Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Questa è una vecchia versione del documento!


Jaburo

Localizzata nella zona centrale del Brasile, sicino a uno degli affluenti del Rio delle Ammazoni, Jaburo è stato per lungo tempo il quartier generale della Federazione Terrestre. Si trattava di un grande complesso sotterraneo, ricavato all'interno di grotte di probabile origine carsica, che oltre ad ospitare una elevata quantità di personale e mezzi militari fungeva anche da base di lancio verso lo spazio di navi militari quali le Salamis e le Magellano. Con ogni probabilità queste navi erano prodotte o assemblate all'interno della stessa base insieme ai MS federali.

Storia della base

Durante la One Year War 1) Jaburo è uno dei principali obiettivi degli attacchi portati dal Principato di Zeon.

Dopo la fine del conflitto Jaburo continua ad essere il quartier generale della Federazione Terrestre almeno fino all' UC 0083, in cui si teme che essa sia l'obbiettivo dell'operazione Sturdust. In seguito alla fondatione dei Titans la base, o gran parte di essa passa gradualmente sotto il loro controllo.

Attacchi portati a Jaburo

Colony Drop

Il primo tentativo di distruggere la base è piuttosto plateale, Zeon, con l'operazione British, cerca di far cadere una colonia spaziale sulla base. L'attacco però non va a buon fine e la colonia, deviata da un attacco federale, finisce per precipitare in Australia distruggendo Sidney 2) lasciando un vistoso cratere.

Attacchi aerei

In seguito al fallimento dell'operazione British, e alla successiva invasione della terra da parte dell'esercito di Zeon, Jaburo divenne oggetto di numerosi bombardamenti e scontri aerei mirati all'abbatimento delle navi spaziali che venivano da li lanciate in orbita. Da quello che si apprende3) i bombardamenti a tappeto effetuati dalle Gaw avevano una cadenza giornaliera, mentre in MS Igloo ci vengono narrate quattro infruttuose operazioni antinave condotte con il Mobile Diver System capace di rientro atmosferico.

Assalto diretto

La conquista di Jaburo diventa l'obiettivo principale della grande controffensiva lanciata da Zeon in seguito alla sconfitta riportata ad Odessa. In questa operazione, che si svolge interamente il 30 Novembre del 0079, Zeon fa un massiccio impiego dei suoi mezzi, dando fondo alle sue riserve, e segnando definitivamente la sua sconfitta sulla terra.

Articolazione dell'attacco

L'attacco venne preannunciato da un pesante bombardamento a tappeto effettuato dalle Gaw (che erano in tutto una trentina, se non di più), a cui seguì il massicio aviolancio dei MS imbarcati, tra cui molti Dom e Gouf, sotto la protezione aerea dei numerosi Dopp zeoniani. Nel frattempo il maggiore Char Aznable, al comando di una brigata di MS anfibi faceva irruzione all'interno del complesso sotteraneo della base tentando di distruggere un hangar di GM prima di essere costretto alla ritirata dall'attacco del Gundam.

jaburo.jpg

Un'immagine dell'aviolancio dei MS del Principato sulla giungla di Jaburo

Cause del fallimento

Le principali cause del fallimento di questa operazione vanno cercate nella scarza pianificazione logistica dell'attacco, che con ogni probabilità è stato preparato in fretta e furia in seguito alla sconfitta di Odessa, e allo scarso addestramento dei piloti di MS di Zeon che4) erano per di più giovani con poca esperienza o veterani a cui erano stati affidati da poco i nuovi MS, a cui però non erano stati abilitati. Va inoltre detto che per la prima volta vennero massicciamente impiegati dalla federazione i nuovi GM, mentre l'equipaggio della White Base fece la parte del leone infierendo gravi perdite agli invasoni.

Autodistruzione

Conclusa la OYW Jaburo finisce in mano ai Titans. La base viene utilizzata da questi come trappola per distruggere le forze dell'AEUG (tra cui anche il Gundam Mk.II) che vogliono impadronirsene in quanto obiettivo strategico. Prima dell'attacco i Titans piazzano un ordigno nucleare all'interno della base in modo da farla esplodere e spazzare via la resistenza; tra la l'altro la bomba fu nascosta a grande profondità in modo da renderla difficilmente raggiungibile.

In questo caso per Jaburo non c'è niente da fare e viene spazzata via poco dopo che le forze dell'AEUG si sono messe in salvo con una precipitosa fuga dopo avere completato l'attacco alla base ed essere venute a conoscenza da alcuni prigionieri della presenza della bomba atomica.

Fonti esterne

1) OYW o Guerra di Un Anno
2) Il fatto che la colonia distrugga proprio Sidney viene reso noto solo in MSG 0083, mentre la città viene nominata in MSG 0080 come se esistesse ancora
3) in particolare dalla prima serie Mobile Suit Gundam
4) da come si apprende in Record of MS Wars
  • Bookmark "Jaburo" at del.icio.us
  • Bookmark "Jaburo" at Digg
  • Bookmark "Jaburo" at Reddit
  • Bookmark "Jaburo" at Ask
  • Bookmark "Jaburo" at Google
  • Bookmark "Jaburo" at Netscape
  • Bookmark "Jaburo" at Rojo
  • Bookmark "Jaburo" at Socializer
  • Bookmark "Jaburo" at StumbleUpon
  • Bookmark "Jaburo" at Technorati
  • Bookmark "Jaburo" at Live Bookmarks
  • Bookmark "Jaburo" at Yahoo! Myweb
  • Bookmark "Jaburo" at Faves
  • Bookmark "Jaburo" at Facebook
  • Bookmark "Jaburo" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "Jaburo" at Twitter
  • Bookmark "Jaburo" at myAOL
  • Bookmark "Jaburo" at Slashdot
  • Bookmark "Jaburo" at Diigo
  • Bookmark "Jaburo" at Segnalo

Tools personali