Warning: Attempt to modify property of non-object in /web/htdocs/www.gundamuniverse.it/home/gundamwiki/lib/plugins/pageredirect/action.php on line 94 argama - GundamPedia


Come contribuire e come pubblicizzare GundamPedia
Alcune statistiche sulla GundamPedia e le ultime novità

Classe Argama

Caratteristiche tecniche

  • Modello = Classe Argama
  • Navi in linea = Argama, Pegasus III

  • Utilizzatore = AEUG, Federazione Terrestre
  • Tipo = Incrociatore d'assalto
  • Entrata in servizio = Marzo 0087 UC
  • Lunghezza totale = 323,0 m
  • Larghezza = 124,1 m
  • Altezza = 76,5 m (in modalità d'assalto)
  • Peso = 54.031 t
  • Armamento = Cannone Principale x 4, Cannone a Mega Particelle x 2, Lanciatore per Missili x 2
  • Catapulte = 2
  • Mobile suit trasportabili = 8 (12)

Generalità

A seguito dell'eccidio di civili nel Bunch 30 da parte dei Titans l'AEUG cominciò ad armarsi per affrontarli militarmente; tra le armi sviluppate figurano anche gli incrociatori d'assalto di cui l'Argama fu la prima unità. L'Argama fu costruita nella colonia di Sweetwater in gran segreto con il supporto dell'Anaheim, il suo design complessivo si rifaceva alla leggendaria White Base della OYW e alle sue evoluzioni.

La Argama era dotata di un doppio ponte di volo equipaggiato di catapulta, di due moduli rotanti abitativi (che ruotando attorno alla nave generano la forza centrifuga necessaria a ricreare la gravità) e di due potenti cannoni a mega particelle, che insieme ai mobile suit costituivano l'armamento principale della nave.

La prima apparizione in combattimento questa nave la fece nel marzo dell'UC 0087 durante le operazioni che portarono alla cattura dei prototipi dei RX-178 MkII dei Titans, con questa azione venne dato il via alla guerra di Gryps. Il primo comandante dell'Argama fu Henken Bekkener che però poi cedette il comando della nave a Bright Noah appena entrò nell'AEUG (Bekkener assunse quindi il comando della Radish).

Come nave di bandiera dell'AEUG fu usata in tutte le principali operazioni, dall'attacco a Jaburo al supporto all'attacco della Karaba alla base nemica del Kilimanjaro verso la fine dell'UC 0087.

Successivamente partecipò, nel febbraio dell'UC 0088, con parziale successo anche all'operazione Maelstrom volta alla conquista del Colony Laser su Gryps II dei Titans, l'operazione che mise fine alla guerra di Gryps si concluse con la perdita delle gran parte delle unità dell'AEUG proprio in un momento critico, infatti poco prima era entrata in scena anche Axis/Neo Zeon.

A seguito di questa operazione l'Argama rimase quindi l'unica nave dell'AEUG operativa (seppur gravemente danneggiata) e quando scoppiò la guerra con Neo Zeon la Argama fu una delle prime navi ad entrare in contatto con le forze avversarie partecipando ad alcuni combattimenti su Side 1 nella colonia di Shangri-La contro la Endra di Mashymre Cello.

Dopo essere fuggita da Shangri-La la nave, nell'aprile UC 0088, si mise in contatto con La Vie en Rose della Anaheim, per riparazioni e miglioramenti, tra cui il montaggio di un Hyper-Mega cannone a particelle con cui avrebbe dovuto distruggere Axis, ma a seguito del fallimento dell'operazione la Argama cominciò l'inseguimento di Haman sulla Terra, ma arrivò troppo tardi per evitare l'occupazione di Dakar, al tempo capitale federale.

Successivamente la Argama si adoperò per salvare gli abitanti di Dublino dalla imminente caduta di una colonia lanciata contro la città dalle forze di Neo Zeon.

Il vascello venne quindi abbandonato in mano alla Karaba dall'equipaggio che ritornò nello spazio per prendere possesso della nave che avrebbe rimpiazzato l'Argama, ovvero la Nahal Argama.

Oltre all'Argama venne costruito anche un altro vascello di questa classe, il Pegasus III, per conto della Federazione Terrestre, tale vascello venne reso operativo il 25 febbraio UC 0088 e presentava leggere modifiche rispetto all'Argama.

Le modifiche riguardavano i moduli abitativi che erano stati bloccati, le antenne radar aggiuntive montati ai lati del ponte come sulla classe Pegasus della OYW e la lunghezza portata a 341,7 metri, per il resto le due navi erano identiche.

La Pegasus III, comandata dal giovane capitano Eton Heathrow, il 25 febbraio UC 0088 venne lanciata dalla base di Baikonur come nave ammiraglia della Task Force Alpha per combattere i New Desides e la Ribellione di Pezun, durante tali operazioni venne gravemente danneggiata dal mobile armor AMA-100 Z'od-iacok, donato da Axis ai New Desides durante una battaglia nell'orbita terrestre il 4 aprile.

Apparizioni

Questa incrociatore pesante spaziale appare nelle seguenti serie:

  • Anime

Mobile Suit Z Gundam

Mobile Suit ZZ Gundam

  • Manga

Gundam Sentinel

Fonti esterne

  • Bookmark "Classe Argama" at del.icio.us
  • Bookmark "Classe Argama" at Digg
  • Bookmark "Classe Argama" at Reddit
  • Bookmark "Classe Argama" at Ask
  • Bookmark "Classe Argama" at Google
  • Bookmark "Classe Argama" at Netscape
  • Bookmark "Classe Argama" at Rojo
  • Bookmark "Classe Argama" at Socializer
  • Bookmark "Classe Argama" at StumbleUpon
  • Bookmark "Classe Argama" at Technorati
  • Bookmark "Classe Argama" at Live Bookmarks
  • Bookmark "Classe Argama" at Yahoo! Myweb
  • Bookmark "Classe Argama" at Faves
  • Bookmark "Classe Argama" at Facebook
  • Bookmark "Classe Argama" at Yahoo! Bookmarks
  • Bookmark "Classe Argama" at Twitter
  • Bookmark "Classe Argama" at myAOL
  • Bookmark "Classe Argama" at Slashdot
  • Bookmark "Classe Argama" at Diigo
  • Bookmark "Classe Argama" at Segnalo

Tools personali