Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

fanfic:ultimate_universe:sp01_-_helgi [2008/05/06 19:58]
151.30.72.220
fanfic:ultimate_universe:sp01_-_helgi [2015/08/28 20:54] (versione attuale)
Linea 10: Linea 10:
  
 SP-01 Helgi SP-01 Helgi
 +
  
  
Linea 37: Linea 38:
 Durante gli studi dedicati allo sviluppo del Marium, la lega speciale successivamente impiegata nei MS del Reich, si era infatti notato come la resistenza alla trazione della stessa aumentasse in modo esponenziale se attraversata da corrente elettrica e, conseguentemente, portata a calore elevato. L’Helgi fu quindi dotato di un artiglio termico, la cui efficacia fu evidentissima sin dal roll-out.  Durante gli studi dedicati allo sviluppo del Marium, la lega speciale successivamente impiegata nei MS del Reich, si era infatti notato come la resistenza alla trazione della stessa aumentasse in modo esponenziale se attraversata da corrente elettrica e, conseguentemente, portata a calore elevato. L’Helgi fu quindi dotato di un artiglio termico, la cui efficacia fu evidentissima sin dal roll-out. 
  
-**I limiti dello sviluppo.** Nel 1971il Reich non disponeva ancora di contatti regolari con il territorio marziano. Per questo motivo, la maggior parte dei test fu condotta prevalentemente in territorio coloniale, nel cosiddetto Raumdorf Sieben (RD7), futuro Side 7, un cui bunch era integralmente dedicato ai test militari. +**I limiti dello sviluppo.** Nel 1971 il Reich non disponeva ancora di contatti regolari con il territorio marziano. Per questo motivo, la maggior parte dei test fu condotta prevalentemente in territorio coloniale, nel cosiddetto Raumdorf Sieben (RD7), futuro Side 7, un cui bunch era integralmente dedicato ai test militari. 
  
 Le prime prove dell’Helgi diedero un esito nettamente positivo. Il reattore Minowsky ultra-compatto (uno dei primi del suo genere) si dimostrò affidabile ed efficiente, ed i primi test confermarono l’assoluta, inattesa efficacia dello SP contro qualsiasi genere di veicolo convenzionale all’epoca disponibile.  Le prime prove dell’Helgi diedero un esito nettamente positivo. Il reattore Minowsky ultra-compatto (uno dei primi del suo genere) si dimostrò affidabile ed efficiente, ed i primi test confermarono l’assoluta, inattesa efficacia dello SP contro qualsiasi genere di veicolo convenzionale all’epoca disponibile. 
-Secondo i pochi rapporti sopravvissuti alla Prima Guerra Coloniale, le prime due unità di Helgi completate (la Einheit Eins, e la Einheit Null Zwei - o 02) riuscirono ad annientare qualcosa come dodici carri armati da battaglia in meno di dieci minuti, riportando danni del tutto superficiali. Certamente il test era condotto in ambiente ed in condizioni del tutto controllati, tuttavia il suo esito fu spinse l’OKW a ri-finanziare il progetto, permettendogli di sopravvivere alla prematura morte di Surenas (nel 1974)+Secondo i pochi rapporti sopravvissuti alla Prima Guerra Coloniale, le prime due unità di Helgi completate (la Einheit Eins, e la Einheit Null Zwei - o 02) riuscirono ad annientare qualcosa come dodici carri armati da battaglia in meno di dieci minuti, riportando danni del tutto superficiali. Certamente il test era condotto in ambiente ed in condizioni del tutto controllati, tuttavia il suo esito fu spinse l’OKW a ri-finanziare il progetto, permettendogli di sopravvivere alla prematura morte di Surenas, avvenuta nel 1974. 
  
 Ciò detto, le prestazioni dell’Helgi sono state spesso oggetto di favole piuttosto che di una seria analisi.  Ciò detto, le prestazioni dell’Helgi sono state spesso oggetto di favole piuttosto che di una seria analisi. 

Tools personali