Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer

stargazer.jpg

Generalità

Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer (機動戦士ガンダム・シード C.E.73 スターゲイサー, Kidō Senshi Gundam SEED C.E. 73: Stargazer), side story di SEED Destiny trasmessa in TV nel luglio del 2006 su Bandai Channel e composta da tre episodi di circa 15 minuti l'uno.

Un DVD contenente i tre episodi più lo special d'animazione di cinque minuti SEED Astray è stato rilasciato il 24 novembre 2006, tale DVD contiene anche un finale alternativo per il terzo episodio con un numero maggiore di scene dopo l'attacco di Phantom Pain.

La serie fu diretta da Susumu Nishizawa e scritta da Shigeru Morita.

Storia

Attenzione spoiler!!

Di seguito viene rivelata in parte o completamente la trama dell'opera

La storia si svolge durante e dopo l'incidente di Junius Seven e narra le vicende della ventottenne scienziata Selene McGriff e del natural pilota di Phantom Pain Sven Carl Bayan.

Gli episodi

1. Episodio 1

Durante l'incidente di Junius Seven sulla Terra compaiono diversi Mobile Suit in mano a terroristi, MS spesse volte pilotati da bambini Coordinator, i terroristi ispirati dal messaggio di Patrick Zala sfruttano la situazione cataslimatica determinata dall'incidente di Junius Seven per lanciare attacchi alle forze dell'alleanza terrestre. Durante questa situazione alla base di lancio della DSSD di Fortaleza in Sud-America la situazione è problematica, infatti Selene McGriff ha dei problemi a raggiungere la base di lancio a seguito di un attacco di un GINN in mano ai terroristi, sarà Edmund Du Clos che con il suo eroismo distruggera l'MS nemico da bordo di un Linear Tank a permettere la fuga di Selene verso il centro di lancio, nell'attacco però Edmund perderà la vita. Delle forze non identificate attaccano alcuni altri impianti delle forze terrestri e per rispondere a ciò viene deciso di far scendere in campo Phantom Pain.

2. Episodio 2

In questo episodio si assiste soprattutto alle vicende di Carl Sven Bayan, pilota di MS per Phantom Pain. Carl sarà impegnato in questo episodio in alcuni combattimenti contro le forze nemiche, in particolare attaccherà alcuni campi profughi sospettati di dare rifugio ai terroristi, poi lo si vedrà in azione contro le forze di ZAFT. Durante tutto l'episodio vengono fatti vedere i crudeli metodi di addestramento a cui era stato sottoposto Carl fin da piccolo. L'episodio si conclude con un MS sviluppato dalla DSSD, lo Stargazer, che viene testato per la prima volta.

3. Episodio 3

Phantom Pain viene incaricata di rubare lo Stargazer, attorno alla base della DSSD si sviluppa un violento combattimento, inaspettatamente lo Stargazer viene schierato in campo rivelandosi una eccezzionale macchina da combattimento. Durante il combattimento lo Stargazer pilotato da Selene affronterà direttamente il MS di Carl, ma proprio in quei momenti lo Stargazer sta quasi per finire l'energia disponibile. Selene allora ordina di sparare contro il suo MS un fascio energetico in modo da sospingere il suo MS e quello di Phantom Pain nello spazio profondo. Carl dopo diverso tempo si riprende (era svenuto a seguito della violenta accelerazione) e per la prima volta ha un faccia a faccia con un coordinator, infatti Selene lo fa salire a bordo dello Stargazer per poterli salvare la vita. L'episodio si conclude con lo Stargazer che viene ritrovato dalla DSSD, però non si sa se i due siano riusciti a sopravvivere o meno.

4. Epilogo Quest'ultimo episodio è stato realizzato per completare il manga. Come è ovvio immaginarsi, e senza rivelare nulla perché è sulle rivelazioni che si basa questo capitoletto, verrà mostrata la sorte dei protagonisti e si capirà qualcosa in più sulla relazione tra Carl Sven Bayan e la bella Selene.

I protagonisti

Selene McGriff, scienziata ventottenne coordinator al servizio della DSSD1) impegnata nel progetto Stargazer.

