Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Voce da migliorare

voce_da_migliorare.jpg

Forze armate del Principato di Zeon

Storia

Nascita e sviluppo

Il primo nucleo delle forze di armate di Zeon nascono nell'UC 0058 quando Side 3 dichiara la propria indipendenza, formando in quest'ottica la Guardia Nazionale.

Nell'UC 0062, al seguito del deteriorarsi del rapporto con la Federazione Terrestre, la Guardia Nazionale viene promossa al rango di forza armata, ma il vero potenziamento si ebbe solo dopo la morte di Zeon Zum Deikun e con la salita al potere di Degwin Zabi, con conseguente fine delle Repubblica di Zeon e nascita del Principato di Zeon.

Già nell'ottobre dell'UC 0069 verrà commissionata la prima nave spaziale di grosse dimensioni del Principato: il cargo classe Papua.

Pochi mesi dopo, il Marzo dell'UC 0070, verranno condotti anche i primi test di jamming dei radar tramite la dispersione delle particelle Minovsky e appena due mesi verrà completata, da parte del Principato, la costruzione dei cannoni a mega particelle, il mese dopo verrà inoltre commissionata la prima nave da guerra di Zeon: la corazzata classe Chivvay.

Ma il vero punto di svolta, nel riarmo del Principato, si ebbe con il completamento dei primi reattori compatti Minovsky, tali reattori compatti consentiranno lo sviluppo dei primi mobile suit e similari, infatti già nell'UC 0072 venne completato il mobile tank YMT-05 Hildolfr che però non ebbe seguito.

Il primo mobile suit vero e proprio venne completato l'anno dopo con l'MS-01, ma solo con l'MS-04, dotato di reattore Minovsky ultra-compatto, si potrà cominciare a parlare di reale uso bellico dei MS.

Da quel momento il riarmo del Principato divenne sempre più marcato con lo sviluppo, nell'UC 0075, del MS-05 Zaku I, primo mobile suit operativo ed in grado di sostenere il combattimento reale come dimostrato durante la successiva OYW e con l'inizio della produzione del Musai e nei primi mesi dell'UC 0076 della classe Gwazine, seguita dalla commissione per la prima unità della classe Zanzibar.

Da questo momento si ebbe un continuo affinamento degli armamenti prodotti con l'entrata in produzione del MS-06 Zaku II che culminò, nell'ottobre dell'UC 0078, nella proclamazione della mobilitazione generale nel Principato e l'esercito di Zeon venne diviso in due tronconi principali: la Space Attack Force e la Mobile Assault Force.

Infine il 3 gennaio dell'UC 0079 incomincia la OYW.

Guerra di Un Anno

La principale operazione in cui le forze armate di Zeon furono impiegate subito scoppiata la guerra fu l'Operazione British, mirante a far cadere una colonia di Side 2 sul quartier generale federale di Jaburo, colonia che però fallì l'obiettivo; tale fase della guerra prende spesso il nome di One Week War.

Fallita l'operazione il Principato tentò una seconda operazione British, ma venne ostacolato dalle forze spaziali federali che impegnarono il Principato nella battaglia di Loum, da questa battaglia il Principato uscì vittorioso ed in particolare venne catturato Revil comandante della flotta nemica, però a causa della resistenza federale la seconda operazione British venne annullata.

La fase successiva della guerra consistette nell'invasione della Terra che cominciò il 7 febbraio dell'UC 0079 con l'invasione di ampie zone dell'Europa, dell'Asia e del Nord America, invasione che successivamente si estese anche all'Africa del Nord e al Medio-Oriente.

La guerra però per il Principato divenne sempre più difficile a causa della resistenza dei federali che potevano vantare risorse umane e produttive, infatti l'avanzata di Zeon venne presto arrestata e lentamente cominciò la controffensiva federale.

Una dura battaglia navale si ebbe nelle Midway (in mano a Zeon) tra l'11 ed il 14 agosto, infatti la Federazione Terrestre organizzò un contrattacco tentando la riconquista delle isole, contrattacco che però fallì a causa dell'uso per la prima volta di mobile suit anfibi da parte del Principato.

In ogni caso il Principato stava perdendo terreno e la chiara dimostrazione di ciò avvenne il 18 settembre quando, nei pressi di Side 7, Char Aznable al comando del suo Musai, intercettò e affrontò la White Base, della nuova classe Pegasus, ed il nuovo modello di MS federale, l'RX-78 Gundam, mezzi che si dimostrarono superiori alle navi spaziali e MS di Zeon.

Negli stessi mesi, nell'esercito del Principato di Zeon, cominciavano ad essere prodotti e distribuiti anche nuovi mobile suit quali il MS-07 Gouf ed il MS-09 Dom.

L'ottobre dell'UC 0079 fu un mese chiave per le ricerche e lo sviluppo di nuove armi del Principato, oltre ad essere completati dall'istituto Flanagan i primi psycommu cominciarono ad essere prodotti i primi Dom per uso spaziale (i MS-09 Rick Dom) e cominciò ad essere testato il primo prototipo del MS-14 Gelgoog per quel che riguarda le armi mobili; va ricordato che il 10 ottobre venne completato il primo Mad Angler, sottomarino porta MS

Dal punto di vista strettamente militare e politico invece Zeon venne scossa da un avvenimento molto importante, quali la morte di Garma Zabi (perito durante un combattimento con la nuova corazzata federale, la White Base) presso Seattle.

Altro fatto grave per Zeon fu l'attraversamento dello stretto di Dover da parte della 3a armata di Revil partita da Southampton in Inghilterra l'11 ottobre, seguito il 12 da un massiccio sbarco in Norvegia volto a conquistare le basi di sottomarini del Principato ivi stanziate. L'avanzata di Revil in Europa fu molto veloce e già il 20 entrava in Varsavia (Polonia) stabilendo in tale località il suo QG.

