Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Classe Jukon

Scitto ancke Yukon

Caratteristiche tecniche

Classe Jukon

Jukon con la livrea dell'anime

  • Modello = Classe Jukon
  • Utilizzatore = Principato di Zeon
  • Tipo = Sottomarino da combattimento
  • Sottomarini in linea = U-5, U-31, U-481), U-202, U-207
  • Entrata in servizio = UC 0079
  • Dati tecnici = sconosciuti
  • Armamento = Tubi Lanciasiluri X 8, Lanciamissili verticali X 9
  • Capacità di Trasporto = Mobile Suit X 5, Sealance X 1, Luggun X 1

Classe Jukon Refit (U-99)

Schema dello Jukon Refit

  • Modello = Classe Jukon Refit (U-99)
  • Utilizzatore = Principato di Zeon, Neo Zeon
  • Tipo = Sottomarino da combattimento
  • Sottomarini in linea = U-57, U-61, U-88, U-99, U-707
  • Entrata in servizio = UC 0079
  • Dati tecnici = sconosciuti
  • Armamento = Tubi Lanciasiluri X 6, Tubi Lanciamissili verticali X 12
  • Capacità di Trasporto = Mobile Suit X 4, Sealance X 1, Luggun X 1

Classe Jukon Refit (U-801)

  • Modello = Classe Jukon Refit (U-801)

Come appare lo Jukon U-801 durante l'operazione Stardust

  • Tipo = Sottomarino da combattimento
  • Sottomarini in linea = U-501, U-801
  • Entrata in servizio = UC 0079
  • Dati tecnici = sconosciuti
  • Armamento = Tubi Lanciasiluri X 6, Tubi Lanciamissili verticali X 8
  • Capacità di Trasporto = Mobile Suit X 5, Sealance X 1, Luggun X 1

Generalità

Alla fine della OYW molti Jukon rimasti sulla terra si arresero alle forze federali I sottomarini multiruolo Jukon furono uno dei principali sottomarini adoperati da Zeon durante la OYW, sembra che diverse decine di unità furono messe in linea da Zeon (si stima che ne siano stati costruiti almeno ottantaquattro sottomorini classe Jukon). Tra le sue caratteristiche principali spiccava la possibilità di trasportare almeno quattro mobile suit e alcuni mezzi di supporto. Con ogni probabilità queste furono alcune delle caratteristiche che resero questo tipo di sottomarino uno dei principali vettori di trasporto dei MS anfibi di Zeon come gli MSM-07 Z'Gock.

I sottomarini Jukon parteciparono in grande numero all'evaquazione di Odessa, oltre che al fallimentare attacco di Jaburo. Grazie al loro intervento riuscirono a recuperare numerosi mezzi e uomi, salvandoli dalla schiacciante supremazia federale. Gli Jukon furono anche al centro di numerose azioni minori, come raid o recuperi di unità isolate, anche ben dopo la ritirata di Zeon dalla terra.

Due Jukon in particolare erano in servizio insieme al Mad Angler nella flotta sottomarina comandanta da Char Aznable, questi due Jukon presero parte all'attacco della White Base mentre era ancorata per riparazioni presso la base federale di Belfast.

Lo Jukon come appare in Zeonic Front

In seguito comparvero anche due versioni migliorate verso la fine della OYW: le due versioni Refit rappresentate dalla classe U-99 e dalla classe U-801.

Le Refit classe U-99 presentavano forti modifiche sia nella struttura che nell'armamento; In queste unità non era presente il grosso hangar sul ponte principale a favore di un maggior numero di silos per missili balistici. Questa classe prende il nome dalla più celebre unita della sua classe, l'U-99 che trasportò la pattuglia dei Cyclops, equipaggiata con MS anfibi, presso una base artica della federazione.

Le Refit classe U-801, anche se molto simili alla versione lasse U-99, mantenengono però l'ampio hangar sul ponte principale che caratterizza queste unità e un armamento leggermente ridotto rispetto alla versione originale. Un unità di questo tipo recuperò in California la Squadra Fenrir, salvandola così dall'assedio delle forze Federali.

L'U-801 come si presentava durante l'operazione Stardust Alla fine della OYW alcune unita rismaste sulla terra si consegnarono alle truppe Federali, altre invece rimasero operative per diversi anni continuando le operazioni di disturbo contro le basi federali. Ad esempio nell'UC-0083 lo U-801 prese parte all'operazione Stardust, suppportando Anavel Gato nella sottrazione del RX-78GP02, prima con un pesante bombardamento missilistico contro la base federale australiana e, quindi, recuperando l'asso zeoniano e il suo mezzo. Invece nell'UC-0092 ben tre Jukon Refit (U-57, U-61, U-88) parteciparono alla missione di recupero di una testata nucleare ad Odessa, operazione guidata dal Capitano Brown

Dubbi sull'origine degli Jukon

In MS Generation2) appare un sottomarino di classe Jukon, o per lo meno un sottomarino molto simile allo Jukon Refit da cui si differenzia per pochi particolari, in mano ai federali (il sottomarino nucleare S.S.N. Dinichthys, codice identificativo 73 o 735 a seconda delle vignette), questo fece ipotizare che questi sottomarini erano stati sviluppati dalla Federazione e conquistati da Zeon con la cattura di Base California. Si può ipotizzare anche che o si tratta di un unità catturata dai federali, o all'autore non andava di disegnare un nuovo sottomarino appositamente per quelle brevi pagine, anche se c'è da notare come in MS Generation l'autore non si è di certo risparmiato disegnando decine tra nuovi mezzi aerei e altri mezzi secondari.

Per la cronaca l'S.S.N. Dinichthys venne affondato nell'Oceano Atlantico da uno dei nuovi mobile suit anfibi del Principato di Zeon alla loro prima apparizione.

Collegamenti storici

Queste unita sono probabilmente ispirate ai sottomarini I-400 della Marina Imperiale Giapponese, sottomarini adibiti al trasporto di idrovolanti. Da questi sottomarini gli Jukon ereditano nel design l'hangar sul ponte principale. La denominazione delle unità invece viene ereditata dalla nomenclatura ancora usata oggi dai tedeschi per identificare i loro sottomarini: (U-numero).

Apparizioni

1) Unità assignata allo Squadrone Sottomarino 'Serpente di Mare'
2) Film 3:Deep Attack, nel volume 1 della versione italiana
  • Bookmark "Classe Jukon" at del.icio.us
  • Bookmark "Classe Jukon" at Digg
  • Bookmark "Classe Jukon" at Reddit
  • Bookmark "Classe Jukon" at Ask
  • Bookmark "Classe Jukon" at Google
  • Bookmark "Classe Jukon" at Netscape
  • Bookmark "Classe Jukon" at Rojo
  • Bookmark "Classe Jukon" at Socializer
  • Bookmark "Classe Jukon" at StumbleUpon
  • Bookmark "Classe Jukon" at Technorati
  • Bookmark "Classe Jukon" at Live Bookmarks
  • Bookmark "Classe Jukon" at Yahoo! Myweb
  • Bookmark "Classe Jukon" at Faves
  • Bookmark "Classe Jukon" at Facebook
  • Bookmark "Classe Jukon" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "Classe Jukon" at Twitter
  • Bookmark "Classe Jukon" at myAOL
  • Bookmark "Classe Jukon" at Slashdot
  • Bookmark "Classe Jukon" at Diigo
  • Bookmark "Classe Jukon" at Segnalo

Tools personali