Sven Carl Bayan, diciannovenne pilota Natural di MS di Phantom Pain, è il pilota del GAT-X105E Strike Noir Gundam, ha avuto una infanzia molto travagliata essendo stato scelto fin da piccolo quale elemento nella lotta anti-coordinator venendo addestrato anche con metodi non ortodossi.

Edmund Du Clos, Natural ed ex-carrista, muore nel primo episodio quando a bordo di un Linear Tank tenta (riuscendoci) di distruggere un GINN in mano a dei terroristi; Edmund è lo zio di L'Ange.

Sol Ryuune L'Ange, Coordinator sedicenne è un membro della DSSD e lavora presso la stazione orbitante dell'organizzazione; è il tester del MS per l'esplorazione dello spazio profondo GSX-401FW Stargazer.

Shams Coza, Natural, diciannovenne pilota di MS per Phantom Pain è il pilota del GAT-X103AP Verde Buster Gundam; muore nell'ultimo episodio durante l'attacco alla stazione orbitante della DSSD.

Mudie Holcroft, Natural, diciottenne pilota di MS per Phantom Pain è il pilota del GAT-X1022 Blu Duel Gundam; la si vede morire nel secondo episodio a causa di un attacco ravvicinato di diversi MS nemici.

Mezzi che compaiono nella serie

Earth Alliance e Phantom Pain

  • Mobile suit

GAT-X105E Strike Noir Gundam

GAT-X1022 Blu Duel Gundam

GAT-X103AP Verde Buster Gundam

GAT-01A2R 105 Slaughter Dagger

GFAS-X1 Destroy Gundam

  • Altri mezzi

F-7D Spearhead

Hannibal class

Linear Tank

Nana Buluku

VTOL Transport

ZAFT

  • Mobile suit

TFA-4DE GAZuOOT

TMF/A-802 BuCUE

TMF/A-802W2 Kerberos BuCUE Hound

ZGMF-1000/A1 Gunner ZAKU Warrior

ZGMF-1000/K Slash ZAKU Warrior

ZGMF-1000/M Blaze ZAKU Warrior

ZGMF-1017 GINN

DSSD

  • Mobile suit

GSX-401FW Stargazer

UT-1D Civilian Astray DSSD Custom

Forze di guerriglia

  • Mobile suit

ZGMF-1017 GINN insurgent type

Staff e Cast

Cast giapponese

Edmond Duclos - Jouji Nakata

Mudie Holcroft - Rina Sato

Selene McGriff - Sayaka Ohara

Shams Couza - Hiroshi Kamiya

Sol Ryuune L'ange - Jun Fukuyama

Sven Cal Bayan - Daisuke Ono

Staff

Direttore - Suzumu Nishizawa

Screenplay - Shigeru Morita

Character Designer - Kenichi Ohnuki

Mechanical Designer - Kunio Okawara, Kimitoshi Yamane, Kenki Fujioka, BEE-CRAFT

Musiche - Megumi Oohashi

Tema dell'Ending

Stargazer ~Hoshi No Tobira~ (Door Of The Stars) di Satori Negishi

Trasposizioni e pubblicazioni cartacee

Di Stargazer è stato fatto un manga ed una photonovel:

Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73 STARGAZER: Phantom Pain Report: del 2007, è una photonovel di Tomohiro Chiba.

Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer: sempre del 2007, è invece un manga di Naoki Moriya che oltre ad essere una trasposizione dell'anime aggiunge un epilogo dove si viene a conoscenza della sorte di Carl Sven Bayan e di Selen McGriff.

Fonti

1) Deep Space and Survey Development Organization
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at del.icio.us
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Digg
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Reddit
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Ask
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Google
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Netscape
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Rojo
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Socializer
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at StumbleUpon
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Technorati
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Live Bookmarks
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Yahoo! Myweb
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Faves
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Facebook
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Twitter
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at myAOL
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Slashdot
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Diigo
  • Bookmark "Mobile Suit Gundam SEED C.E. 73: Stargazer" at Segnalo

Tools personali