotato da Kamille Bidan; lo Zeta entrò in servizio giusto in tempo per contrastare i nuovi MS variabili dei Titans rivelandosi una pedina di grande importanza nella guerra tra le due fazioni. Dopo la fine della Gryps War lo Zeta Gundam rimase in servizio per un altro anno, partecipando attivamente alla guerra tra Neo Zeon e l'AEUG. In questa guerra venne per un certo tempo pilotato dal giovane Judau Ashta, si ricordi che durante uno dei primi combattimenti in mano di Judau lo Zeta 'perse' la testa in combattimento e per breve tempo li fu sostituita con quella di un vecchio Zaku II dando vita ad uno strano abbinamento che però non durò più di una battaglia, dopo la testa dello Zaku potè essere sostituita con un'altra testa di Gundam. Lo Zeta Gundam finì la sua carriera gravemente danneggiato nella battaglia tra Axis/Neo Zeon e AEUG sull'asteroide Axis.

Versioni minori e sviluppi

Dello Zeta Gundam risultano essere stati prodotti altri due esemplari, lo Zeta Plus A-1 per l'addestramento dei piloti new-type e lo MS-006-3 pilotato dal new-type della Karaba Amuro Rei verso la fine della guerra tra AEUG/Karaba e Titans. Il MS in questione presentava un insolito schema di colore (grigio con striscie viola), ma a parte questo non presentava differenze con lo Zeta utilizzato da Kamille Bidan 1) .

Oltre a queste due versioni ne furono sviluppate decine di altre per gli usi e le necessità più disparate.

Tra queste si ricordano la Zeta Gundam Tipo 3A, 3B e 3C2) e lo MSZ-006C1[Bst] Ζ Plus “Humming Bird”3), uno dei più famosi esponenti della serie Zeta Plus sviluppata principalmente per la Karaba.

Si ricordino inoltre la versioni da produzione di massa MSZ-007 che però si rivelò inferiore allo MSR-00100S (la versione di produzione di massa dello Hyaku Shiki) e la MSZ-008 ZII che però non fu accettato dall'AEUG.

Da citare anche la versione Half Zeta, ovvero uno Zeta senza il complesso sistema di trasformazione4).

Apparizioni

Questo mobile suit appare nelle seguenti serie:

  • Anime

Mobile Suit Zeta Gundam

Mobile Suit ZZ Gundam

Mobile Suit Gundam 0087 Green Divers

Gundam Evolve

  • Manga

Gundam Sentinel

Fonti esterne

1) questo MS comparve per la prima volta dal film Green Divers e solo con l'Evolve 9 si potè avere la conferma definitiva che il pilota fosse Amuro, infatti nel Gundam Evolve 9 si vedeva Amuro a bordo di uno Zeta identico, giova però ricordare che l'Evolve 9 non si presenta appieno come episodio canon
2) Comparse nel Gundam Evolve n°9, non si è sicuri che queste macchine si possano considerare canon
3) Comparso in Gundam Sentinel
4) Apparso nel manga Zeta Gundam 1/2
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at del.icio.us
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Digg
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Reddit
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Ask
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Google
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Netscape
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Rojo
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Socializer
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at StumbleUpon
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Technorati
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Live Bookmarks
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Yahoo! Myweb
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Faves
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Facebook
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Twitter
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at myAOL
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Slashdot
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Diigo
  • Bookmark "MSZ-006 Z Gundam" at Segnalo

Tools personali