Alle ore 6.00 del giorno 7 del novembre UC 0079 incominciò l'operazione Odessa, che dopo alcuni tentennamenti si sarebbe conclusa con l'offensiva della 4a armata federale e conseguente sconfitta di Zeon (il 10 novembre) e con la perdita degli importanti giacimenti minerari dell'Europa dell'Est.

Dopo tale sconfitta, pur continuando i combattimenti sulla Terra presso gli altri fronti, divenne chiaro, anche alle forze zeoniane, che il fronte principale si spostava dalla Terra allo Spazio come divenne chiaro dal continuo lancio di navi spaziali federali da Jaburo.

E già il 24 dicembre i federali attacavano la base di Solomon conquistandola a costo di gravi perdite, grazie ad un'accurata tattica difensiva Dozul Zabi riuscì a tenere testa ad un nemico superiore di numero e capace di mettere in campo un'arma micidiale come il Solar Ray System, lui stesso, quando la battaglia apparve ormai perduta e divenne solo questione di consentire l'evacuazione delle unità sopravvissute, uscì al comando del MA-08 Big Zam seminando il panico tra le linee nemiche prima di essere distrutto dal RX-78 Gundam pilotato da Amuro Ray.

Successivo passo delle forze di Zeon fu quello di radunarsi presso la fortezza di A Baoa Qu (infatti Kicylia Zabi, con la sua flotta, abbandonò Granada per dirigersi verso A Baoa Qu), ci fu anche un tentativo di trattare la resa con i federali da parte di Degwin Zabi, ma Ghiren Zabi ordinò l'attivazione del Solar Ray System zeoniano contro la flotta principale della Federazione Terrestre coinvolgendo anche la nave su cui viaggiava Degwin.

Il 31 dicembre i federali attaccarono A Baoa Qu e dopo una feroce battaglia riuscirono a conquistarla, molte forze del Principato riuscirono però a mettersi in salvo andando ad unirsi alle forze sull'asteroide di Axis o unendosi alla Flotta di Delaz.

Combattimenti minori continuarono presso la fortezza di Zeon in Australia di Hughenden (combattimenti che incominciarono tre ore dopo, verso le 12.00 A.M., 22.00 P.M. ora locale, che era stato segnato il trattatto di pace) concludendosi solo il 2 gennaio1).

Altri combattimenti si ebbero il 15 gennaio presso l'asteroide di Pezun quando forze speciali federali ingaggiarono dei soldati di Zeon che continuavano a combattere2).

Con questo il Principato si può considerare definitivamente caduto, anche se molte forze decisero di fuggire lontano dai federali per riorganizzarsi e continuare a combattere come la flotta di Delaz o Axis.

Organizzazione

Allo scoppio della OYW le forze armate di Zeon erano divise in tre tronconi principali:

  • Zeon Space Attack Force

Il comandante della Zeon Space Attack Force (equivalente della Earth Federation Space Force) era il vice ammiraglio Dozle Zabi.

IL quartier generale della Space Attack Force era presso la fortezza Solomon, tale forza si suddivideva in sei forze da battaglia con le unità porta mobile suit e le corazzate spaziali come unità principali.

  • Zeon Mobile Assault Force

Il comandante della Zeon Mobile Assault Force era il contrammiraglio Kycilia Zabi.

IL quartier generale di tale forza era stanziato presso la città lunare di Granada. La Mobile Assault Force era formata all'incirca da una flotta da battaglia, ma soprattuto collaborava attivamente alla ricerca insieme all'istituto Flanagan, era dotata di avanzate forze di intelligence, nonchè di unità speciali come le Tre Stelle Nere, il Chimaera Corps ed il Midnight Fenrir Corp.

  • Zeon Earth Attack Force

Il comandante della Zeon Earth Attack Force era il capitano Garma Zabi che aveva il suo quartier generale in California.

Probabilmente la più grande delle tre branche era la sezione incaricata della conquista della Terra e per questo era dotata, oltre che di forze terrestri, anche di una marina e di una aeronautica. Il ruolo di Garma Zabi era piuttosto cerimoniale e di rappresentanza che di comando e l'unica zona su cui aveva un comando diretto era quella del Nord America, dove perì a bordo del suo Gaw durante la caccia alla White Base.

Unità

603th unità di valutazione tecnica

  • Zeon Space Attack Force
  • Zeon Mobile Assault Force

Black Trinary3)

Chimera Corp o Ace Corps

  • Zeon Earth Attack Force

II Divisione Mobile Terrestre

Caracal Corp4)

  • Zeon Navy Fleet

Green Siren Corps

Mad Angler Corps

Manta Ray Corps

Naga III Corps

Red Dolphin Corps

Sea Serpent Corps

Generali, comandanti e assi

Basi e roccaforti

Armi e mezzi

Fonti esterne

1) secondo quanto riportato dal videogioco Rise from the Ashes
2) secondo la guida strategica del videogioco Encounters in Space
3) VII Divisione, I Battaglione Mobile Suit
4) V Divisione Mobile Terrestre, I Battaglione Mobile Suit, Compagnia A
5) Sottratta ai federali
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at del.icio.us
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Digg
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Reddit
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Ask
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Google
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Netscape
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Rojo
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Socializer
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at StumbleUpon
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Technorati
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Live Bookmarks
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Yahoo! Myweb
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Faves
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Facebook
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Twitter
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at myAOL
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Slashdot
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Diigo
  • Bookmark "Forze armate del Principato di Zeon" at Segnalo

Tools personali